Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
5
voti

Regali di Natale

Natale 1984

Non ho dei ricordi precisi e non li ho nemmeno a carattere vago per dire il vero, quello che è certo è che come tutti gli anni, quello era periodo di festa e di regali.
Così in quei giorni arrivò anche quello della ditta dove lavorava mio padre, forse sarebbe meglio dire che andammo insieme a ritirarlo, come usanza voleva, ma come detto... non mi ricordo.


Per farla breve, sul mio comodino, accanto alla lampada rossa, adesso trovava posto una piccola pila di libri di un certo Peter Spier.
Poco meno di una decina di libri in tutto, dalla copertina rigida e con meravigliose illustrazioni all'interno.

Giallo, Rosso, Verde, Blu

Giallo, Rosso, Verde, Blu

Giallo, Rosso, Verde, Blu

Giallo, Rosso, Verde, Blu

Chi ha avuto modo di sfogliare i libri di Peter Spier, forse capirà il motivo del mio attaccamento a quei libri, che senza troppi giri di parole mi verrebbe da chiamare... capolavori!.

L

L'Arca di Noè

Ci sono pochi dialoghi nei libri di Spier, ma quanto si nasconde dietro a quei deliziosi colpi di pennello, dietro a quelle scene impressionate con generosità di particolari, è davvero di fenomenale!
Era incredibile come non mi annoiassi mai a sfogliare quelle pagine, spesso trovavo nuovi particolari sfuggiti al mio sguardo fino alla volta precedente.
E poi, c'era, c'è un'atmosfera speciale in quei disegni, un fascino probabilmente soggettivo, difficile da spiegare.

Non c'era sera che io non sfogliassi i miei preferiti, "Uffa, che barba!", "L'Arca di Noè", "Giallo, Rosso, Verde, Blu" e "Tin Lizzie".

In "Uffa, che barba!", provavo un pizzico di invidia, nel vedere la stanza dei due fratelli biondi, ricolma di quello che oggi chiamerei un "ben di dio ludico", eppure quei due riuscivano ad annoiarsi! Così, in mezza mattinata, si costruiscono un aereoplano col motore di un Maggiolone.

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

Uffa, che barba!

13 Agosto 2013

Finalmente ieri mattina, ho ritrovato i miei amati libri di Spier, sono sei o sette in tutto. Quattro, i miei preferiti, sono in perfette condizioni, gli altri tre, hanno la rilegatura danneggiata e sono un po' spaginati, ma è stato un tuffo nel passato sfogliare quelle pagine per nulla ingiallite.

Sono probabilmente rimasto impressionato dalle stesse meccaniche di allora, ma stavolta ho trovato qualcosa di più delle immagini.
C'è un insegnamento dietro quelle pagine,
c'è dell'ironia,
c'è una morale,
c'è la capacità di trattare indifferentemente ogni argomento, senza perdersi in complicati giri di parole, ma usando uno dei sistemi di comunicazione che meglio fotografano la natura umana e che meglio vengono recepiti dallo sguardo attento di un bambino.
Ovvio che il merito, va alla grande fantasia e alle capacità dello scrittore e illustratore.

Adesso, ho fatto posto ai libri di Spier nella mia piccola libreria.

Ho voluto scrivere queste righe, non solo per un ricordo personale, ma perché sono dell'idea che un libro è sempre un regalo utile, specialmente per un bambino e benché siamo ancora lontani dalle feste natalizie, questa potrebbe essere un'idea e poi diciamocelo, un po' di pubblicità a Spier io, gliela dovevo, giusto a titolo di ringraziamento per quello che mi ha trasmesso.

La mia collana

  • Crash! Bang! Bum!
  • Roarr, Squit, Zzzzz
  • Alto-Basso, Largo-Stretto
  • L'Arca di Noè
  • Uffa, che barba!
  • Tin Lizzie
  • Giallo, Rosso, Verde, Blu

Edizioni Diki-Books

4

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Si infatti sara`un mio problema. Adesso pero`con il link, riesco almeno a vedere il viedo. Grazie

Rispondi

di ,

Strano. E' un video con Peter Spier, autore che io non conoscevo, e che ho inserito come link. Non so spiegarti perché non funzioni da te: io lo sto vedendo adesso Questo è l'url http://www.youtube.com/watch?v=cnR5u7T9F_c

Rispondi

di ,

Admin, vedo solo un rettangolo nero, sebbene suppongo si tratti di qualcos'altro... probabilmente e`un problema del mio browser.

Rispondi

di ,

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.