Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

E' pericoloso collegare ciabatte in cascata?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteRenzoDF, Foto Utentedavidde, Foto Utentegiorgio25760, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] E' pericoloso collegare ciabatte in cascata?

Messaggioda Foto Utentewattuser » 15 giu 2011, 18:12

Ciao a tutti!
per motivi di spazio e di praticità, a volte sto collegando una seconda ciabatta in cascata alla prima.

Premetto che sto molto attento ai carichi da collegare (estremamente bassi... un alimentatore per portatile e un caricabatterie e quindi non supero assolutamente i 10A totali)

e che per l'appunto a volte collego una seconda ciabatta in cascata per caricare lo smartphone...

sapete dirmi se ci sono dei rischi? :roll:

grazie ciao!
Avatar utente
Foto Utentewattuser
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16 nov 2010, 3:09

0
voti

[2] Re: E' pericoloso collegare ciabatte in cascata?

Messaggioda Foto Utentemir » 15 giu 2011, 18:22

L'utilizzo delle ciabatte multipresa, non è proprio il massimo, ma se proprio si deve occorre avere tutte le accortezze sull'utilizzo, psia per quanto riguarda l'installazione (protezioni adeguate) che le caratteristiche della stessa, utilizzarne le stesse in cascata non credo sia molto consigliabile, vuoi per un possibile sovraccarico che potrebbe generare qualche inaspettato e spiacevole effetto speciale, vuoi perché è più semplice e corretto utilizzare un'uteriore presa.
Avatar utente
Foto Utentemir
35,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15668
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[3] Re: E' pericoloso collegare ciabatte in cascata?

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 15 giu 2011, 18:33

wattuser ha scritto:Ciao a tutti! per motivi di spazio e di praticità, a volte sto collegando una seconda ciabatta in cascata alla prima.


Come ti han già detto, non è il massimo... ma alle volte occorre fare di necessità virtù. In questo caso però occorre tenere sempre presente che la massima potenza gestibile da tutto l'insieme di ciabatte (in realtà non andrei mai oltre a due...) è uquale sempre a quellla che puà essere gestita dalla prima ciabatta... e basta. Sembra una cosa banale da ricordare ma siccome di orrori elettrici se ne vedono un po' in giro... meglio prevenire che curare (sopratutto gli incendi!)

Ciao
Piercarlo
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
10,8k 4 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3547
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:23
Località: Milano


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 12 ospiti