Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Generatore d'onda quadra

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[21] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 nov 2017, 17:03

Incomincia a disegnare e pubblicare uno schema elettrico completo:
inserisci le connessioni di alimentazione, il comdensatore di da 1 uF fra le alimentazioni.
numera tutti i piedini
assegna un valore e un rimbolo R1,R2,... C1 a tutti i componenti, indica la sigla dell'operazionale.
lascia perdere i simboli di massa, ma metti una connessione di riferimento fra tutti i piedini corrispondenti.
Poi basta una sola tensione di 9 V fra il + alimentazione e il riferimento...
Hai poi un multimetro con il quale riprtare le tensioni (stabili ) fra i vari piedini..
un oscilloscopio sarebbe meglio
se poi cambi il 10 K in 1 Mohm abbasserai la frequenza di oscillazione di 100 volte.
Se metti un diodo LED con 1kohm in serie fra uscita e riferimento potrebbe anche lampeggiare a 10 Hz ! :ok:

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
4.437 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1437
Iscritto il: 9 lug 2015, 15:58
Località: Torino

3
voti

[22] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utentepolaris006 » 14 nov 2017, 17:30

Ottime notizie!
Ho alimentato con le batterie in mancanza di un alimentatore duale e finalmente riesco a vedere l'onda quadra!! :D
Grazie a tutti per la pazienza e l'aiuto, siete stati gentilissimi!!
Grazie mille O_/
Allegati
20171114_171823.jpg
Avatar utente
Foto Utentepolaris006
43 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 ago 2015, 17:09

0
voti

[23] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 14 nov 2017, 18:37

claudiocedrone ha scritto:... con alimentazione duale a +2,5 V -2,5 V non funziona ?


Quello che ho io (che mi pare sia della TI) è ad alimentazione unipolare... poi non so se qualche altro produttore fa un HC14 con alimentazione bipolare, ma onestamente non credo.
Si, nei limiti delle mie capacità ti rispondo... ma per favore, impara l'italiano!
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti scientifici sono quelli accertati dagli studi. Il resto è opinione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
2.502 1 5 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 491
Iscritto il: 25 nov 2016, 17:46

0
voti

[24] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 14 nov 2017, 23:00

wruggeri ha scritto: ...Quello che ho io... è ad alimentazione unipolare...

:-) Beh, visto che ce l'hai prova; alimentazione duale +2,5 V a Vcc, -2,5 V a Gnd, riferisci condensatore e uscita allo 0 V centrale di alimentazione e vedi che succede ;-) (sono curioso :mrgreen: ). O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8391
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

1
voti

[25] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 15 nov 2017, 0:20

Chiaramente scegliendo nel modo giusto il riferimento puoi fargli tirar fuori (credo) l'onda quadra che vuoi (entro i limiti di dinamica del dispositivo) :mrgreen:
Si, nei limiti delle mie capacità ti rispondo... ma per favore, impara l'italiano!
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti scientifici sono quelli accertati dagli studi. Il resto è opinione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
2.502 1 5 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 491
Iscritto il: 25 nov 2016, 17:46

0
voti

[26] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 nov 2017, 0:25

:-) Mi raccomando, anche in questo caso, come con l'opamp della OP, due bei condensatorini di bypass, uno per rail di alimentazione, "appiccicati" ai pin dell'integrato (che tanto più in là di quelli lui non vede) :mrgreen:... beh, ovvio che con 5 V di alimentazione la dinamica è maggiormente limitata che con 18 V
(circuito di partenza) :-) O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8391
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[27] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 nov 2017, 0:34

:-) Casomai gli altri tre inverter mettili in parallelo a bufferare l'uscita così tanto per tenerli occupati e non farli annoiare ... poi puoi variare i valori e divertirti a salire in frequenza a vedere fin quando i fronti restano ripidi (per non annoiarti tu ;-)) :mrgreen:
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8391
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

1
voti

[28] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 15 nov 2017, 12:14

polaris006 ha scritto:Ottime notizie!
Ho alimentato con le batterie in mancanza di un alimentatore duale e finalmente riesco a vedere l'onda quadra!! :D


:ok:

Se posso, mi permetto di consigliarti l'acquisto di un dispositivo come il Powerbrick della Digilent (che, per la cronaca, è ciò che ho usato per alimentare la mia versione del tuo circuito): per poco più di 10€, hai a disposizione un alimentatore duale tranquillamente collegabile alla porta USB del computer ;-)
Si, nei limiti delle mie capacità ti rispondo... ma per favore, impara l'italiano!
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti scientifici sono quelli accertati dagli studi. Il resto è opinione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
2.502 1 5 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 491
Iscritto il: 25 nov 2016, 17:46

1
voti

[29] Re: Generatore d'onda quadra

Messaggioda Foto Utentepolaris006 » 15 nov 2017, 12:17

Grazie mille a tutti :ok:
Avatar utente
Foto Utentepolaris006
43 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 ago 2015, 17:09

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 26 ospiti