Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Installazione termostato wireless lafayette air

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatore: Foto UtenteGuerra

0
voti

[1] Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentepappix » 31 lug 2012, 14:19

Buongiorno a tutti.
Ho comprato un cronotermostato wireless lafayette air per sostituire quello vecchio analogico, il quale era collegato tramite due cavi, uno bianco ed uno nero.

Leggendo su internet, fra cui su questo forum, mi pare di aver capito, correggetemi se sbaglio, che questi due fili andavano uno alla porta COM ed uno alla porta NO.

Fatto ciò non succede nulla e la caldaia non parte.

Queste sono le porte sul ricevitore:
E, E, NO, COM, NC, N, N.

Premesso che dalla scatola escono altri due fili che prima non erano utilizzati (uno blu ed un o nero), ho provato a cambiare ed a mettere il blu ed il nero prima non utilizzati rispettivamente sul N e sul COM con il risultato che il ricevitore si accende ma la caldaia non da segni.

Per non fare danni ho rimontato quello vecchio ma mi chiedevo se qualcuno mi può essere di aiuto.

Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto Utentepappix
0 3
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 31 lug 2012, 7:50

1
voti

[2] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto UtenteMauroBottizzo » 31 lug 2012, 15:28

sarebbe il caso di postare uno schema di collegamento del cronotermostato esistente e di quello nuovo. Se non lo sai fare, alcune foto potrebbero essere utili, che riprendano dettagli dell'oggeto esistente e di quello nuovo.

Non toccare nessun conduttore elettrico, è evidente che non hai alcuna idea di quanto stai facendo.
L'ignoranza m'acceca come d'inverno la più cupa nebbia... E mi piange il cuore.
Vedo attorno a me persone che sanno cose che io ignoro, e mi dico: quanto sono ricchi; in me e' la miseria.
Avatar utente
Foto UtenteMauroBottizzo
26,2k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8342
Iscritto il: 14 giu 2010, 21:54

0
voti

[3] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentepippuccio76 » 19 set 2012, 15:39

Posto lo schema ho un dubbio anche io , cosa rappresenta il rettangolocollegato al neutro, alla terra e al normalmente aperto (NO)
cablaggio cronotermostato.png
cablaggio cronotermostato.png (54.99 KiB) Osservato 13458 volte
Avatar utente
Foto Utentepippuccio76
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 19 set 2012, 15:34

0
voti

[4] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto UtenteandreaAGS » 15 ott 2012, 14:47

Ciao a tutti! Sono un nuovo iscritto e anch'io vorrei acquistare il cronotermostato Lafayette Air per collegarlo alla mia caldaia (Immergas EOLO Maior 24, alla quale attualmente non è collegato alcun termostato). Però non ho ben capito come effettuare il collegamento e se quest'ultimo sia effettivamente possibile, lo schema del cronotermostato è quello postato in precedenza e le indicazioni date da immergas sono a pagina 5/6 di questo pdf:

http://www.immergas.com/media/14_eolo_2 ... 017532.pdf

Sul pdf si legge "Assicurarsi che il contatto del termostato On/Off sia del tipo “pulito” cioè indipendente dalla tensione di rete, in caso contrario si danneggerebbe la scheda elettronica di regolazione". Il contatto del Lafayette è di questo tipo?

Inoltre nello schema della caldaia la tensione è a 24 V mentre quella del cronotermostato non è di 230V?

Ringrazio anticipatamente tutti per l'eventuale aiuto!
Avatar utente
Foto UtenteandreaAGS
0 1
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 15 ott 2012, 14:36

0
voti

[5] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentediodo157 » 31 ott 2012, 21:14

Ciao a Tutti..

Il crono in questione mi e' arrivato 2 girni fa', l'ho preso per un amico, a cui ho messo un sistema di controllo che funziona a 5vcc, quindi pensando di dover effettuare un accoppiatore per il termostato....

Mi ero informato presso la ditta che lo commercializza e mi hanno detto che non e' un contatto pulito.... ma riporta in 220 alla caldaia....

Arrivato il suddetto l'ho smontato, ed e' bastato tagliare una pista saldare un filo ed il contatto e' tornato bello e pulito....

Per chi intende farlo e' un lavoro semplicissimo... vi spiego....

Smontando la scheda (4 Vitine) si vede il lato rame, la pista che va al morsetto COM va anche al rele' e poi al circuito di controllo.... Basta tagliare la pista che va al circuito di controllo tagliando tra la pista che va tra il morsetto ed il rele' e il controllo.
Poi si deve saldare un filo sulla pista che va al controllo.... a questo filo paoi si mettera' un morsetto e vi si collegera' la fase (chiaramente avremo richiuso il tutto), poi si collega il neutro al morsetto N ed il tutto funzionera' alla perfezione lasciando il contatto pulito del rele'... i morsetti terra non servono.

Spero di non aver divagato troppo e di essere stato di aiuto ad altri.

Ciao a tutti.
Paolo



Ps. il termostato e' molto comodo, anzi comodissimo....
Avatar utente
Foto Utentediodo157
5 1
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 31 ott 2012, 20:59

0
voti

[6] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utenteflavio05 » 31 ott 2012, 23:36

Io ho modificato il circuito come si vede nella foto. La pista tagliata è cerchiata in rosso mentre il filo va saldato nel punto cerchiato in blu.
Dato che i due morsetti "E" vengono usati solo per portare la terra alla caldaia e a noi non servono perché vogliamo usare solo i contatti COM e NO del relé allora i morsetti "E" diventeranno entrambi "L" cioè la fase del 220 V.
Il collegamento dunque sarà:
E = fase 220 V
N = neutro 220 V
COM e NO = contatti relé da portare in caldaia

Questo circuito internamente non prevede la messa a terra.
Flavio
Allegati
air1.jpg
air1.jpg (43.7 KiB) Osservato 12768 volte
Avatar utente
Foto Utenteflavio05
5 1
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 31 ott 2012, 23:19

0
voti

[7] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentesnowblind » 2 nov 2012, 18:57

ho fatto la modifica esattamente come indicato da Flavio ma il com no e com nc rimangono rispettivamente aperti e chiusi anche se dal trasmettitore arriva un segnale di commutazione (la spia rossa si accende)
sapete dirmi cosa c'è che non va? grazie

Ivano
Avatar utente
Foto Utentesnowblind
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 2 nov 2012, 18:50

0
voti

[8] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentediodo157 » 2 nov 2012, 19:21

Ciao.

Se hai fatto esattamente come da foto, deve funzionare.

Prova mettendo in manuale il ricevitore premendo il pulsante inferiore (si accende il LED accanto) poi con il pulsante superiore puoi attivare e disattivare il rele, si accende il relativo LED.

Se il LED si accende premendo e poi si spenge ripremendo ma il rele' non si muove, significa che potrebbe essere guasto.....

Nota bene che la terra non deve essere portata piu' al circuito....

Prova ad invertire tra fase e neutro, anche se non dovrebbe influenzare il funzionamento

Prova anche a controllare tutte le saldature... stacca tutti i fili dal termostato e ripassale tutte con attenzione con stagno nuovo, perche' perlomeno nel mio sono fatte pessimamente....

Pe qualsiasi ricontatta pure...
Avatar utente
Foto Utentediodo157
5 1
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 31 ott 2012, 20:59

0
voti

[9] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utenteflavio05 » 2 nov 2012, 21:38

Tra le prime saldature che controllerei ci sono quelle che collegano la basetta che ospita il relé con il circuito principale. Secondo me sono le più soggette a guasti, tipo rottura o dissaldatura (le ho indicate con le frecce nere).
Flavio
Allegati
air3.jpg
air3.jpg (7.76 KiB) Osservato 12633 volte
Avatar utente
Foto Utenteflavio05
5 1
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 31 ott 2012, 23:19

0
voti

[10] Re: Installazione termostato wireless lafayette air

Messaggioda Foto Utentesnowblind » 4 nov 2012, 15:41

Infatti era un problema delle saldature sul relè, e la cosa bella è che non funzionava dall'inizio, perché l'ho provato prima di aprirlo e modificarlo e non sentivo il relè scattare...la saldatura difettosa era dall'altro lato sulla piastrina a cui e saldato il relè che riporta i contatti dall'altro lato. Ora il tutto funziona perfettamente e ringrazio voi per le preziose indicazioni, il tutto è stato molto semplice e chiaro anche per un neofita come me! grazie!
Avatar utente
Foto Utentesnowblind
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 2 nov 2012, 18:50

Prossimo

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti