Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Ampli chitarra rumoroso.

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[21] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 4 dic 2017, 12:43

Ok, grazie delle spiegazioni.
Stasera provo e vi aggiorno.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
558 5 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 29 mag 2015, 13:28

0
voti

[22] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 5 dic 2017, 8:31

Ieri sera ho smontato la scheda dal telaio per dissaldare il condensatore e ho notato che la vernice sul telaio sotto i potenziometri era stata abrasa per permettere al corpo dei potenziometri di connettersi elettricamente al telaio, solo che le ghiere di alcuni potenziometri non erano strette e la vernice era stata grattata solo superficialmente e nella maggior parte delle zone c'era ancora il fondo e non erano arrivati al metallo.
Sotto il dissipatore del finale invece erano arrivati a ferro ed era stata applica della pasta bianca, credo termoconduttiva.

Anche se lo schema intorno al finale presenta alcune differenze rispetto a quello sul datasheet (valori di alcuni componenti e presenza di due coppie di diodi in antiparallelo tra due coppie di pin dell' integrato), ho individuato il condensatore di accoppiamento (elettrolitico da 0,47 uF) e l' ho dissaldato.
Il ronzio si è ridotto sensibilmente, segno che il disturbo entra prima del finale, la cosa che non capisco è perché se entra prima non aumenta all' aumentare del volume. :-M

Comunque appurato che il problema sta al di sopra alle mie capacità ho deciso di risaldare e rimontare il tutto, limitandomi a cartavetrare per bene la vernice sotto i potenziometri e rimontare il tutto stringendoli bene.
Con piacevole sorpresa il ronzio si è leggermente ridotto, segno che parte di esso era dovuto al cattivo contatto di qualche potenziometro con il telaio, tuttavia in parte rimane.
Inoltre cosi sono anche sparite le "botte" che si sentivano ogni volta che si toccavano alcuni potenziometri.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
558 5 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 29 mag 2015, 13:28

1
voti

[23] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 5 dic 2017, 20:53

Occorrerebbe capire cosa c'è tra i potenziometri del volume e l'ingresso degli integrati, comunque il rumore potrebbe intrufolarsi proprio tra i potenziometri e l'ingresso degli integrati, se ad esempio fosse stato fatto un ponte tra il piedino del riferimento dei potenziometri e il telaio.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
26,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

0
voti

[24] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 6 dic 2017, 7:37

Grazie davvero Bruno, ma la cosa diventa troppo grossa per le mie capacità (due ingressi, LOW e HIGH, canale distorto, equalizzazione, riverbero, ecc...), soprattutto perché non ho lo schema elettrico e l' ampli non è il mio.
Nel migliore dei casi ci avrei messo mesi e nel peggiore avrei bruciato qualcosa. :?
Inoltre il mio amico lo usa cosi da anni, (io impazzirei) per questi motivi ho deciso di desistere.

Lo so che potrà sembrarvi essere stata una perduta di tempo, al contrario per me è stato molto istruttivo, soprattutto a livello pratico.
Quindi ringrazio nuovamente tutti per i consigli.

Siccome mi è parso di capire che un ruolo importante nell' amplificazione lo hanno i collegamenti delle masse e io ho un poco di nebbia a riguardo, sapete indicarmi della documentazione a riguardo per chiarirmi le idee, ad esempio per capire perche si collega al riferimento il corpo dei vari potenziometri?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
558 5 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 29 mag 2015, 13:28

3
voti

[25] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 6 dic 2017, 10:15

No non è stata una perdita di tempo, il tuo è uno di quei problemi stupidi ma intriganti, di non facile soluzione, in passato ho visto anche amplificatori per strumenti musicali rumorosi dalla nascita, di pessima qualità.

Tra i musicisti, al contrari di quello che si possa pensare, ce ne sono molti che non fanno caso a certi difetti, la loro attenzione è rivolta a tutt'altro, i costruttori lo sanno bene e, soprattutto in passato, sfornavano le peggiori schifezze.

Non conosco l'amplificatore in questione ma non escluderei l'ipotesi che possa trattarsi di un difetto congenito.

Non saprei consigliarti della documentazione specifica su questi aspetti, io le poche cose che so al riguardo le ho semplicemente dedotte ragionando sul funzionamento dei circuiti, direi che occorra anzitutto imparare il funzionamento dei circuiti, quindi l'elettronica, poi la comprensione di queste cose arriva da sola per naturale conseguenza.

Non servirebbe a nulla un ricettario con l'elenco delle buone regole da rispettare per evitare il ronzio: i casi sono tanti, si correrebbe il rischio di prendere precauzioni inutili e di non prendere quelle utili, occorre conoscere il meccanismo che c'è dietro, quindi bisogna anzitutto sapere come funzionano i circuiti.

La custodia dei potenziometri quando è collegata a massa offre uno schermo alla parte interna che altrimenti potrebbe captare rumore per accoppiamento capacitivo con l'ambiente esterno al potenziometro...ma se non sai precisamente cosa sia un accoppiamento capacitivo non credo ti sia utile questa spiegazione...e se avessi saputo cosa sia ti saresti già dato da solo la risposta.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
26,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

0
voti

[26] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 6 dic 2017, 10:26

Non so se può essere utile la mia esperienza.
In un caso molto simile mi è bastato spostare il trasformatore di alimentazione.
Probabilmente il campo elettromagnetico generato rientrava prepotentemente nella circuiteria.
Il trasformatore in questione l'ho spostato esternamente al di sotto del telaio.
Perso per perso prova ad allungare i cavi e vedi che succede:
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
3.417 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3293
Iscritto il: 16 ott 2012, 17:43
Località: L'Aquila

1
voti

[27] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 6 dic 2017, 10:34

abusivo ha scritto:In un caso molto simile mi è bastato spostare il trasformatore di alimentazione.
Probabilmente il campo elettromagnetico generato rientrava prepotentemente nella circuiteria.
Il trasformatore in questione l'ho spostato esternamente al di sotto del telaio.

Quindi se capisco bene si è trattato di un difetto congenito, a riprova che certi amplificatori sono rumorosi dalla nascita, confermi?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
26,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

0
voti

[28] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 6 dic 2017, 10:49

BrunoValente ha scritto:...confermi?

Quello che penso è che può essere stato usato un trasformatore di altro lotto che inficia il buon funzionamento di un dispositivo.
Molte volte si usano trasformatori con tensioni di lavoro adatti al paese di origine.
Nonostante la sperimentazione, poi, per poter esportare il prodotto si deve per forza cambiare qualcosa tipo il trasformatore di alimentazione.

Comunque questo è un mio pensiero!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
3.417 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3293
Iscritto il: 16 ott 2012, 17:43
Località: L'Aquila

0
voti

[29] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 6 dic 2017, 17:31

BrunoValente ha scritto:Tra i musicisti, al contrari di quello che si possa pensare, ce ne sono molti che non fanno caso a certi difetti, la loro attenzione è rivolta a tutt'altro, i costruttori lo sanno bene e, soprattutto in passato, sfornavano le peggiori schifezze.

Non conosco l'amplificatore in questione ma non escluderei l'ipotesi che possa trattarsi di un difetto congenito.

Credo anch' io sia uno di quei casi, infatti l' ampli oltre a sembrare sconosciutissimo ed economico, a giudicare dalle viti e dai sigilli, non è mai stato smontato e il ronzio pare ci sia sempre stato.


BrunoValente ha scritto:direi che occorra anzitutto imparare il funzionamento dei circuiti, quindi l'elettronica, poi la comprensione di queste cose arriva da sola per naturale conseguenza.

Concetto recepito.... :cry:
Il motivo per cui ho abbandonato, è proprio perché il circuito mi sembrava troppo complesso per me.
Per di piu senza schema...


BrunoValente ha scritto:...ma se non sai precisamente cosa sia un accoppiamento capacitivo non credo ti sia utile questa spiegazione...e se avessi saputo cosa sia ti saresti già dato da solo la risposta.

E qui invece ti sbagli :D , ovviamente non so cos'è un accoppiamento capacitivo, ma posso sempre impararlo.
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... io&id=162u :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Il problema è quando vuoi imparare qualcosa che non sai nemmeno come si chiama....

Non ti preoccupare, che se non ti scoccia darle, le tue spiegazioni per un verso o per l'altro non sono mai inutili..... :ok:
Avatar utente
Foto Utentelucaking
558 5 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 29 mag 2015, 13:28

1
voti

[30] Re: Ampli chitarra rumoroso.

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 6 dic 2017, 18:09

Ottimo, hai centrato il posto giusto: l'articolo di Foto Utenteadmin risponde a tutti i tuoi dubbi.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
26,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

Precedente

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti