Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentexyz

0
voti

[11] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto Utentemrc » 27 set 2017, 16:28

Ti ringrazio Foto UtenteMax2433BO.
Non sapevo dell' esistanza di cosi numerose distribuzioni oltre a quelle, "classiche", più note.

Seguirò il tuo consiglio e le terrò in considerazione.

Vorrei segnalarti che l' ultimo link relativo ad Emmabuntus non si apre.
Avatar utente
Foto Utentemrc
9.294 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 16 apr 2009, 8:32

1
voti

[12] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 28 set 2017, 6:44

:ok: ... di nulla, figurati!!!

mrc ha scritto:Non sapevo dell' esistanza di cosi numerose distribuzioni oltre a quelle, "classiche", più note.


... e non le hai viste tutte!!! :mrgreen:

Giusto per farti un'idea puoi dare un'occhiata su distrowatch...

mrc ha scritto:Vorrei segnalarti che l' ultimo link relativo ad Emmabuntus non si apre.


... strano a me funziona regolarmente, il link è questo: http://emmabuntus.sourceforge.net/...

Eventualmente prova a fare una ricerca in rete dando il nome "emmabuntus" e da lì vedi se riesci a raggiungere il sito.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
4.768 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1400
Iscritto il: 25 set 2013, 15:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[13] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto Utentemrc » 28 set 2017, 14:45

Max2433BO ha scritto:... e non le hai viste tutte!!! :mrgreen:
Giusto per farti un'idea puoi dare un'occhiata su distrowatch...

In effetti....hai ragione! Ci sono moltissime distribuzioni! :shock:
C' è da perdersi!

Max2433BO ha scritto:... strano a me funziona regolarmente...

Ieri il link, da te indicato, non mi funzionava, dopo aver spento e riacceso il PC, oggi funziona!
Mah......misteri dell' informatica moderna!
Avatar utente
Foto Utentemrc
9.294 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 16 apr 2009, 8:32

1
voti

[14] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 28 set 2017, 15:14

Se può interessarti, gironzolando su distrowatch ho trovato questa pagina dove si può ottenere una classifica di popolarità delle distribuzioni più utilizzate su "computer datati"...

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
4.768 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1400
Iscritto il: 25 set 2013, 15:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

1
voti

[15] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteSven » 3 ott 2017, 12:26

Lubuntu, se possibile installarlo, sembrerebbe un'ottima scelta: il più leggero dei "-buntu" (una volta lo era Xubuntu, ma ora ha requisiti più pesanti rispetto a prima); e hai automaticamente le opzioni "avanzate" tipiche dei SO di Canonical: per esempio, sudo come default e - nell'ultima versione - file di swap invece di partizione aggiuntiva (vabbè, possono essere cose secondarie, ma comunque...).

A proposito invece dello strano nome Emmabuntüs, mi ero chiesto da dove derivasse: sembra che siano affiliati al movimento Emmaüs (Emma[buntu]üs) francese - nulla di male, ovviamente, anzi...!
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
Avatar utente
Foto UtenteSven
588 1 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 6 mag 2016, 10:05
Località: Pavia

0
voti

[16] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 3 ott 2017, 13:17

Attenzione solo al supporto "physical address extension". Se il PC fosse molto vecchio, a livello di processore o scheda madre, potrebbero sorgere problemi.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
2.576 2 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 1909
Iscritto il: 9 lug 2013, 17:29
Località: Torino

1
voti

[17] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteSven » 4 ott 2017, 11:27

Altre distribuzioni "leggere" potrebbero essere quelle LXDE di Fedora e openSUSE (due distribuzioni classiche, in giro da molto tempo):

https://spins.fedoraproject.org/it/lxde

https://it.opensuse.org/LXDE

C'è n'è, dunque, di scelte possibili (forse fin troppe)... :idea: :D
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
Avatar utente
Foto UtenteSven
588 1 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 6 mag 2016, 10:05
Località: Pavia

0
voti

[18] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteSven » 4 ott 2017, 11:36

... Dimenticavo: ovviamente, tra le distro classiche c'è anche Debian, anch'essa configurabile con LXDE (o simili):

https://wiki.debian.org/it/LXDE
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
Avatar utente
Foto UtenteSven
588 1 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 6 mag 2016, 10:05
Località: Pavia

1
voti

[19] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 5 ott 2017, 22:24

A parer mio ubunto e company sta a debian come arduino sta alla programmazione.
A volte è meglio star zitti piuttosto che dire stupidate
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
12,4k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 2885
Iscritto il: 28 ott 2012, 8:56
Località: Milano

0
voti

[20] Re: XUBUNTU 16.04: non apre alcuni siti.

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 6 ott 2017, 7:10

... beh, le "Debian derivate" sono sviluppate soprattutto nell'ottica di facilitare chi vuole provare a passare da Windows a Linux senza "troppi" patemi...

... viceversa Debian, e anche Slackware, pretendono un po' più di impegno, e conoscenza (o ricerca di informazioni), per installare e configurare il s.o. in maniera corretta nel proprio sistema, cosa che, purtroppo, la maggior parte degli utenti di computer (siano essi utilizzatori da Windows o OS.x) non vuole fare: vuoi per pigrizia o perché si vuole "tutto subito" (troppo abituati ai s.o. tipo installa e vai... forse :mrgreen: ), vuoi per mancanza culturale (non tutti hanno interessi/cultura di tipo tecnico, e non per colpa loro, per molti i computer sono diventati semplici elettrodomestici, alla stregua di un TV, che "devono" funzionare appena accesi senza doversi porre tante domande sul come e perché funzionano... )...

... ma qui andiamo troppo OT.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
4.768 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1400
Iscritto il: 25 set 2013, 15:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

PrecedenteProssimo

Torna a Linux

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti