Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Insieme di macchine o macchine separate?

L'iter relativo alla marcatura CE e problemi connessi.

Moderatore: Foto UtenteGuerra

0
voti

[1] Insieme di macchine o macchine separate?

Messaggioda Foto UtenteAndreaT » 25 set 2017, 16:44

Buongiorno a tutti, lavoro per un'azienda che produce macchine per la lavorazione della lamiera. Mi occupo di sicurezza.
Ho letto la nuova linea guida della 2006/42/CE e, nello specifico, ho bisogno di un aiuto riguardo il paragrafo §38 Assemblies of machinery:
The definition of assemblies of machinery does not extend to a complete industrial plant consisting of a number of production lines each made up of a number of machines, assemblies of machinery and other equipment, even if they are controlled together by a single production control system. Only if the plant (which may be any combination of machinery, partly completed machinery and other equipment resulting in machinery subject to the Machinery Directive) forms a single integrated line is it subject to the Machinery Directive as an assembly. So for the purpose of applying the Machinery Directive, most industrial plants can be divided into different sections, each of which may be a distinct assembly (of machinery) or even an independent machine (e.g. a mixing vessel). Even a single production line may be divided into separate assemblies and/or machines if there is no safety related connection between constituent assemblies or machinery.


Chiedo il vostro parere su come interpretare questa parte.
Finora le nostre macchine, anche se in linea, venivano considerate macchine separate. Specifico che i funghi di emergenza non arrestano tutta la linea ma solo la macchina di appartenenza. Devo quindi cambiare concezione per le nostre linee?
Infati la DM riporta anche
Un gruppo di macchine collegate le une alle altre, ma in cui ciascuna macchina
funziona indipendentemente dalle altre non viene considerato un insieme di macchine
nel senso suindicato.
 
ed è su questo passaggio che si fonda la nostra concezione però, appunto, ora è stata aggiornata con il testo che ho citato sopra.

Mi piacerebbe avere un confronto per capire bene come interpretare questa nuova aggiunta.
Un grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteAndreaT
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 set 2017, 16:26

2
voti

[2] Re: Insieme di macchine o macchine separate?

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 26 set 2017, 7:32

Tutto sta in questa frase:
AndreaT ha scritto:... le nostre macchine, anche se in linea ...

Allora, se sono singole macchine, ognuna con una propria funzione autonoma ed un proprio circuito di controllo e di sicurezza ... messe in linea solo per questione di lavorazioni successive (in catena), allora sono tutte macchine singole.
Se invece le macchine sono in qualche modo "collegate" tra loro, ad esempio se la seconda si avvia dopo che la prima ha terminato il ciclo, ovvero ci sono circuiti interconnessi, in particolare per i circuiti di sicurezza (se si blocca la prima si deve arrestare anche la seconda) allora è opportuno ragionare come insieme di macchine.

Vuoi un altro criterio: se nella serie di macchine ne togli una, salvo la lavorazione fatta, tutto il resto della catena rimane perfettamente funzionante ? Si = macchine singole. No = insieme di macchine.

Bye O_/ Ser.Tom

P.S: da notare che la "Guida" è un testo che dovrebbe essere chiarificatore ... ma non è il testo votato, approvato e convertito in legge nazionale. Ergo: la Direttiva è legge, la Guida no !
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
3.398 1 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1552
Iscritto il: 18 mag 2012, 8:57

0
voti

[3] Re: Insieme di macchine o macchine separate?

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 27 set 2017, 22:59

non condivido l'impostazione
la fermata di emergenza non serve in primo luogo a rispettare un obbligo
serve per risolvere situazioni di emergenza
per cui la domanda che mi devo porre non è quella di una vaga rispondenza a non si sa cosa
E' il capire come posso evitare pericoli

nel capannone ci sono 6 macchine, più o meno interagenti fra loro
domanda :
"se attuo la condizione di emergenza relativa alla macchina 4 sul lato verso la macchina due la fermata di emergenza della macchina 4 è risolutiva delle condizioni di pericolo ?"
risposto a questa domanda agisco di conseguenza
il resto è burocrazia

recentemente mi sono trovato a pormi il problema su una catena di 5 macchine
analizzata la situazione è emerso che
per situazione di emergenza su una qualsiasi delle macchine si deve fermare ANCHE la 4
se va in emergenza la 4 serve fermare anche la 3 ma non le altre
la 1 e la 2 fermano anche 2, 3 e 4
la 5 si ferma solo per problemi suoi
ecc. ecc. inutile che vi racconti tutta la logica

questa si chiama Analisi ed è ciò che va fatto
cercare di interpretare una norma non è fare analisi
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,1k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9727
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

0
voti

[4] Re: Insieme di macchine o macchine separate?

Messaggioda Foto UtenteGuerra » 30 set 2017, 11:21

Foto UtenteAndreaT, Foto UtenteSerTom ti ha dato buoni spunti di riflessione.
Vorrei capire però quale è lo scopo ultimo della tua domanda, cosa avete intenzione di fare in base alla risposta.
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Avatar utente
Foto UtenteGuerra
33,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4710
Iscritto il: 14 apr 2010, 15:38


Torna a Direttiva Macchine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite