Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Obbligo di progetto

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utente6367, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Obbligo di progetto

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 13 apr 2012, 23:26

Ho incontrato un piccolo dubbio.

Impianto elettrico farmacia e ambulatorio medico antecedente al 1990.

C'è un ampliamento di superficie del 2001 con progetto elettrico della sola parte ampliata e DICO relativa al progetto.

Adesso, per fare un adeguamento alle normative vigenti, è necessario inserire nel progetto anche la parte esistente, oppure la parte ante 1990, necessita di una DIRI ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
85 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 25 ott 2010, 21:25

0
voti

[2] Re: Obbligo di progetto

Messaggioda Foto Utenteligabue » 13 apr 2012, 23:36

Mi trovo nella stessa situazione per un ambulatorio veterinario.
Io sto procedendo effettuando il progetto di tutto l'impianto, mettendo a norma i locali di gruppo 1 (che all'epoca, nel 1993, non erano stati considerati). >-O-<
Nel progetto evidenzierò la parte relativa agli adeguamenti da effettuare (es: illuminazione di sicurezza, prese, differenziali di classe A, sub-nodo equipotenziale, adeguamento impianto di terra, ecc) e verrà rilasciata una Di.Co. per tali adeguamenti.
Per la parte esistente andrebbe stilata una Di.Ri. ma il committente non vuole spendere altri soldi e nessuno vuole prendersi responsabilità di un lavoro fatto 20 anni fa...

saluti
Avatar utente
Foto Utenteligabue
270 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 27 nov 2006, 0:43
Località: PUGLIA

0
voti

[3] Re: Obbligo di progetto

Messaggioda Foto Utenteelettrosiculo » 17 apr 2012, 21:53

gjkfriend ha scritto:Ho incontrato un piccolo dubbio.

Impianto elettrico farmacia e ambulatorio medico antecedente al 1990.

C'è un ampliamento di superficie del 2001 con progetto elettrico della sola parte ampliata e DICO relativa al progetto.

Adesso, per fare un adeguamento alle normative vigenti, è necessario inserire nel progetto anche la parte esistente, oppure la parte ante 1990, necessita di una DIRI ?

Grazie


Per fare un adeguamento dell' intero impianto si farà eseguire una Diri da parte di un professionista iscritto all'albo ed un progetto elettrico per le inadempienze riscontrate
Avatar utente
Foto Utenteelettrosiculo
25 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 7 mar 2007, 21:49
Località: mazara del vallo

0
voti

[4] Re: Obbligo di progetto

Messaggioda Foto UtenteEGM » 18 apr 2012, 10:24

dato che tutto l'impianto necessita di essere messo " a norma", penso sia necessario un nuovo progetto di tutto l'impianto e relativa DICO finale da parte dell'impresa installatrice.
a meno di riscontarre delle sezioni dell'impianto che risultano ancora a norma e pertanto DIRI di queste sezioni e progetto e DICO di tutto il resto.
Avatar utente
Foto UtenteEGM
0 3
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 20 feb 2012, 17:04

0
voti

[5] Re: Obbligo di progetto

Messaggioda Foto UtenteMike » 18 apr 2012, 10:45

EGM ha scritto:dato che tutto l'impianto necessita di essere messo " a norma", penso sia necessario un nuovo progetto di tutto l'impianto e relativa DICO finale da parte dell'impresa installatrice.
a meno di riscontarre delle sezioni dell'impianto che risultano ancora a norma e pertanto DIRI di queste sezioni e progetto e DICO di tutto il resto.


La DIRI può riguardare un impianto nel suo complesso o parte ben identificabile e funzionale di esso, per esempio un reparto rispetto al resto del capannone, ma non singoli componenti. Se l'impianto viene rifatto completamente con il recupero di alcuni componenti, questo viene automaticamente verificato e acquisito dal progettista che redige il progetto di adeguamento (trasformazione).
--
Michele Guetta
--
La massa mi è estranea!
Avatar utente
Foto UtenteMike
22,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8558
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)


Torna a Impianti elettrici e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 15 ospiti