Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai fulmini

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai fulmini

Messaggioda Foto Utentethekant » 22 nov 2013, 11:52

Salve, escludendo l'ambito del Dlgs 81/08 dove è il datore di lavoro ad avere l'obbligo di predisporre tutto quello che serve affinchè ci sia una protezione contro gli effetti dei fulmini, chiedo quanto nel seguito:

Se un NON datore di lavoro, commissiona un progetto di un impianto elettrico di un edificio ricadente nell'ambito del DM 37-08, è obbligatorio che tale progetto contenga la valutazione dell'autoprotezione dell'edificio dalle scariche atmosferiche? Se si, da cosa si evince?

Sul DM 37-08 mi sembra di capire che viene indicato l'obbligo di progettazione degli LPS, ma non mi sembra di leggere nero su bianco: progettista, poche storie devi valutare anche se l'edificio è autoprotetto o meno.

Saluti
Ultima modifica di Foto Utentethekant il 22 nov 2013, 12:04, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentethekant
95 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 5 set 2009, 11:20

0
voti

[2] Re: Progetto DE 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 22 nov 2013, 11:55

non credo dipenda da chi ti da l'incarico , che io ricordi la valutazione del rischio di fulminazione e la progettazione dell'LPS è oggetto di incarico di progettazione specifico.
Vediamo se qualcuno ha la problematica più fresca e sa dare maggiori delucidazioni.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.449 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 16 mar 2009, 19:56

0
voti

[3] Re: Progetto DE 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto UtenteMike » 22 nov 2013, 11:55

Deve essere un incarico specifico, anche nei luoghi di lavoro.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
46,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13412
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[4] Re: Progetto DE 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utentethekant » 22 nov 2013, 12:00

mmmh...ma un progetto senza valutazione dell'autoprotezione non è decisamente zoppo? da esso dipendono molte scelte tecniche...cioè, passi che non mi devi fornire la relazione tecnica, ma scordarsi di valutarla o evitare di scrivere alcunchè sul progetto non possono essere la stessa cosa!
Avatar utente
Foto Utentethekant
95 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 5 set 2009, 11:20

0
voti

[5] Re: Progetto DE 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 22 nov 2013, 12:04

mah non direi,
l'LPS si può quasi considerare come una soluzione impiantistica a se rispetto all'impianto elettrico ordinario.
Tu sulla tua relazione specifichi il livello di protezione richiesto per il tramite della relazione dell'altro progettista, oppure scrivi che al momento la valutazione è inesistente e se ne consiglia l'assegnazione di incarico a un professionista.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.449 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 16 mar 2009, 19:56

0
voti

[6] Re: Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utenterosino » 22 nov 2013, 12:10

Oddio.... Art. 5 comma 2 punto D del 37.08

d) impianti elettrici relativi ad unità immobiliari provviste, anche solo parzialmente, di ambienti soggetti a normativa specifica del CEI, in caso di locali adibiti ad uso medico o per i quali sussista pericolo di esplosione o a maggior rischio di incendio, nonché per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche in edifici di volume superiore a 200 mc;

In teoria andrebbe fatta almeno la verifica se autoprotetto o meno.
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.551 2 6 10
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 11 gen 2010, 12:18
Località: Treviso (TV)

0
voti

[7] Re: Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utentethekant » 22 nov 2013, 12:16

rosino ha scritto:Oddio.... Art. 5 comma 2 punto D del 37.08
In teoria andrebbe fatta almeno la verifica se autoprotetto o meno.


è quello che dico anche io! ma non è proprio chiara la cosa! certo che se devo fare un impianto sulla base di un progetto dove non ci sono riferimenti a verifiche di scariche atmosferiche (ne una riga sulla relazione tecnica, ne un misero scaricatore disegnato da qualche parte) sfido ad allegarlo alla dichiarazione di conformità e dire che gli impianti sono a regola d'arte da quel punto di vista...mah...
Avatar utente
Foto Utentethekant
95 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 5 set 2009, 11:20

0
voti

[8] Re: Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utenterosino » 22 nov 2013, 12:18

Nel tuo incarico indica cosa è escluso :mrgreen:
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.551 2 6 10
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 11 gen 2010, 12:18
Località: Treviso (TV)

0
voti

[9] Re: Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utentethekant » 22 nov 2013, 12:22

ah no, non devo progettare, mi è arrivato in mano un progetto così, vorrei farmi dare dal post-gettista almeno una dichiarazione "si ho valutato tutto sta sereno non serve fare nulla contro le scariche atmosferiche" ma vorrei che fosse previsto per legge...
Avatar utente
Foto Utentethekant
95 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 5 set 2009, 11:20

0
voti

[10] Re: Progetto DM 37-08 e valutazione della protezione dai ful

Messaggioda Foto Utenterosino » 22 nov 2013, 12:29

Direi che ti complichi la vita per niente.
Fallo presente e mettilo per iscritto.
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.551 2 6 10
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 11 gen 2010, 12:18
Località: Treviso (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 20 ospiti