Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Sensore rilevamento luce solare

Sensori, trasduttori, regolatori...

Moderatore: Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Sensore rilevamento luce solare

Messaggioda Foto UtenteDeltaElectronics » 29 ago 2016, 10:38

Buongiorno, ho necessità di rilevare l'intensità della luce solare per un'applicazione di inseguimento solare; ero orientato su questi dispositivi:
TSL2581FN oppure TSL2563FN; non riesco però a capire se potrebbero andare bene.
Ringrazio anticipatamente a chi mi risponderà.
Ultima modifica di Foto Utentealev il 29 ago 2016, 11:08, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Chiarito titolo
Avatar utente
Foto UtenteDeltaElectronics
115 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 27 set 2015, 13:01

1
voti

[2] Re: Sensore rilevamento luce solare

Messaggioda Foto Utentetonnoto » 29 ago 2016, 17:35

DeltaElectronics ha scritto:ho necessità di rilevare l'intensità della luce solare per un'applicazione di inseguimento solare; ero orientato su questi dispositivi:
TSL2581FN oppure TSL2563FN; non riesco però a capire se potrebbero andare bene.


Dipende dalle prestazioni e da cosa usi per l'inseguimento.
lightsensor-TSL2563FN.jpg

I due sensori sono molto sofisticati e danno un' uscita digitale, tuttavia sono poco direttivi, nel senso che l'uscita cambia solo di circa il 10% entro +- 30°, cosicchè dovresti usarne due per ogni asse, (verticale, orizzontale), in ombra tra di loro e poi confrontarne i valori.
lightsensor-TSL2563FN-2.jpg
lightsensor-TSL2563FN-2.jpg (13.12 KiB) Osservato 694 volte

In questo modo a parità di lettura tra i due, avresti la quasi certezza di perpendicolarità all'rraggiamento.

Naturalmente puoi farlo con uno solo, ma sarebbe piuttosto laborioso, anche perché la caratteristica direzionale non è perfettamente simmetrica.
Comunque puoi ottenere gli stessi risultati con delle comuni e poco costose fotoresistenze; anche perché,
se usi un microcontrollore avrai a disposizione quasi sempre alcune entrate analogiche, se non usi un microcontrollore, la soluzione hw non è particolarmente complicata.
Avatar utente
Foto Utentetonnoto
338 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 10 feb 2016, 22:57

0
voti

[3] Re: Sensore rilevamento luce solare

Messaggioda Foto UtenteDeltaElectronics » 30 ago 2016, 9:24

Infatti stavo appunto pensando un sistema di tracking a due assi, con una coppia di sensori in direzione NORD -SUD ed un'altra EST-OVEST.
L'analogica la ho scartata a causa sia della poca precisione delle resistenze, sia della presenza della componentistica aggiuntiva necessaria (due comparatori) a elaborare il segnale da mandare al micro.
Avatar utente
Foto UtenteDeltaElectronics
115 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 27 set 2015, 13:01

1
voti

[4] Re: Sensore rilevamento luce solare

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 30 ago 2016, 12:17

Concordo con il ragionamento che avete accennato.

Tempo fa ho provato a ragionare su questo problema, e non ho trovato componenti che mi sembrassero adatti allo scopo. Visti gli usi che hanno molti dei sensori di luminosità che trovavo, le tolleranze (variabilità tra pezzo e pezzo in particolare) spesso sono molto ampie, e la selettività non è sufficiente.

Premetto che le nel nostro caso pretese in termini di precisione non erano esasperate, anzi non erano nemmeno ben definite.
Alla fine, dopo aver visto un video di un inseguitore fai-da-te, abbiamo fatto qualche prova con una cosa simile a questa.

Sfruttando l'ombreggiatura dovuta alla struttura (che si può rendere più selettiva allungandola), la maggior parte dell'informazione è ON-OFF, mentre per la "regolazione fine" si può sfruttare la differenza effettiva tra i due sensori sullo stesso asse (oppure presi a due a due, se si lavora su due assi).

E' una soluzione banale, forse troppo, ma tra le varie mi è sembrata la più sensata ed efficace.
Il costo forse passa dai sensori (in questo caso si possono usare sensori semplicissimi come fotoresistenze) alla struttura.

Si potrebbe fare una taratura per migliorare la precisione, anche se forse la difficoltà sta nell'avere una misura di riferimento precisa, e soprattutto poi nel garantire la costanza della risposta dei sensori nel tempo.
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
1.265 4 3
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 506
Iscritto il: 6 ago 2015, 18:25


Torna a Sensoristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti