Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Sensori porte e finestre

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica
0
voti

[1] Sensori porte e finestre

Messaggioda Foto Utenterova90 » 8 ago 2017, 12:31

Buongiorno a tutti primo post sul forum ma vi seguo da tantissimo tempo. Bravissimi e complimenti!!

Sto cercando di realizzare un impianto di automazione casalingo con raspberry pi. In questa prima parte mi sto concentrando sulla creazione di un sistema di antifurto.
Chiedo a voi un suggerimento sull'hardware da acquistare per quanto riguarda i sensori per il rilevamento dell'apertura porte/finestre.
In commercio ci sono tantissimo sensori che inviano un segnale a 433mhz nel momento in cui viene allontanato il magnete di accoppiamento. Qualcuno per caso conosce sensori che inviano un segnale anche quando il magnete ritorna vicino al sensore? Il mio obiettivo è di monitorare da remoto lo stato di apertura o chiusura della porta..

Ciao a tutti, contento di far parte di questo forum!!
Avatar utente
Foto Utenterova90
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 ago 2017, 21:28

0
voti

[2] Re: Sensori porte e finestre

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 8 ago 2017, 14:40

Certo che si ! Ad esempio HSDID11 di Nice può trasmettere anche alla chiusura della porta/finestra, consentendo sempre il controllo dello stato dell'infisso.
Fra l'altro è una funzione richiesta dalla norma EN 50131

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
3.478 1 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 18 mag 2012, 8:57

0
voti

[3] Re: Sensori porte e finestre

Messaggioda Foto Utenterova90 » 8 ago 2017, 21:16

Grazie mille per l'informazione! Molto utile!
Da ignorante in materia faccio un'altra domanda: é possibile far si che il sensore mandi un segnale ogni delta t di tempo proprio per segnalare l'effettivo stato dell'infisso?
Purtroppo non riesco a trovare alternative al sensore da te segnalato, mi potresti dare altri nomi o una parola chiave della caratteristica del sensore in modo da poter fare dei confronti?
Avatar utente
Foto Utenterova90
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 ago 2017, 21:28

0
voti

[4] Re: Sensori porte e finestre

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 9 ago 2017, 16:52

In genere, in un sistema radio, quindi alimentato a pile, la ripetizione dello stato non ha senso perché, essendo la centrale sempre alimentata, "ricorda" benissimo l'ultimo stato trasmesso. Considerando che la trasmissione radio è quella che pesa maggiormente sulla durata della pila, ripeterla inutilmente è poco lungimirante.
Nei più recenti sistemi radio bidirezionali (pochi sistemi di allarme per uso residenziale lo sono) la centrale conferma l'avvenuta ricezione e quindi, per aumentare la durata delle pile, il sensore se ne sta zitto fino al prossimo cambio di stato.
Comunque, dipende cosa vuoi fare, se ti fai anche il sensore puoi programmarlo perché faccia quello che ti serve...

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
3.478 1 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 18 mag 2012, 8:57


Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti