Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteSandro55 » 3 gen 2018, 23:20

Salve, sono interessato anch'io al controllo caldaia da remoto.
Trovo qualcuno a darmi una mano per collegare il Sonoff (controllo remoto wifi) alla mia caldaia Ecoflam con pannello remoto comandato da bus ?

Grazie
Allegati
Ecoflam.pdf
Parte elettrica istruzioni
(470.61 KiB) Scaricato 39 volte
Avatar utente
Foto UtenteSandro55
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 dic 2017, 12:16

0
voti

[2] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteF4b14n0 » 7 feb 2018, 23:57

Ciao
Partiamo dalla caldaia:
Hai bisogno di chiudere il contatto pulito 1 e 2 del pannello M2, per far partire la caldaia. (cosa che puoi testare chiudendo il contatto con un ponticello.
passiamo alla sonof:
Io personalmente non le ho mai installate ma vedendo gli schemi online mi sembra che scambino direttamente la 230 cosa che a te non va bene quindi hai bisogno di un relè con bobina 230 V e contatto c/no.
Incomincia a capire quello che ti ho scritto e valuta quale sonof vada bene (tieni presente che probabilmente dovrai installarla nei pressi della caldaia).
Buon lavoro
Avatar utente
Foto UtenteF4b14n0
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 25 apr 2010, 19:08

0
voti

[3] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteyVega » 8 feb 2018, 1:00

Se non ricordo male i Sonoff indipendentemente dal fatto che vadano a 220 V dispongono già di un relè con un contatto pulito e, dato che non devi pilotare carichi, non dovresti aver bisogno di aggiungere un relè esterno.

Lato caldaia non entro in merito, non conosco il modello.
Avatar utente
Foto UtenteyVega
20 2
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 30 dic 2017, 16:39

0
voti

[4] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 8 feb 2018, 1:25

onestamente non pasticcerei con una caldaia senza essere più che sicuro di ciò che faccio
MCSA Windows Server 2012 R2 - Comptia A+
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
13,2k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3095
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

0
voti

[5] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteyVega » 8 feb 2018, 9:26

Concordo con te.
Precisavo solo che è già presente un contatto pulito, aggiungere un ulteriore relè normalmente lo si mette perché non si intende chiudere un contatto pilota, ma gestire un carico che richiede contatti con adeguata portata.
Avatar utente
Foto UtenteyVega
20 2
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 30 dic 2017, 16:39

0
voti

[6] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 8 feb 2018, 9:33

Ma Foto UtenteSandro55, vuoi proprio rimanere al freddo ... :mrgreen: ?
Per fare esperimenti, almeno aspetta che arrivi la primavera !

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
3.788 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1752
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[7] Re: Controllo remoto caldaia tramite Sonoff

Messaggioda Foto UtenteDavideDaSerra » 21 feb 2018, 0:05

Il sistema descritto in seguito funziona se hai un termostato 'tradizionale' perché sfrutta il comando del termostato, se ne è presente un altro, la cosa non è più fattibile.

Il sonoff base non è a contatto pulito, ma manda in uscita la 220 V, la cosa è fattibile, ma ti serve un relè esterno. Colleghi la bobina del rele all'uscita del sonoff e la caldaia (contatti TA) ai contatti COM/NA del rele. Il relè ti consiglio di metterlo in parallelo ai termostati, se li hai, perché sonoff è rinomata per avere i server instabili e, se non predisponi un 'override' rischi di rimanere al freddo.

Dovreste verificare se nelle impostazioni caldaia è possibile impostare il termostato a 'bus' come controllo solo di una zona, in quel caso potreste creare una seconda zona 'fittizia', dal momento che mancano le elettrovalvole, utile solo ad accendere la caldaia da remoto. In questa situazione però il termostato non controllerà la temperatura (il sonoff ne fa override), ma a questo si può sopperire prendendo il sonoff con il termometro e l'igrometro incorporati.
Avatar utente
Foto UtenteDavideDaSerra
75 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 21 gen 2018, 18:41


Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti