Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Operazione di ribaltamento prese

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentejordan20

0
voti

[21] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto Utentebrunosso » 21 ago 2014, 0:50

EcoTan ha scritto:Direi che non hai bisogno di filtri, l'uscita Voip del router Teletu la mandi come linea entrante LE al combinatore telefonico che a sua volta la rimanda come linea uscente LU alle solite prese. Se manca la corrente sei senza linea, per questo ho messo una piombo-gel in parallelo all'alimentatore del router tramite un semplice cavetto a biforcazione.


Quindi mi consigli di rimuovere completamente il filtro a monte impianto, tanto il router all'interno provvede a smistare la linea?
Avatar utente
Foto Utentebrunosso
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 14 set 2011, 19:40

0
voti

[22] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteEnzi » 30 ott 2014, 15:13

Salve a tutti, innanzitutto mi presento, non sono un tecnico e spero tanto di trovare all'interno di questo forum le risposte alla risoluzione del mo piccolo problema.
Sono anch'io passato a Vodafone stationn 2, e come tutti mi sono trovato ad affrontare il problema di "portabilità del telefono".
La mia linea telefonica non ha una presa principale, la linea entra, giunge ad una scatola di derivazione da cui a "stella" si ripartisce per 5 prese telefoniche.
Da quanto ho capito, a me necessita avere la prima presa telefonica (che come ho scritto non ho) da cui partire, quindi ho pensato di portare la linea principale alla presa più vicina la scatola di derivazione, da qui tornare alla scatola di derivazione e collegarmi al ripartitore a stella.
Allego due schemi dove riporto come è attualmente, e come pensavo di intervenire (quello con la linea rossa)



Pensate sia fattibile senza sconvolgere oltremodo l'intera linea?
Grazie!
Ultima modifica di Foto Utentemir il 30 ott 2014, 15:25, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rieditato i disegni con FidocadJ.
Avatar utente
Foto UtenteEnzi
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30 ott 2014, 14:38

0
voti

[23] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 2 nov 2014, 18:20

Direi che quello che vuoi fare è corretto.
Porti i due fili direttamente alla presa più vicina, e da lì entri nel modem.
Dall'uscita "telefono" del modem entri in un altro connettore nella stessa scatola della presa, e da lì riparti con altri due fili per portare la linea al ripartitore a stella.
Big fan of ƎlectroYou! \O-<
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
13,0k 5 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1943
Iscritto il: 3 mar 2011, 15:48
Località: Madrid

0
voti

[24] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteEnzi » 2 nov 2014, 19:33

Grazie Guido,
mi è stato suggerito di muovermi come da schema allegato, credo che sia la tua stessa indicazione.



edit Foto Utentemir
per la realizzazione di disegni e-o schemi si consiglia l'utilizzo di FidocadJ,un potente e semplice software free di disegno implementato nel forum, cosi da poter rendere possibile eventuali interventi direttamente sui disegni semplicemente copiando il codice sorgente dello stesso, per quanto riguarda le info in merito si possono trovare alla voce Help del menu a tendina in alto,si può inizare da questa guida. ;-)
Ultima modifica di Foto Utentemir il 2 nov 2014, 21:05, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rieditato disegno con FidocadJ
Avatar utente
Foto UtenteEnzi
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30 ott 2014, 14:38

0
voti

[25] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 3 nov 2014, 23:18

Enzi ha scritto:credo che sia la tua stessa indicazione.

Sì, è la stessa cosa.
Big fan of ƎlectroYou! \O-<
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
13,0k 5 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1943
Iscritto il: 3 mar 2011, 15:48
Località: Madrid

0
voti

[26] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 12 set 2017, 20:32

Riprendo questa vecchia discussione per un quesito simile a quello trattato.
Oggi ha telefonato a casa mia teletu (ormai Vodafone) proponendo allo stessa cifra che si è sempre pagata per ADSL + telefono il passaggio ad una connessione FTTC 100mega.
Allo stato attuale la fonia è di tipo PSTN e viaggia sullo stesso doppino della portante DSL. Ad ingresso abitazione la fonia viene portata al combinatore telefonico dell'antifurto e poi distribuita al resto dell'impianto.
Con la Vodafone station che loro propongono inevitabilmente la fonia sarà di tipo VOIP.
Prima di accettare l'interessante proposta.
Qualcuno possessore del suddetto apparecchio (VodafoneStation) sa se sulle uscite telefoniche analogiche viene reso disponibile il tono di linea libera?
Esso sarebbe utile per alcune funzioni di diagnostica del combinatore.
E per quel che riguarda la composizione DTMF del numero li non credo vi siano problemi...

Qualcuno ha esperienza di una simile installazione con esito positivo?
Vi ringrazio
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
1.294 1 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 730
Iscritto il: 16 giu 2011, 14:25
Località: Rovigo

1
voti

[27] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 12 set 2017, 21:08

Non ho esperienza con la Vodafone Station. Comunque ti direi di fare attenzione a possibili black-out: se la stazione non è alimentata a batteria, non può dare la linea al combinatore, che quindi non può chiamare...
Big fan of ƎlectroYou! \O-<
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
13,0k 5 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1943
Iscritto il: 3 mar 2011, 15:48
Località: Madrid

0
voti

[28] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 12 set 2017, 21:13

Quello è sicuro, un UPS sarebbe d'obbligo.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
1.294 1 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 730
Iscritto il: 16 giu 2011, 14:25
Località: Rovigo

0
voti

[29] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 15 set 2017, 8:42

A proposito della necessità dell' UPS mi sorge un dubbio.
Con la vecchia tecnologia ADSL la piastra DSLAM si trovava in centrale Telecom asservita tra le altre cose da un gruppo elettrogeno in caso di Black-Out.
Ora con l'avvento dell' FTTC ho visto sorgere a fianco di ogni armadio telecom un punto di consegna elettrico per alimentare la nuova apparecchiatura posta sopra.
In occasione di una recente installazione in città ho avuto il tempo di sbirciare dentro l'armadietto relativo alla parte energia e non mi è parso di vedere batterie o UPS, solamente un differenziale Restart Gewiss e qualche magnetotermico di omonima fattura.
Come sembrerebbero confermare le foto trovate online
https://forum.adunanza.net/uploads/defa ... e2043a.jpg
https://forum.adunanza.net/uploads/defa ... 9d38d9.jpg
https://uploads.tapatalk-cdn.com/201602 ... f52b5e.jpg
http://i57.tinypic.com/2dkfl1h.jpg

Di qui la domanda, non è che in caso di Black-out viene a mancare la portante di linea nonostante le misure da me eventualmente adottate?
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
1.294 1 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 730
Iscritto il: 16 giu 2011, 14:25
Località: Rovigo

1
voti

[30] Re: Operazione di ribaltamento prese

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 15 set 2017, 9:05

Direi che la più indicata a rispondere è Teletu (sperando che l'operatore capisca la domanda :? ).

Comunque non mi stupirebbe che non mettano più batterie per assicurare la continuità del servizio in caso di black-out locale.

Una volta la telefonia fissa era l'unica forma di comunicare in caso d'emergenza. Ma oggi ormai tutti hanno anche un telefono mobile che può sopperire, ed è possibile che, per risparmiare, abbiano cambiato le regole.
Big fan of ƎlectroYou! \O-<
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
13,0k 5 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1943
Iscritto il: 3 mar 2011, 15:48
Località: Madrid

PrecedenteProssimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti