Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Riscaldatore mini

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDarwinNE, Foto Utentebrabus, Foto Utentedavidde

0
voti

[1] Riscaldatore mini

Messaggioda Foto UtenteJacky1186 » 17 lug 2017, 15:39

Ciao a tutti, sono nuovo mi sono iscritto per cercare di capire se l'idea che mi e' venuta e' cosa realizzabile o meno. Innanzitutto vi espongo la situazione in cui potrebbe essere usato: escursioni in tenda ad alta quota, o semplicemente d'inverno, con temperature sotto lo zero durante la notte. E' possibile costruire un mini scaldatore che alzi la temperatura interna di una tenda da alpinismo(tenda 2 persone, immagino un volume di 2.5mcubi?) di 5/10 gradi, nell'arco di circa 1 o 2 o più ore? I requisiti affinché sia funzionale sono poco peso(compresa batteria), e niente fiamme libere(la tenda prende fuoco facile!!).
Io avevo pensato di creare un flusso d'aria con una ventola azionata da una batteria tipo "powerbank", in un condotto a serpentina la cui sezione si restringe verso "l'uscita", e scaldare la serpentina con degli scaldini tipo quelli per le mani col carboncino che brucia(non so se li conoscete ma raggiungono temperature di 60 e più gradi e la mantengono per 5 ore buone). Il condotto lo inserirei in una specie di cilindro che faccia da telaio esterno e che isoli l ambiente interno il più possibile. Gli scaldini dunque verrebbero posizionati tra il condotto a serpentina e il telaio esterno.
Non ho messo alcun dato perché non mi ricordo nemmeno le formule e non ho idea di come potrei calcolare alcun risultato.. so che in genere per una "stufa" serve o del combustibile, o tanta potenza, cose che non posso mettere nello zaino, ma visto che voglio un salto di temperatura di pochi gradi, e in tanto tempo, magari vi viene in mente qualcosa!


Se siete arrivati a leggere fino qui, vi dico subito che per quanto mi piaccia la fisica, la termodinamica non e' mai stato il mio argomento preferito, come credo abbiate notato!potrei parlare volentieri di relatività, di ottica, di cinematica e dinamica, ma di certo non di scambi di calore ecc.. Sono un fisioterapista, studio il cervello e i muscoli e tante altre cose belle, quindi vi prego non deridetemi troppo se ho sparato assurdità
Avatar utente
Foto UtenteJacky1186
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 lug 2017, 15:03

0
voti

[2] Re: Riscaldatore mini

Messaggioda Foto Utenteegbit » 17 lug 2017, 16:52

due persone in una tenda si scaldano da sole, specialmente se sono sposate :mrgreen:
e comunque basta che scaldi il fondo e che non manchino bevande zuccherate
no tacchino/struzzo :P
Avatar utente
Foto Utenteegbit
376 1 3
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 16 dic 2016, 18:47

0
voti

[3] Re: Riscaldatore mini

Messaggioda Foto UtenteJacky1186 » 17 lug 2017, 17:08

egbit ha scritto:due persone in una tenda si scaldano da sole, specialmente se sono sposate :mrgreen:
e comunque basta che scaldi il fondo e che non manchino bevande zuccherate



Si ok ovviamente ci sono molti modi, con una buona tenda e un buon sacco si va anche a -40 senza troppi problemi... non baso certo le mie escursioni sulla realizzazione di questo oggetto, ma Mi piacerebbe capire se possa essere realizzabile o meno..
Avatar utente
Foto UtenteJacky1186
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 lug 2017, 15:03

0
voti

[4] Re: Riscaldatore mini

Messaggioda Foto Utenteboiler » 18 set 2017, 15:52

Le perdite di calore di una tenda sono tali che non sentiresti nessuna differenza.
Quello che funziona è vestirsi bene (probabilmente già conosci il principio "a strati") e due coperte di salvataggio (quelle sottilissime, dorate su un lato e argentate sull'altro). Una la metti sul pavimento della tenda (hai una tenda con pavimento, vero? perché se è aperta sotto c'è poco da fare): tiene via l'umidità e riflette il calore che attraversa il materassino. L'altra la metti a mo' di copriletto sopra i sacchi a pelo.
Che materassino hai? Io ho fatto ottime esperienze con un Thermarest NeoAir.

Ciao Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
11,6k 3 6 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 9 nov 2011, 11:27


Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti