Pagina 1 di 1

Impianto EVAC quando l'obbligo?

MessaggioInviato: 25 giu 2017, 19:14
da atomorama
Buongiorno,
chiedo lumi agli esperti sull'obbligo di prevedere un impianto EVAC in determinate attività. La normativa spesso parla genericamente di "impianto in grado di avvertire le persone presenti" ma raramente specifica che l'avvertimento deve avvenire mediante messaggi vocali.

Per ora (ho iniziato da poco) ho trovato indicazioni sull'obbligo solo sulla norma verticale delle scuole con più di 500 persone (o su metropolitane, aeroporti o simili), voi avete altri casi?

Per gli impianti di pubblico spettacolo o edifici di pregio non ho trovato il punto specifico della norma.

Grazie mille!

Saluti


O_/

Re: Impianto EVAC quando l'obbligo?

MessaggioInviato: 25 giu 2017, 19:41
da Goofy
atomorama ha scritto:
Per gli impianti di pubblico spettacolo

Il DM 19/8/1996 titolo XIV richiede "sistema di allarme acustico realizzato mediante altoparlanti
con caratteristiche idonee ad avvertire le persone presenti delle condizioni di pericolo in caso di
incendio. "

Da qui all'EVAC il passo è breve.
Quasi tutti ritengono che l'obbligo ci sia anche per le attività commerciali.
Ovviamente se si andasse in deroga l'obbligo potrebbe essere evitato.

Re: Impianto EVAC quando l'obbligo?

MessaggioInviato: 12 ago 2017, 19:47
da enea
Dovresti guardare il capitolo S7 del dm 3 agosto 2015. È dedicato alla rivelazione e allarme...e indica quando applicarlo secondo le
indicazioni dell'RTO ( nuovo codice)

Re: Impianto EVAC quando l'obbligo?

MessaggioInviato: 13 set 2017, 0:02
da arabino1983
Dm 27/07/2010 attività commerciali con superficie superiore a 400mq