Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

L'auto elettrica secondo Marchionne

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utentem_dalpra, Foto Utente6367

0
voti

[21] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 12 ott 2017, 13:47

Effettivamente, se l'Italia segue Marchionne non si farà NIENTE fino a quando sarà troppo tardi, e almeno in parte potrebbe succedere qualcosa di quello che scrivi (con tante esagerazioni).

comunque...

- i benzinai nel vero senso sono già in estinzione, proliferano le pompe "fai da te"

- gli stabilimenti stanno già chiudendo, se le auto elerttiche arriveranno solo dall'estero o dalla Cina ne chiuderà qualcuno in più. La FIAT Elettra veniva fatta in stabilimenti italiani...o forse polacchi ma come già succedeva per l aversione termica.

- le raffinerie chiuderanno quando finirà il petrolio da raffinare...in compenso se fossimo più svegli si potrebbe aprire qualche fabbrica di batterie...non ci credo molto ma si potrebbe (vedi Tesla)

- meccanici e indotto ci saranno comunque, dovranno specializzarsi o saranno "meccatronici"...magari giovani e più aperti al cambiamento

L'Italia rischia il lastrico se continua a dormire e a temere il futuro...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
14,5k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4368
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[22] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utente6367 » 12 ott 2017, 13:50

richiurci ha scritto:Come sempre 6367 ha dimostrato di avere una visione probabilmente più ampia di Marchionne.


Marchionne ha una visione molto ampia!
Tuttavia ha degli obiettivi che io non ho!
Dopo aver salvato la Fiat da morte certa e averla portata a livello internazionale, deve guadagnare e ridurre il debito. E ci sta riuscendo molto bene.
Avatar utente
Foto Utente6367
14,3k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

1
voti

[23] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utente6367 » 12 ott 2017, 13:54

richiurci ha scritto:Effettivamente, se l'Italia segue Marchionne non si farà NIENTE fino a quando sarà troppo tardi, e almeno in parte potrebbe succedere qualcosa di quello che scrivi (con tante esagerazioni).


Marchionne a parte, dagli anni '70 l'Italia penalizza tutto ciò che è elettrico ed esalta l'uso del metano.
Avatar utente
Foto Utente6367
14,3k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

0
voti

[24] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto UtenteNSE » 12 ott 2017, 14:05

6367 ha scritto:Marchionne a parte, dagli anni '70 l'Italia penalizza tutto ciò che è elettrico ed esalta l'uso del metano.


Non è un caso.
Uno dei grandi player nazionali è ENI, e ENI è molto forte a livello internazionale sul CH4. é per quello che in Italia la filiera del metano è molto spinta (Riscaldamento edifici, centrali turbogas, autovecoli).
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
1.348 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 341
Iscritto il: 30 nov 2014, 17:25

1
voti

[25] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 12 ott 2017, 14:38

Beh..comunque io forse sono troppo prevenuto verso Marchionne, non vedo gli ottimi risultati raggiunti...e ne avevamo già discusso nell'altro 3d.

Ma tanto per ricordare le sue dichiarazioni negli anni (altrimenti a che serve Internet? :mrgreen: ) mi sono preso la briga di scorrere l'altro 3d; molti link sono presi da tuoi post ;-)

Parigi 2014: critico sulle auto elettriche ma dichiara di anticipare al 2015 il primo van ibrido plug-in
http://www.veicolielettricinews.it/marc ... -chrysler/

2014: arriva un Iveco elettrico:
http://www.iveco.com/Germany/presse/ver ... ctric.aspx

e poi il concept "vision"
http://insideevs.com/iveco-presents-con ... le-vision/

ma non riesco a trovarlo nei listini ?% ....

Ancora Marchionne nel gennaio 2015: è il momento di investire nelle ibride e annuncia per il 2016 un SUV plug-in Alfa:
http://www.omniauto.it/magazine/28397/a ... marchionne
e anche un plug-in Maserati nel 2017
https://insideevs.com/maserati-launch-f ... brid-2017/

Ottobre 2015: Marchionne ribadisce la prima plug-in nel primo semestre 2016, ma dichiara anche che nonostante gli scandali il diesel non è morto...
https://www.quattroruote.it/news/indust ... morto.html

Arriva il 2016 e Marchy annuncia: le Ferrari saranno ibride dal 2019, ed apre alla Formula E
https://www.quattroruote.it/news/sport_ ... ula_e.html

e a dicembre viene annunciata una FCA elettrica pura:
http://www.quotidiano.net/motori/fiat-e ... -1.2771006
e la "svolta elettrica di FCA":
http://www.ilsole24ore.com/art/motori/2 ... d=ADyaAJGC

e poi l'elettrica pura (Chrysler Pacific) finalmente dichiarata in arrivo a dicembre 2016:
http://www.lifegate.it/persone/stile-di ... -elettrica

a gennaio 2017
6367 ha scritto:Marchionne ha parlato anche di elettrificazione. "Andremo avanti su questo fronte, perché non basta Trump a fermarla. La Cina e anche l'Europa detteranno i ritmi, e poi è anche un atto dovuto. Io non credo che il mondo si sveglierà un giorno e ci saranno solo auto elettriche, per ragioni ecologiche ed anche economiche, ma la tendenza è quella".

Detto da colui che è portato come esempio di non promozione di auto elettrica, è significativo.

http://www.quattroruote.it/news/industr ... troit.html


a marzo 2017 Marchy annuncia l'abbandono del diesel sulle utilitarie:
http://motori.virgilio.it/notizie/march ... sel/90736/

e ad aprile conferma l'ingresso in Formula E
https://www.quattroruote.it/news/sport_ ... la_e_.html

e parla di un altro plug-in
https://electrek.co/2017/04/24/jeep-plu ... u-concept/

6367 mi hai fatto stancare :mrgreen:

Quanti di questi annunci sono stati rispettati?
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
14,5k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4368
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

1
voti

[26] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utente6367 » 12 ott 2017, 15:08

richiurci ha scritto:Quanti di questi annunci sono stati rispettati?


Bisognerebbe verificare per ognuno di essi la data annunciata.

Bisognerebbe verificare anche quelli degli altri costruttori: l'auto elettrica procede inesorabile ma sicuramente va avanti piano. FCA si allinea.

Prendiamo, per esempio, la Nissan Leaf.
L'attuale modello, con "soli" 30 kWh è decisamente obsoleto.
Quando doveva uscire la Leaf2? Ora, se tutto va bene, la vediamo dall'anno prossimo.
Ma non con la batteria da 60 kWh più volte annunciata, ma con una da 40 kWh.
Per quella da 60 kWh (la batteria della svolta), bisognerà aspettare ancora un anno.

Che dire della Opel Ampera-E, questa sì da 60 kWh? In Europa la importano con il contagocce. Da quando Opel non è più GM si teme che in molti paesi non venga più nemmeno importata.

E la Model 3? E' prodotta in quantità ancora minime. Le 400000 prenotazioni si esauriranno in diversi anni, se mia verranno esaurite.
Avatar utente
Foto Utente6367
14,3k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

0
voti

[27] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utentevenexian » 12 ott 2017, 15:44

Leggendo qui sopra, sembra che tutto dipenda dai costruttori di auto e dal loro voler speculare sulla cosa.

Ma come è possibile pensare allo sviluppo della trazione elettrica in un paese che va in crisi quando c'è una giornata più calda delle altre e qualcuno accende un condizionatore in più?
Erano balle quelle dei blackout a causa dei condizionatori, oppure la rete regge a malapena il carico attuale e mai reggerebbe il carico aggiunto della trazione elettrica?

Nessuno pone la questione che non sono i costruttori di auto ma il Governo di una nazione che ha la massima responsabilità di questo sviluppo, dando a tutti la possibilità di assorbire di più?
Tutti (io compreso) guardiamo alla capacità delle batterie e alla velocità di ricarica, ma come tecnici dovremmo sapere che capacità per velocità significa potenza... E' quella che manca, prima ancora delle auto.

Magari ci sono anche quelli che pensano di ricaricare di notte l'auto con i pannelli solari sopra il tetto di casa, ma la realtà è molto diversa: se anche solo metà dei romani o dei milanesi passa all'elettrico, chi la porta la potenza necessaria in tutti i garage?

Marchionne?
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.372 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[28] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 12 ott 2017, 15:48

venexian, qui si vorrebbe parlare della "visione" e delle affermazioni di Marchionne..

Già in altri 3d si è affrontato l'argomento "potenza disponibile" e dimostrato che per ANNI non sarà un problema. Prova a leggere qualche altro 3d...

Se continuiamo così in Italia diventerà un problema prima la fine del petrolio :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
14,5k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4368
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[29] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utentevenexian » 12 ott 2017, 15:50

richiurci ha scritto:venexian, qui si vorrebbe parlare della "visione" e delle affermazioni di Marchionne..

E io di questo stavo parlando.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.372 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

2
voti

[30] Re: L'auto elettrica secondo Marchionne

Messaggioda Foto Utente6367 » 12 ott 2017, 15:55

venexian ha scritto:Ma come è possibile pensare allo sviluppo della trazione elettrica in un paese che va in crisi quando c'è una giornata più calda delle altre e qualcuno accende un condizionatore in più?
Erano balle quelle dei blackout a causa dei condizionatori, oppure la rete regge a malapena il carico attuale e mai reggerebbe il carico aggiunto della trazione elettrica?


Che la rete vada adeguata non ci piove, e non solo per l'auto elettrica. Siamo l'unico paese industrializzato dai 3 kW a testa. Del resto l'ultima riforma delle tariffe elettriche domestiche va proprio in questa direzione.

Non è nulla di eccezionale. Dobbiamo solo assomigliare un po' di più al resto dei paesi industrializzati.

Come frequentatori di un forum che si chiama Electroyou, e non Metanoyou o Pelletyou dovremmo rallegrarcene.
Avatar utente
Foto Utente6367
14,3k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

PrecedenteProssimo

Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 4 ospiti