Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

1/4 di secolo per Linux

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentexyz

2
voti

[1] 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentealev » 28 ago 2016, 18:19

Ciao a tutti,
in questo mese di Agosto ricorre il 25esimo anniversario del kernel LInux

Nell'estate del 1991, lo studente universitario finlandese Linus Torvalds, rilasciò la prima release del kernel Linux; per i non addetti ai lavori, il kernel è il cuore del sistema operativo che fa funzionare un computer e tutte le sue periferiche

Da allora molta strada è stata fatta, dotando quei pochi Mb di kernel di tutte le componenti accessorie per farne un sistema operativo efficace e performante; l'importanza di Linux nel panorama informatico mondiale è indiscutibile; non voglio riportare sterili dati statistici rintracciabili in rete che ne testimoniano l'ampio utilizzo nei più disparati contesti

L'errore che spesso si commette è quello di considerare Linux alla stessa stregua di Windows; è certamente lecito avere un opinione in merito, ma Linux fa bene delle cose e Windows ne fa bene delle altre

Dove, invece, LInux ha pressochè schiantato la concorrenza (Solaris, AIX) è nei sistemi che tengono attive le sempre più complesse infrastrutture IT che servono per la vita quotidiana di tutti noi e non posso evitare di notare come già 10 anni fa, Linux veniva usato per sistemi informatici ad alta criticità come il controllo del traffico aereo oppure in ambito della allora nascente Editoria del web

In occasione di questo compleanno, Repubblica.it ha pubblicato una intervista a Linus Torvalds
http://www.repubblica.it/tecnologia/pro ... 146760316/

Buona lettura :-)
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[2] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 28 ago 2016, 18:25

Io avevo cominciato a "giocarci" nel "lontano" 95...
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
2.971 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

1
voti

[3] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 28 ago 2016, 18:31

:ola: :ola: :ola:

Lunga vita al pinguino ! :D
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 6 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 10004
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[4] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentealev » 28 ago 2016, 18:33

Io ne sentii parlare la prima volta nel 1998 durante un corso per amministratori Unix; al termine del corso, comprai una distribuzione Red Hat 5.2 (kernel 2.0.0.qualcosa se non ricordo male) e cominciai ad usarlo su un PC recuperato

Andai avanti così per 5 anni, lavorando con Unix e "giocando" con Linux; nel 2003, ad un colloquio di lavoro mi chiesero se conoscevo Linux; risposi di si e mi presero :-)
Iniziai subito su un progetto per un sistema ATM e, salvo sporadiche attività Unix, da allora a tutto Linux :D
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[5] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 28 ago 2016, 18:38

Considerando che era una Slackware e il PC era maledettamente "poco compatibile" fu un mezzo disastro...
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
2.971 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[6] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentealev » 28 ago 2016, 19:07

Il mio PC di recupero era un 486DX2 a 59 MHz con 8 Mb RAM (che ho ancora, la RAM) e scheda video S3 con connettore VESA Local Bus
Il monitor era 14", 800x600; per far partire la grafica X11 a quella risoluzione avevo dovuto "ritoccare" due potenziometri interni al monitor dietro suggerimento di un collega "smanettone" :-)
Era il 1998 :-)
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[7] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 28 ago 2016, 19:12

Sicuro fosse un "59 Mhz"? Comunque bei tempi quando 8 "mega" erano tanti...
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
2.971 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

2
voti

[8] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 28 ago 2016, 19:18

Io ho iniziato con una Debian nel 1999. Mi ricordo che la prima volta che ho fatto partire il server X, mi è apparso il puntatore del mouse in mezzo allo schermo vuoto e mi sono detto: e mò? :lol:
Poi, piano piano, ho capito che c'era da usare un window manager etc...

Nel 2002 ho lavorato ad un progettino ed è stato lì (proprio con Linux) che mi sono reso conto che cosa volesse dire lavorare su delle macchine in rete. Linux è stato il sistema operativo della mia macchina di tutti i giorni tra il 2003 ed il 2006. Poi sono passato ad un altro Unix, ma ho continuato ad usare Linux regolarmente su server di calcolo e su macchine distanti...
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
24,4k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[9] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentealev » 28 ago 2016, 20:11

speedyant ha scritto:Sicuro fosse un "59 Mhz"?

Non ricordo la marca della scheda madre, ma la CPU era Am486DX2-66 della AMD che aveva clock a 66 MHz...però il chipset (Cyrix, mi pare) clockava a 59 e quindi...

Si, ai tempi 8 Mb di RAM non erano male, ma te ne accorgevi quando dovevi compilare qualcosa: più di 2 ore :? per ri-compilare il kernel dopo aver aggiunto dei drivers (forse era uno scanner SCSI)
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

3
voti

[10] Re: 1/4 di secolo per Linux

Messaggioda Foto Utentedimaios » 28 ago 2016, 20:29

alev ha scritto:.......più di 2 ore :? per ri-compilare il kernel dopo aver aggiunto dei drivers


In questo senso non è cambiato molto visto che i kernel sono diventati dei mostri per cui anche su macchine attuali puoi impiegare anche più di 4 ore per compilare.

Ho installato la prima versione sul PC nel 1993. Se non avessi avuto il supporto del sistemista della sala informatica dell' università di Padova che era un vero automa a stati finiti col cavolo ci sarei riuscito.

Ora è chiaramente più user friendly ma rimane sempre e comunque un OS per guru e lo dimostra la scarsa diffusione nell'area desktop.

Nel settore server ne potremmo discutere ma ha oggettivamente quote di mercato interessanti.

Sul fronte embedded è fondamentalmente leader e continua a progredire.

Auguri al Pinguino ... ha sicuramente mosso il panorama informatico soprattutto negli ultimi 10 anni per cui lo considero un prodotto utile ed intelligente anche se dovrà passare ancora molto tempo per renderlo realmente fruibile al grande pubblico visto che la riga di comando è generalmente poco compresa nel 2016 ( anche se indispensabile per sviluppatori e sistemisti ) ;-)
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
27,0k 6 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3006
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

Prossimo

Torna a Linux

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite