Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto UtenteIho » 9 giu 2011, 19:45

Secondo voi è normale che in circa 15 giorni, un trasformatore di isolamento BT/BT da 100 kVA abbia assorbito circa 120 kWh?
Avatar utente
Foto UtenteIho
201 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 8 ott 2008, 10:15
Località: Pulsano

0
voti

[2] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utenteadmin » 9 giu 2011, 20:06

Corrispondono ad una potenza a vuoto p_\%= 0,333 \%.
Quant'è il valore fornito dal costruttore?
Avatar utente
Foto Utenteadmin
167,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10856
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

1
voti

[3] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 10 giu 2011, 8:23

Se il trafo è utilizzato come separazione galvanica di un impianto fotovoltaico ti consiglio vivamente di disattivarlo di notte tramite crepuscolare.
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.048 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1182
Iscritto il: 13 nov 2008, 9:08

0
voti

[4] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto UtenteIho » 11 giu 2011, 7:47

admin ha scritto:Corrispondono ad una potenza a vuoto p_\%= 0,333 \%.
Quant'è il valore fornito dal costruttore?

Codice: Seleziona tutto
trasformatore trifase ad isolamento a secco e raffreddamento naturale,
adatto per installazione all’interno tipo A.N., classe di comportamento al fuoco F0, classe di isolamento
materiali H, sovratemperatura in classe B:
I dati di targa del Trafo sono i seguenti:
· Potenza nominale 100 kVA;
· Tensione nominale primaria: 0,4 kV;
· Tensione minimale secondaria 0,4 kV;
· Tensione di cortocircuito: 3,1 %;
· Perdite a vuoto: 510 W;
· Perdite a carico: 1530 W;
· Gruppo di appartenenza: YNyn 0;
· Frequenza: 50-60 Hz;
· Rendimento: 98%.


maxxy ha scritto:Se il trafo è utilizzato come separazione galvanica di un impianto fotovoltaico ti consiglio vivamente di disattivarlo di notte tramite crepuscolare.


esatto, serve proprio a quello.
Per fare quello che mi dici dovrei mettere un contattore che separa l'avvolgimento secondario dalla rete Enel alla sera?
Oppure sarebbe meglio mettere due contattori, uno per ogni avvolgimento del trafo??
Avatar utente
Foto UtenteIho
201 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 8 ott 2008, 10:15
Località: Pulsano

1
voti

[5] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 giu 2011, 10:37

Beh, allora ha consumato di meno di quanto avrebbe dovuto: 180 kWh
È per questo che ti sei sorpreso?
Avatar utente
Foto Utenteadmin
167,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10856
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

0
voti

[6] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto UtenteIho » 11 giu 2011, 11:47

admin ha scritto:Beh, allora ha consumato di meno di quanto avrebbe dovuto: 180 kWh
È per questo che ti sei sorpreso?


Ni,
scusa, ma come hai fatto questo calcolo??

Inoltre ritieni anche tu opportuno disalimentare il trafo come suggerito dal nostro maxxy??
Avatar utente
Foto UtenteIho
201 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 8 ott 2008, 10:15
Località: Pulsano

1
voti

[7] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 giu 2011, 12:06

Iho ha scritto:scusa, ma come hai fatto questo calcolo??

Beh, non mi pare sia cosi difficile: le perdite a vuoto sono la potenza che un trasformatore consuma per il fatto di essere collegato alla rete. Per il tuo trasformatore valgono 510 W, facciamo mezzo kW per semplicità. Basta moltiplicare allora il mezzo kW per 24 che sono le ore di un giorno e per 15 che sono i giorni che hai considerato per trovare il consumo del trasformatore in kWh.

Iho ha scritto:Inoltre ritieni anche tu opportuno disalimentare il trafo come suggerito dal nostro maxxy??

Se vuoi evitare i consumi si.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
167,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10856
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

0
voti

[8] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto UtenteIho » 11 giu 2011, 13:13

molte grazie, come sempre.
Avatar utente
Foto UtenteIho
201 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 8 ott 2008, 10:15
Località: Pulsano

1
voti

[9] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utentegianluca74 » 11 giu 2011, 19:28

provo a fare un po di calcoli, mi potete confermare il ragionamento, per favore:

360 kWh al mese (mediamente) x 12 mesi = 4320 kWh/anno facendo lavorare il trafo senza staccarlo dalla rete di notte;

se apro il trafo per circa 4300 ore all'anno (la notte) (ore che si utilizzano - mediamente - per una valutazione dei risparmi energetici nel settore della pubblica illuminazione) avrò:

510 W x 4300 ore/anno = 2193 kWh risparmiati x 0,18 euro/kWh = 394,74 euro

Gianluca
Avatar utente
Foto Utentegianluca74
85 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 206
Iscritto il: 30 mag 2011, 15:50

1
voti

[10] Re: Assorbimento a vuoto di un trasformatore BT/BT

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 giu 2011, 20:27

Confermati
Avatar utente
Foto Utenteadmin
167,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10856
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti