Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto UtenteEMY78 » 29 giu 2011, 9:14

Buongiorno,

sto realizzando l'impianto elettrico di una struttura nel bel mezzo di una città, pertanto è possibile collegarsi tranquillamente alla rete globale dell'ente distributore.
Mi chiedevo se è possibile omettere l'impianto di terra di una cabina MT/BT (difficoltà di realizzazione), in quanto la cabina risulta installata in un piano rialzato, senza darmi la possibilità di prevedere eventuale rete magliata e/o dispersori di vario genere a suo servizio.
Pensavo alla possibilità di ricollegare il nodo equipotenziale di cabina direttamente alla rete globale esistente #-o, fermo restando le normali verifiche (Utp, Igt, Tf, etc etc) dopo aver richiesto i valori all'ente distributore.
Grazie mille
Avatar utente
Foto UtenteEMY78
60 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 26 lug 2007, 8:24
Località: Pescara

0
voti

[2] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto UtenteGCV » 29 giu 2011, 9:47

Ma il gestore di rete conferma l'esistenza di una terra globale?
perché, se lnon te lo dichiara, cadono i presupposti!
Avatar utente
Foto UtenteGCV
15 4 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10 feb 2011, 8:50

0
voti

[3] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 29 giu 2011, 9:50

Avete traccia di qualcuno che abbia mai ricevuto dall'ente distributore la certificazione che ci si trova in zona con terra globale? Io non ne ho mai vista una....

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.048 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1182
Iscritto il: 13 nov 2008, 9:08

0
voti

[4] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto Utentealphabit » 29 giu 2011, 11:17

maxxy ha scritto:Avete traccia di qualcuno che abbia mai ricevuto dall'ente distributore la certificazione che ci si trova in zona con terra globale? Io non ne ho mai vista una....


A milano, si, tranquillamente....
Avatar utente
Foto Utentealphabit
390 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 20 mar 2007, 5:52
Località: Milano

0
voti

[5] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto Utentealphabit » 29 giu 2011, 12:54

EMY78 ha scritto:sto realizzando l'impianto elettrico di una struttura nel bel mezzo di una città, pertanto è possibile collegarsi tranquillamente alla rete globale dell'ente distributore.
Mi chiedevo se è possibile omettere l'impianto di terra di una cabina MT/BT


Come già riportato bisogna che il distributore comunichi per iscritto di far parte di un impianto di terra globale.
Inoltre da tuttonormel "cabine elettriche": "in ogni caso anche se inserito in un impianto di terra globale, l'utente deve disporre ugualmente di un anello interrato intorno alla cabina ecc ecc... (CEI 0-16 art. 8.5.5.1)

Un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
390 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 20 mar 2007, 5:52
Località: Milano

0
voti

[6] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto UtenteEMY78 » 29 giu 2011, 15:58

alphabit ha scritto:in ogni caso anche se inserito in un impianto di terra globale, l'utente deve disporre ugualmente di un anello interrato intorno alla cabina ecc ecc... (CEI 0-16 art. 8.5.5.1)

Un saluto


In merito alla dichiarazione dell'ente distributore non so cosa dirvi, almeno per quanto mi riguarda non mi è mai capitato.
comunque ho verificato l'art 8.5.5.1, confermo quanto detto da alphabit =D> .

Ciao
Avatar utente
Foto UtenteEMY78
60 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 26 lug 2007, 8:24
Località: Pescara

0
voti

[7] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto UtenteEMY78 » 29 giu 2011, 17:11

Come avevo anticipato, sono impossibilitato nel realizzare un'anello perimetrale al locale cabina, in quanto ci troviamo in un piano rialzato.
Pertanto credo che l'unica soluzione è quella di realizzare l'impianto di terra nel piano inferiore ricollegandolo adeguatamente al collettore di cabina, voi cosa fareste?

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteEMY78
60 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 26 lug 2007, 8:24
Località: Pescara

0
voti

[8] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto Utentealphabit » 29 giu 2011, 17:53

Io farei uan rete magliata realizzata con rete metallica elettrosaldata sotto il pavimento della cabina e la collegherei all'impianto di terra, eventualmente se fosse possibile la estenderei per circa 1 metro oltre il muro perimetrale e poi realizzerei lo stesso un impianto di terra dove fosse possibile con dispersori intenzionali o di fatto, anche in considerazione che il distributore non è tenuto a garantire in eterno l'impianto di terra globale....... Questo come idea di massima, eventualmente spulcerei nella letteratura tecnica altre soluzioni già adottate....

Un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
390 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 20 mar 2007, 5:52
Località: Milano

0
voti

[9] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto UtenteEMY78 » 29 giu 2011, 18:00

alphabit ha scritto:Io farei uan rete magliata realizzata con rete metallica elettrosaldata sotto il pavimento della cabina


non vedo l'utilità di una rete elettrosaldata annegata nel cemento

alphabit ha scritto: e poi realizzerei lo stesso un impianto di terra dove fosse possibile con dispersori intenzionali o di fatto, anche in considerazione che il distributore non è tenuto a garantire in eterno l'impianto di terra globale.......
Un saluto


Su questo concordo, nel realizzare praticamente un impianto splittato (corda, dispersori etc etc) nel piano interrato e ricollegarlo al collettore di cabina.

alphabit ha scritto: il distributore non è tenuto a garantire in eterno l'impianto di terra globale.......
Un saluto


Proprio per questo, mi renderei indipendente, garantendo la protezione per un guasto in MT con il mio solo impianto di terra
O_/
Avatar utente
Foto UtenteEMY78
60 1 3 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 26 lug 2007, 8:24
Località: Pescara

0
voti

[10] Re: IMPIANTO DI TERRA DI CABINA O TERRA GLOBALE

Messaggioda Foto Utentealphabit » 30 giu 2011, 9:51

Adesso sono di corsa e non ho tanto tempo, comunque l'anello intorno alla cabina si fa anche e sopratutto per equipotenzializzare che è molto piu' importante..............
ti riporto quanto dice tuttonormel nel volume cabine elettriche:

A tal fine (per ridurre le tensioni di contatto) è utile collegare l'anello di terra (che tu nemmeno hai) ai ferri di fondazione e sopratutto all'eventuale griglia di elettrosaldata posta sotto il pavimento della cabina........

Poi vedi tu :D

Un saluto......
Avatar utente
Foto Utentealphabit
390 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 20 mar 2007, 5:52
Località: Milano

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti