Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

trasformatore o regolatore?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentemir » 6 set 2011, 15:06

cinque ha scritto:Quale?

l'entità di una sovratensione in un impianto (linea-utilizzatore) viene in genere contenuta installando i limitatori di sovratensione SPD (Surge Protective Device) questi dispositivi nelle condizioni normali di esercizio dell'impianto consentono il corretto funzionamento dello stesso inquanto presentano ai loro capi un'impedenza molto elevata, che si riduce drasticamente nell'istante in cui è presente la sovratensione lasciandosi attraversare dalla corrente generata dalla svoratensione stessa che verrà scaricata a terra limitandola, esaurito il fenomeno di sovratensione l'SPD ripristina le condizioni di levata impedenza ai suoi capi per il regolare funzionamento dell'impianto.
la scelta il dimensionamento ed i criteri di installazione risultano essere complessi tali da richiedere un'attenza valutazione qualora si ritenga diinstallarli per proteggere apparecchiature ritenute importanti.
Nel caso di apparecchiature elettroniche in genere i dispositivi SPD risultano essere integrati in ingresso al circuito di alimentazione di rete per protezione contro possibili sovratensioni indotte da fuliminazioni, ma anche da accensione/spegnimento di lamapde con reattori o accenditori o in genere manovre su carichi induttivi, questi SPD ingenere sono del tipo a limitazione di tensione :varistore,ovvero una resistenza in carburo di silico o ossido di zinco che all'aumentare della tensione diminuisce il suo valore mantendo costante la tensione ai suoi capi al variare della corrente.
Avatar utente
Foto Utentemir
52,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18800
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[12] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 7 set 2011, 8:39

varistore,ovvero una resistenza in carburo di silico o ossido di zinco che all'aumentare della tensione diminuisce il suo valore mantendo costante la tensione ai suoi capi al variare della corrente.


interessanti i varistori, ma vano montati in serie o in parallelo?? perché sono andato dal mio negozio di elettronica e mi ha mostrato 1 componente (non ricordo se si chiama varistore) che va messo in paralelo
e assomiglia molto quello in figura...però lui da quello che mi hanno detto assorbe i piccoli picchi e però se gli arrivano molti volt si rompe e lo lascia passare

R2897474-01.jpg
R2897474-01.jpg (7.98 KiB) Osservato 418 volte


ne ho visto uno tra l'altro con tensione a 11vac e tensione di livellamento a 36vac potrebbe essere interessante per il mio alimentatore da 12 vac prima del ponte radrizzatore?
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

0
voti

[13] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 7 set 2011, 17:05

passo88,
ma se mettessi ad es 4 ciabatte protette in fila forse riuscirei a fermarlo

Anni fa avevo letto un trattato sulle protezioni dal fulmine adottate alla NASA per proteggere le rampe di lancio dello Shuttle. La protezione era stata realizzata da un'azienda australiana molto specializzata nella protezione dai fulmini, trovandosi in una delle parti del mondo con la massima attivita' ceraunica.
Nonostante tutte le innumerevoli protezioni, c'era comunque una possibilita' che quelle protezioni non fossero sufficienti, nonostante la loro complessita' e ridondanza.
Voglio dire: la NASA non puo' permettersi una protezione da fulmini totale, tantomeno noi comuni mortali.
Non bastano 4.000 ciabatte in serie per fermare un fulmine diretto.

Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali
Richiesta sempre più urgente: http://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=21&t=45087
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
12,2k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2984
Iscritto il: 21 dic 2006, 8:59
Località: Milano

0
voti

[14] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 7 set 2011, 21:01

mario_maggi ha scritto: Anni fa avevo letto un trattato sulle protezioni dal fulmine adottate alla NASA ..

vabè dai mi accontento solo di proteggere gli apparecchi da sovratensioni che possono capitare più frequentemente...che me pensate allore del resistore??
edit mir
non serve quotare l'intero messaggio per rispondere.
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

0
voti

[15] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentegiorgio25760 » 7 set 2011, 21:11

Quel varistore serve solo a proteggere da piccole sovratensioni.
Viene impiegato all'interno di apparecchiature elettroniche come protezione da picchi di tensione, non per i fulmini.

Se comunque vuoi fare una migliore protezione, puoi inserire un trasformatore di isolamento (1:1) sulla linea elettrica.

Ho visto trasformatori di isolamento installati su postazioni in montagna, con gli avvolgimenti esplosi, ma le apparecchiature a valle di esso ancora funzionanti.

Vedi un po' tu cosa vuoi fare....

Ciao
Giorgio
Avatar utente
Foto Utentegiorgio25760
2.310 1 3 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1702
Iscritto il: 6 dic 2009, 16:02
Località: Brescia

0
voti

[16] Re: trasformatore o regolatore?

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 8 set 2011, 10:33

no vabè ormai per quanto riguarda i fulmini mi sono arreso perché sarebbe troppo ma per le più comuni sovratensioni allora il varistore sembra che funzioni, ma vuole in linea o in parallelo? o visto in un cercuito un fusibile seguito da un varistore coperto da una pellicola nera
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti