Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Scomparti cabina di consegna lato enel

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto Utentefserious » 7 set 2011, 9:33

Ciao a tutti sono alle prese con una cabina di consegna e devo definire gli scomparti.
Il collegamento è in entra esci in MT.
Io ho predisposto seguendo "La guida tecnica di connessione Enel" la seguente configurazione di scomparti:
DY803/4 + DY803/4 + DY 800/3 + DY 803/5 + DY 803/3

ma a quanto pare gli scomparti DY 803/4 e DY800/3 sono tecnicamente incompatibili.
perché? dove posso trovare gli standard di configurazione e misure dei vari scomparti?
Eventualmente posso usare le seguenti configurazioni?

DY 406/1 + DY 406/1 + DY 800/3 + DY 401 (RC) + DY 404 (UT)

oppure

DY 800/3 + DY 800/3 + DY 800/3 + DY 401 (RC) + DY 404 (UT)

Non mi è molto chiaro!! grazie per ogni eventuale risposta :-)
Avatar utente
Foto Utentefserious
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 6 ago 2011, 17:53

0
voti

[2] Re: Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 9 set 2011, 6:28

ma questa credo sia un'incombenza del distributore....non ho mai visto progettisti che si preoccupano di scegliere le celle mt nel settore enel. Ma forse mi sbaglio, io mi occupo solo del lato utente
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
10,8k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

0
voti

[3] Re: Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto Utentefserious » 9 set 2011, 10:49

In realtà il distributore da compito all'utente di predisporre gli scomparti, seguendo la "guida lle connessioni enel", anche se poi successivamente tale vano diventa proprietà Enel.
Avatar utente
Foto Utentefserious
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 6 ago 2011, 17:53

0
voti

[4] Re: Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 9 set 2011, 18:11

A prescindere dal nome astruso delle celle secondo l'unificazione enel il modo piu logico per fare un entra e esci alimentando un'utenza è abbinare tra loro tre sezionatori sottocarico con lame di terra inferiori interbloccate. Una cella di entrata , una di uscita e una che alimenta l'utenza, in comune avranno il condotto sbarre. Quando facciamo cabine alimentate ad anello (in grossi stabilimenti , aeroporti ecc.) l'entra e esci viene fatto con celle con sezionatore sottocarico o celle interruttore, la filosofia degli interblocchi dell'anello è che le chiavi libere in aperto delle terre sono interbloccate con le chiavi libere in aperto dei sezionatori di linea della cella a cui sono collegate nella cabina seguente. La chiusura delle lame di terra può avvenire solamente quando saranno stati aperti i sezionatori di linea sulle celle poste nelle cabine a monte e a valle (tra il sezionatore di linea e la terra della medesima cella invece sussiste un interblocco meccanico e quindi blocchi a chiave non sono necessari)
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
10,8k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2406
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

0
voti

[5] Re: Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto UtenteGCV » 22 set 2011, 8:44

MASSIMO-G ha scritto:ma questa credo sia un'incombenza del distributore....non ho mai visto progettisti che si preoccupano di scegliere le celle mt nel settore enel. Ma forse mi sbaglio, io mi occupo solo del lato utente

In realtà i produttori di energia elettrica da fonte rinnovabile hanno l'onere, se lo richiedono, di progettare e realizzare le opere di connessione comprese le apparecchiature in cabina MT lato Enel.

Per rispondere alla domanda fserious, solitamente Enel vuole che si usi la serie 400 o la serie 800.
Per la configurazione corretto usare la guida delle connessioni ma ti consiglio di relazionarti con il tecnico Enel per la serie che vuole utilizzare.
In alcune regioni si preferisce la serie 400, come Piemonte o Puglia.
Avatar utente
Foto UtenteGCV
15 4 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10 feb 2011, 8:50

0
voti

[6] Re: Scomparti cabina di consegna lato enel

Messaggioda Foto Utentefserious » 22 set 2011, 10:54

Grazie GCV.
In effetti ho proceduto proprio così. Ho verificato gli scomparti dalle specifiche enel , considerato la "guida per le connessioni..." e interfacciato con tecnici Enel .Ho individuato, quindi, come serie:

DY 406/1 + DY 406/1 + DY 800/3 + DY 401 (RC) + DY 404 (UT)

GCV ha scritto:Per la configurazione corretto usare la guida delle connessioni ma ti consiglio di relazionarti con il tecnico Enel per la serie che vuole utilizzare.
In alcune regioni si preferisce la serie 400, come Piemonte o Puglia.
=D> :ok:

Ho scelto la serie 400, in quanto in questa zona gli approvvigionamenti enel sono prevalentemente della serie 400 e quindi in caso di problematiche in cabina i tempi di attesa sarebbero brevi. O_/
Avatar utente
Foto Utentefserious
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 6 ago 2011, 17:53


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti