Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

problema circuito elettrico per protezioni

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 8 set 2011, 19:38

ragazzi sono al quanto demoralizzato...ho trovato in rete 2 cercuiti che servirebbero a proteggere l'apparecchio a valle da sovratensioni (oltre i 9 vdc) e il regolatore (7809) dai cortocercuiti.
il primo schema che ho provato a costruire è molto semplice, si trova a questo indirizzo:

http://www.ilprogettista.it/web/wp-cont ... /02/15.pdf

ovviamente ho sostituito il diodo d1 con uno da 10v (c107)
e il mio negoziante non aveva il t1 che c'è in figura allora mi ha dato uno simile sopra c'è scritto
P0102 DA GE002 C107
da quello che ho capito quando si raggiungono i 10 v il diodo fa passare tensione a t1 che manda in cortocercuito il tutto,
a questo punto dovrebbe entrare in azione il secondo cercuito (e ovviamente nemmeno questo sono riuscito a farlo andare :(
http://www.ilprogettista.it/web/wp-cont ... /02/14.pdf
pure qui il mio negoziante non aveva nessuno dei due transistor e allora mia ha dato il sostitutivo

bdx34c cc19bw MAR 551
e il
C557BW82



grazie mille a tutti se non riuscirò a fara andare nemmeno questi semplici cercuiti mi sà che mi darò all'ippica
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

0
voti

[2] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentequenci » 8 set 2011, 20:07

Si dice CIRCUITI !

...non CERCUITI !!! [-X

Cribbio !!! Immagine
Avatar utente
Foto Utentequenci
828 3 5 6
Utente disattivato
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: 31 dic 2008, 16:14

0
voti

[3] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 8 set 2011, 21:03

cinque ha scritto:Si dice CIRCUITI !

...non CERCUITI !!! [-X

Cribbio !!! Immagine

ops sorry
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

1
voti

[4] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 set 2011, 21:18

Direi che quei due circuiti non servano a nulla.

Il 7809 e` gia` protetto internamente contro i cortocircuiti, e poi quel circuito andrebbe messo prima del 7809, perche' un po' di caduta di tensione la fa.

La probabilita` che il regolatore si guasti andando con l'uscita oltre i 9V e` trascurabile.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
97,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 17645
Iscritto il: 16 ott 2009, 23:00

0
voti

[5] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 8 set 2011, 22:04

allora vuoi dire che basta un fusibile prima del 7809 e sono aposto??
ma comunque tanto per curiosità perché non funziona? i transistor vanno bene? domani comunque vado in un altro negozio a vedere se hanno proprio quelli del disegno...
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

0
voti

[6] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 set 2011, 22:17

Il fusibile va messo prima del trasformatore, prima del regolatore non serve, il regolatore anche in caso di cortocircuito limita la corrente di uscita.

Non so perche' il circuito non funzioni, non ho verificato lo schema e neppure l'equivalenza dei transistori. Potrebbe anche essere un errore di montaggio, non saprei quale sia la ragione per cui non funziona.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
97,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 17645
Iscritto il: 16 ott 2009, 23:00

0
voti

[7] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 8 set 2011, 22:20

cinque ha scritto:Si dice CIRCUITI !

...non CERCUITI !!! [-X


Che ne dici di CERCHIOUTI? :mrgreen: :mrgreen:

CIao
Piercarlo
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
19,4k 5 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5217
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:23
Località: Milano

0
voti

[8] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 8 set 2011, 22:24

Ok ma per controllare se i transistor sono corretti come si fa'? anche perché così imparo per il futuro
Grazie
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48

0
voti

[9] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 set 2011, 23:03

I transistori mi sembrano OK, per vedere se vanno bene o si cercano in rete le caratteristiche (il data sheet) e si verifica se si assomigliano, oppure si cerca un sito con le equivalenze, per esempio questo http://english.electronica-pt.com/db/cr ... erence.php Facendo attenzione che certe volte le sigle sono abbreviate.

Il circuito di limitazione di corrente non mi sembra che funzioni come dice la descrizione, cioe` che si debba schiacciare il pulsante per ripristinare la condizione di lavoro. Secondo me limita a circa 2A e basta, senza ridurre ulteriormente la corrente e senza memorizzare la condizione di protezione, e se schiacci il pulsante e c'e` ancora il cortocircuito bruci D2.

Ma sono solo osservazioni guardando il circuito, non l'ho montato e provato.

Mi sembrava che se ne fosse gia` parlato parecchio tempo fa qui sul forum.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
97,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 17645
Iscritto il: 16 ott 2009, 23:00

0
voti

[10] Re: problema circuito elettrico per protezioni

Messaggioda Foto Utentepasso88 » 9 set 2011, 8:45

IsidoroKZ ha scritto:I transistori mi sembrano OK, per vedere se vanno bene o si cercano in rete le caratteristiche (il data sheet) e si verifica se si assomigliano, oppure si cerca un sito con le equivalenze, per esempio questo http://english.electronica-pt.com/db/cr ... erence.php Facendo attenzione che certe volte le sigle sono abbreviate.
.


ok intanto grazie per il collegamento con le ecquivalenze, mentre per calcolare se il transistor è quello giusto basta guardare da dove arriva la freccia e quello è il punto da mettere in tensione per fare chiudere il cotatto come un relè giusto??
TRANSISTOR.jpg
TRANSISTOR.jpg (13.22 KiB) Osservato 369 volte
come in questa figura
ovviamente come un relè ha bisogno di una certa tensione per lavorare giusto che si trova nei dati del transistor??
il circuito allora provo a guardare sul forum se trovo qualcosa ma 2A sono troppi...
Avatar utente
Foto Utentepasso88
13 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 3 ago 2011, 22:48


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti