Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Malefici fari

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili
0
voti

[1] Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 nov 2013, 18:53

:-) Come accidenti si fa per sostituire le lampadine dei fari delle auto "moderne" ? Gli elettrauto possiedono forse dei "nanobot" o degli strumenti appositi che riescono a infilarsi negli inaccessibili appositi pertugi, estrarre i faston, sganciare le mollette di ritenuta (che non si sganciano se prima non si toglie il faston... sarebbe troppo facile :mrgreen: ) etc. ? Oppure smontano mezza macchina per avere "i fari in mano" ? Proprio ieri si è fulminato un anabbagliante della mia Punto multijet ma anche oggi ho rinunciato ai tre quarti d'ora ca. di incredibili contorsionismi e orribili bestemmie e improperi (considerato anche il mio carattere irascibile vorrei evitare di sfogarmi prendendo a calci la povera incolpevole vettura e il cancello di casa come l'ultima volta... :twisted: :mrgreen: ) necessari per la sostituzione; avete qualche consiglio ? Considerato anche che la prima volta, non riuscendo neppure a togliere il doppio faston, mi recai dal mio ex meccanico di fiducia che al primo colpo... ruppe la plastica del connettore #-o... poi ho sempre fatto da solo ma è una operazione più che stressante (a "discolpa" della FIAT posso dire che quando cambiai una lampadina della Peugeot 307 di mia sorella mi trovai di fronte alla medesima o addirittura peggiore situazione... ); vi prego di fornirmi qualche dritta (chi la conosce) e avrete in cambio la mia stima incondizionata per l'eternità [-o< :-M O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,5k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8234
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[2] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 6 nov 2013, 19:34

Purtroppo al giorno d oggi lo spazio sotto i cofani diminuisce ad ogni nuovo modello basti pensare alla renault modus che addirittura esiste un istruzione tecnica per la sostituzione della lampadina dei fari anteriori manodopera stimata 2 ora spesa circa 50 euro,in molte auto come la mia skoda si smonta facilmente il fanale nel tuo caso ti consiglio di munirti di pinza becchi lunghi e spechietto,in molti casi si smonta la batteria o la vaschetta del liquido di raffreddamento come avviene sulla Opel Corsa del 2011 insomma si cerca di fare spazione nella stilo ho visto cambiare la lampadina del faro togliendo la ruota e passaruota.
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
207 2 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 27 nov 2011, 19:32
Località: Pavia

0
voti

[3] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 nov 2013, 20:02

?% Quindi mi stai praticamente confermando che... addirittura sono un "mago" della sostituzione (tre quarti d'ora al massimo senza smontare nulla) e che per "fare prima" mi conviene davvero smontare il vaso di espansione o la centralina (a seconda del lato, almeno nella Punto) :?:
Con la pinza a becchi lunghi (che possiedo) in realtà non si risolve granché... lo specchietto è inutile o addirittura controproducente (ruba ulteriore spazio ;-) ) poiché il problema non è il vedere quel che si fa; quello ci si riesce; è proprio il riuscire a mettere le dita di entrambe le mani (con una mano sola è impossibile) in quei buchi senza spazio dietro o... servirebbero delle mani aliene appositamente conformate :mrgreen: ; grazie mille della risposta Foto UtenteDucelier; vorrà dire che domani mi metto di buzzo buono e provo a inventarmi qualche attrezzo apposito per semplificare l'operazione (qualche specie di estrattore... chissà che poi rivendo l'idea :mrgreen: ); pensare che, almeno nella Punto, basterebbe che i fari si potessero non dico asportare, ma almeno "sfilare" di una decina di centimetri scarsi senza dover prima smontare il paraurti #-o... certe soluzioni ingegneristiche davvero non le capirò mai :twisted: ... O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,5k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8234
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[4] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteattilio » 6 nov 2013, 21:40

Abbiamo la stessa auto. Io ormai ho fatto l'abitudine a sostituire le anabbaglianti di entrambi i lati. Anche a me si e` rotta la pslastica del connettore. Ormai il cambio lo faccio in dieci minuti ma il prezzo da pagare e` una mano uniformemente graffiata e sanguinante (vabbe` fammi esagerare un po`).
Mi pare di ricordare che il faro peggiore sia quello lato passeggero, sara` per questo che sono almeno 4 mesi che dovrei sostituire l'ennesima lampada bruciata che custodisco gelosamente nel cruscotto nella vana speranza che una notte di questa si "monti" da se!

Mi pare che Foto UtenteCandy, affetto da un problema simile, avesse poi risolto con una specie di reostato in serie alle lampade. Mi sa che prima o poi mi invento anche io qualcosa.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
54,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8201
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

0
voti

[5] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 nov 2013, 21:51

:-) Probabilmente hai le mani più piccole delle mie ma devo contraddirti; l'anabbagliante con meno spazio alle spalle è quello del lato guida (proprio quello che devo cambiare); comunque allora ti terrò presente quando avrò realizzato una "attrezzatura" ad hoc per facilitare l'operazione... basta che non mi rubi il brevetto però :mrgreen: O_/
P.s. Si fulminano "spesso" perché sono (non so tu) uno dei pochi che rispetta l'obbligo del nuovo codice della strada di tenere i fari accesi sempre (tranne ovviamente a macchina spenta e parcheggiata... :mrgreen: )
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,5k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8234
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[6] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteattilio » 6 nov 2013, 21:59

claudiocedrone ha scritto:l'anabbagliante con meno spazio alle spalle è quello del lato guida

Ah be, allora quasi quasi mi hai fatto venire voglia di sostituire la malefica lampada domani stesso, visto che e` quella "facile" :mrgreen:
claudiocedrone ha scritto:rispetta l'obbligo del nuovo codice della strada di tenere i fari accesi sempre

Non credo che sia questo il motivo.
Io non ho mai seguito il nuovo codice della strada ed ho sempre acceso le luci di posizione mezz'ora dopo il tramonto e gli anabbaglianti solo a notte fonda :mrgreen: In piu` non avvio mai l'auto con il devioluci inserito... eppure si bruciano che e` una bellezza... dopo una pazzia di tre anni fa, quando acquistai lampade allo xeno (tipo 15 euro l'una o giu` di li) e durarono uguale o meno delle altre, oggi compro le piu` economiche che esistano nel peggior brico... trattandosi ormai di materiale di (rapido) consumo :evil:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
54,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8201
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

1
voti

[7] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto UtenteCandy » 6 nov 2013, 22:22

Si Foto Utenteattilio, ho risolto, ho migliorato almeno la situazione, sì.
Mi ero promesso di realizzare un circuito già progettato su questo forum, per fare da soft start alle lampadine e limitarne la tensione di esercizio a 12 V, ma dovevo realizzare un PCB che non avevo voglia di fare. Una delle tante volte, ho però meditato che la resistenza del filamento auto, a lampada fredda, è sensibilmente più bassa che non a lampada calda, quindi, fatti due conti, per una lampadina da 55W ho messo in serie una resistenza di 0,5 ohm 5W corazzata.
Ho ridotto bruscamente la corrente di spunto, dannosissima per i filamenti più anziani, ottenendo anche una limitazione della tensione di esercizio ad 11,5 V.

Per gli anabbaglianti sono andato più che bene. (Sempre accesi, e mai più bruciati, anche se da 3 euro del brico).
Per le altre luci invece non ho problemi.

Nel mio caso è stato possibile farlo. Il corpo faro non ha le moderne centraline integrate, con bus, ecc...
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,3k 6 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10304
Iscritto il: 14 giu 2010, 21:54

0
voti

[8] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 7 nov 2013, 0:27

:-) Resistore corazzato da 0,5 ohm 5 W ? Bene, buono a sapersi :ok: mi sa che prima o poi ci provo anche io; a questo punto però esprimo un altro quesito che mi "assilla" da un po' di tempo; la prima volta che ho sostituito le lampadine ho smontato quelle guaste, sono andato dall'autoricambi e le ho prese identiche a quelle guaste e così ho seguitato a fare ma c'è qualcosa che non mi convince... è vero che le dimensioni sembrerebbero obbligate ma nelle auto che ho avuto prima (una R4 e due Astra vecchio tipo) una volta inserite e agganciate "non facevano una piega" (a parte che erano a doppio filamento ed erano loro stesse ad avere il verso "obbligato" di montaggio per l'asimmetria della proiezione degli anabbaglianti) invece queste (H7 gli anabbaglianti e, mi pare, H1 gli abbaglianti) non si incastrano perfettamente e tendono a ballonzolare e muoversi (altro impiccio per la sostituzione perché tocca tenerle al loro posto con un dito mentre si aggancia la scomodissima mollettina di ritenuta con l'altra mano), siccome l'auto la ho presa usata e senza libretto di uso e manutenzione (li mettono ancora, vero ? :? ) non sono per nulla sicuro che siano quelle "di serie" con le quali escono dalla FIAT (probabilmente è solo una mia paranoia), qualcuno saprebbe... illuminarmi in proposito ? ( :mrgreen: ) Ma forse faccio prima a chiedere al mio nuovo meccanico di fiducia che è autorizzato FIAT. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,5k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8234
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[9] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto Utentebabbucciodonosor » 7 nov 2013, 6:39

Caro Claudio ti posso confermare che la sostituzione lampade è divenuta una follia al punto tale che nell'altro forum chiuso con cui collaboro è stata aperta anni fa una sezione con informazioni sulla sostituzione lampade auto, ci sono cose che noi umani non immagineremmo mai. Per ciò che riguarda il libretto uso e manutenzione vai a questo link Fiat e inserisci i dati dell'auto, e se non ricordo male ci puoi sia navigare dentro che scaricarlo in pdf
http://aftersales.fiat.com/elum/Home.aspx?languageId=1
Per il faro sx Punto occorre allentare la scatola portafusibili e poi ti diverti, per il destro ti diverti e basta. Nelle Modus occorre smontare il paraurti, nelle Tuareg ante 2007 per le luci posteriori occorre rompere il fanalino e sostituirlo con uno nuovo modificato e ti tralascio il resto.
Ceterum censeo Cartagho delendam esse
Avatar utente
Foto Utentebabbucciodonosor
7.892 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1517
Iscritto il: 9 mar 2008, 16:47

0
voti

[10] Re: Malefici fari

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 7 nov 2013, 19:33

Di nulla Claudiocedrone purtroppo ormai cambiare le lampade è così ti dico anche che con il tempo e l esercizio si tribula un pochino meno ma poco però.
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
207 2 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 27 nov 2011, 19:32
Località: Pavia

Prossimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti