Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Indicazione formazione cavi

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 9 giu 2016, 17:01

Buongiorno a tutti,

in uno schema elettrico di altro tecnico è indicato un cavo FG7M1 con formazione 4(1X150)+N95+1G95.
Lunghezza 75 m, potenza contrattualmente impegnata 200 kW, taratura int.mtd Ith = R350, Iz = 355 A, posa in canale dedicato.

Non riesco a decifrare bene la formazione del cavo, immagino siano 3 cavi unipolari da 95 mmq, neutro da 50 mmq e terra da 50 mmq. Siete d'accordo?

Poi in una nota, scrive "cavo multipolare con guaina posato entro canale portacavi dedicato 100x75mm.
Ma quindi è un multipolare? In questo caso però la Iz non sarebbe più 355A ma 350 A. Siete d'accordo?

Ciò che mi trae in inganno è che a volte si scrive: 3x(1x150)+1x(1x95) +1G95 a volte 3X150+1X95+1G95... che differenza c'è?
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

0
voti

[2] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteNSE » 9 giu 2016, 17:46

Tra parentesi si indicano le condutture con cavi unipolari

Non riesco a decifrare bene la formazione del cavo, immagino siano 3 cavi unipolari da 95 mmq, neutro da 50 mmq e terra da 50 mmq. Siete d'accordo?


No!
Io leggo che sono 4 cavi uniplari da 150, 1 cavo per il neutro da 95 idem per la terra (anceh se la sigla N credo non sia normata),

Poi in una nota, scrive "cavo multipolare con guaina posato entro canale portacavi dedicato 100x75mm.

Per me c'è una incoerenza.

Ciò che mi trae in inganno è che a volte si scrive: 3x(1x150)+1x(1x95) +1G95 a volte 3X150+1X95+1G95... che differenza c'è?


3x(1x150) = 3 cavi unipolari

3X150+1X95+1G95 = cavo PENTApolare (per me) ma dubito che tu lo trovi.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
1.441 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 30 nov 2014, 17:25

3
voti

[3] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 9 giu 2016, 18:44

una formazione cosi andrebbe bene solo per un impianto quadrifase con neutro distribuito :mrgreen:
                  Piero
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,6k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 10008
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

0
voti

[4] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 9 giu 2016, 20:44

...a volte si scrive: 3x(1x150)+1x(1x95) +1G95 a volte 3X150+1X95+1G95... che differenza c'è?


Tanto per fare due chiacchiere senza tirare in ballo le normative o le intenzioni dello progettista.
Se scrivo 3X150 mi riferisco ad un cavo unico. Se scrivo 3x(1x150) mi riferisco a 3 corde unipolari.


...immagino siano 3 cavi unipolari da 95 mmq, neutro da 50 mmq e terra da 50 mmq. Siete d'accordo?

Scusami ma la cosa mi ha strappato un sorrisetto. :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.365 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1022
Iscritto il: 18 mar 2009, 13:56

0
voti

[5] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 10 giu 2016, 6:36

Però se , come capita sovente, trovo scritto 3x150+1x150+1G150 FG7R 0.6/1kV è ovvio che si tratti di corde unipolari. A noi le formazioni dei cavi , quando sono numerosi, servono per predisporre i codoli in rame in uscita dagli attacchi degli interruttori e numero relativi fori per i capicorda, li vedo scritte in cento modi diversi ma alla fine si capiscono ugualmente
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
11,2k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2437
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

1
voti

[6] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 10 giu 2016, 6:51

Concordo anche io con Foto UtentePiero Azzoni, trattasi di impianto quadrifase con corde da 150 neutro da 95 e protezione da 95 :mrgreen: :mrgreen:
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
32,7k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 2963
Iscritto il: 15 mar 2012, 14:34
Località: Trento

0
voti

[7] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 10 giu 2016, 14:51

iosolo35 ha scritto:Concordo anche io con Foto UtentePiero Azzoni, trattasi di impianto quadrifase con corde da 150 neutro da 95 e protezione da 95 :mrgreen: :mrgreen:


Concordo anch'io con voi! :D 4 corde da dividere su 3 fasi?

Dal calcolo della Iz, dato che Ib = 320 A e ha messo la taratura del contatore a 350A, immagino volesse dire 3 cavi unipolari da 150, cavo unipolare da 95 neutro e terra da 95.
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

0
voti

[8] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 10 giu 2016, 14:53

magoxax ha scritto:Scusami ma la cosa mi ha strappato un sorrisetto. :mrgreen:


Sarà che è Venerdì.. ??? ma non ti seguo
Ultima modifica di Foto Utentemagoxax il 10 giu 2016, 19:03, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sistemata citazione
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

0
voti

[9] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 10 giu 2016, 19:03

Non sono riuscito a capire come hai fatto a passare da cavi di "150 e 95" a cavi di "95 e 50"; praticamente in due righe hai dimezzato la sezione della linea. :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.365 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1022
Iscritto il: 18 mar 2009, 13:56

0
voti

[10] Re: Indicazione formazione cavi

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 13 giu 2016, 7:48

magoxax ha scritto:Non sono riuscito a capire come hai fatto a passare da cavi di "150 e 95" a cavi di "95 e 50"; praticamente in due righe hai dimezzato la sezione della linea. :mrgreen:


Oooopsss... hai ragione, non mi ero nemmeno accorto.. :oops:

Confermo la prima "150 e 95"...
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti