Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Alcuni spunti da "Le Scienze"

Topic show: società, politica, economia, filosofia, arte, scienze ecc.

Moderatore: Foto Utenteadmin

1
voti

[1] Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 mar 2017, 18:58

Ciao a tutti,

dopo il 3d sulle notizie dal mondo ambientalista.... provo ad aprirne un altro meno "di parte" basato su articoli, notizie o trafiletti pubblicati su "Le Scienze", rivista che leggo da anni.

Ovviamente saranno notizie scelte in base al mio gusto ed a quelli che credo potranno essere interessi generali.

Altrettanto ovviamente potrete inserire altri spunti da Le Scienze o da altre pubblicazioni purchè siano sullo stesso tenore, cioè riviste dal solido background scientifico e non articoli di fonte ignota o troppo politicizzata.

Inizio con il numero di Febbraio 2017, che in copertina titola:

"Cinque cose vere al tempo delle bufale"

Visti i trascorsi (un 3d sulle bufale chiuso a causa di minacciate azioni legali) scrivo chiaro che mi riservo di eliminare eventuali riferimenti a persone o società che pubblicizzano o vendono presunte "bufale".
Il forum non può sostenere difese legali, quindi si parlerà solo in generale di fenomeni ad oggi non supportati da riscontri oggettivi e scientifici.

Il numero di febbraio parlando di bufale, oggi definite con termine più alla moda "post-verità", ricorda come si stia verificando una preoccupante fioritura di bufale legate alla scienza.

Ecco le 5 cose che secondo le Scienze sappiamo essere vere:

1 - L'unica spiegazione per la diversità della vita è l'evoluzione, confermata da studi di genetica, metodi di datazione sempre più precisi e ricchezza di fossili (anche per gli stadi intermedi)

2 - L'omeopatia non ha alcuna base scientifica
Riporta alcuni esempi, quantifica le dilluizioni e i rimedi (cerume di cane, luce di eclissi lunare....)

3 - Le teorie del complotto sul cambiamento climatico sono ridicole
Effettivamente....dovrebbe coinvolgere scienziati di decine di paesi e durare da secoli... ma ne parliamo in altro 3d :mrgreen:

4 - I vaccini NON causano autismo

5 - non esistono prove credibili di visite aliene (UFO)

Ho voluto iniziare con questa breve serie di "verità", delle quali siamo tutti convinti (tranne per alcuni la 2 e la 3)

In futuro posterò qualcosa più interessante ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

2
voti

[2] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 13 mar 2017, 23:03

si potrebbe cercare argomenti più coinvolgenti
per lo meno dal mio punto di vista
Foto Utenterichiurci ha scritto:"Cinque cose vere al tempo delle bufale"
Ecco le 5 cose che secondo le Scienze sappiamo essere vere:

1 - L'unica spiegazione per la diversità della vita è l'evoluzione
auspico che nel 2017 nessuno discuta su ciò
2 -L'omeopatia non ha alcuna base scientifica
auspico che gli utenti del forum ambiscano a discutere su altro
3 - Le teorie del complotto sul cambiamento climatico sono ridicole
Effettivamente....dovrebbe coinvolgere scienziati di decine di paesi e durare da secoli...
secoli ? è da più di 100.000 anni che il clima cambia e da altrettanti su internet si parla di complotto
il clima continua a cambiare e cambierà ancora nel futuro se mai il "complotto" è quello di incolpare qualcuno ad minchiam
4 - I vaccini NON causano autismo
che due balle
5 - non esistono prove credibili di visite aliene
forse questo è l'unico che può avere qualche interesse,
non esistono prove certe dell'ipotesi, non esistono prove certe del contrario
non si può dare per scontato che esistano
non si può dare per scontato che non esistano
Ho voluto iniziare con questa breve serie di "verità", delle quali siamo tutti convinti (tranne per alcuni la 2 e la 3), In futuro posterò qualcosa più interessante
speriamo, ma se proprio vuoi inserire un "tranne" che sta in piedi è la 5
                  Piero
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,4k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9922
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

3
voti

[3] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto Utenteciccons » 14 mar 2017, 9:17

Trovo che "Le scienze" sia davvero un ottimo giornale. Tutte le volte che ho avuto modo di sfogliarlo (in biblioteca principalmente) mi sono sentito molto arricchito di notizie e curiosità. Apprezzo il tono generalista e divulgativo che lasciano presupporre una lettura leggera ed accessibile anche ai meno informati sui temi.
Come Piero Azzoni sostiene, molte di quelle affermazioni sono date per scontate dai più informati, eppure sono certo che là fuori c'è ancora molta ignoranza a riguardo ed è bene che un giornale del genere ne parli.
Avatar utente
Foto Utenteciccons
162 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 23 ago 2013, 10:13

1
voti

[4] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 mar 2017, 9:28

A dire il vero alcuni articoli non sono affatto divulgativi e diventano ostici per i non addetti ai lavori, per esempio quelli che parlano di genetica o terapie anticancro, forse sono vecchio ma faccio fatica ...

Fino a qualche anno fa leggevo praticamente tutto, e devo dire che leggi e rileggi arrivi a capire (o almeno credere di capire) anche argomenti ostici e totalmente estranei agli studi fatti.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

7
voti

[5] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 14 mar 2017, 9:51

Eclatante esempio del non-pensiero materialistico corrente.
Nella forma contro-scientifica del: "questo è il dogma, altro non si può discutere in quanto contrario".

La radice del fondamentalismo:
-" dato che questo è il mio pensiero"
-" e se è mio è per forza giusto (volete mica dire che penso cose sbagliate?)"
-" ed è pure confermato da alcuni"
-" ne risulta che se è giusto, ogni altro è errato"

Di conseguenza:
- se pensate diversamente, pensate male.
- quindi siete di danno a me e tutti.
- per cui smettete immediatamente di pensare al di fuori del dogma
altrimenti sono costretto per il vostro stesso bene a mettervi a tacere.
- e se qualcuno conferma quello che pensate, va altrettanto condannato

Non è il caso di parlare di deriva fascista, in quanto il materialismo è un prodotto dell'ideologia opposta.

Questo indipendentemente dal materiale trattato: si tratta del modo con cui si approccia la situazione.
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.825 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 mar 2016, 10:27

0
voti

[6] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 14 mar 2017, 9:58

Ho votato positivamente ma è subito scomparso.
Vedo che anche Le Scienze si è adeguata, non poteva essere diversamente.
Vi immaginate un articolo di Le Scienze in risposta a Galileo?

P.S. Mi correggo, non è vero che il mio voto fosse scomparso. Forse son tornato indietro col browser.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.154 4 9 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2182
Iscritto il: 29 gen 2014, 7:54

4
voti

[7] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 14 mar 2017, 10:34

Chiarisco alcune "affermazioni"

Cominciamo dalla più semplice
2 - Per affermare, basta ignorare volutamente
Linde K, Clausius N, Ramirez G, et al. (1997). Are the clinical effects of homoeopathy placebo effects? A meta- analysis of placebo-controlled trials. Lancet, 350:834-843.

2. Cucherat M, Haugh MC, Gooch M, Boissel JP (2000). Evidence of clinical efficacy of homeopathy – A metaanalysis of clinical trials. European Journal of Clinical Pharmacology, 56:27-33.

3. Shang A, Huwiler-Muntener K, Nartey L, et al. (2005). Are the clinical effects of homoeopathy placebo effects? Comparative study of placebo-controlled trials of homoeopathy and allopathy. Lancet, 366:726-32.

4.www.york.ac.uk/inst/crd/crddatabases.htm#DARE Accessed 13 February 2008

5. Bornhöft G, Wolf U, Ammon K, Righetti M, Maxion-Bergemann S, Baumgartner S, Thurneysen AE, Matthiessen PF (2006). Effectiveness, safety and cost- effectiveness of homeopathy in general practice – summarized health technology assessment. Forschende Komplementärmedizin, 13 Suppl 2: 19–29.

6. Jacobs J, Jonas WB, Jimenez-Perez M, Crothers D (2003). Homeopathy for childhood diarrhea: combined results and metaanalysis from three randomized, controlled clinical trials. Pediatric Infectious Disease Journal, 22:229–234.

7. Vickers A, Smith C (2006). Homoeopathic Oscillococcinum for preventing and treating influenza and influenza-like syndromes (Cochrane review). In: The Cochrane Library. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd. CD001957.

8. Barnes J, Resch K-L, Ernst E (1997). Homeopathy for postoperative ileus? A meta-analysis. Journal of Clinical Gastroenterology, 25:628–633.

9. JonasWB, Linde K, Ramirez G (2000). Homeopathy and rheumatic disease. Rheumatic Disease Clinics of North America, 26:117–123.

10. Wiesenauer M, Lüdtke R (1996). A meta-analysis of the homeopathic treatment of pollinosis with Galphimia glauca. Forschende Komplementärmedizin und Klassische Naturheilkunde, 3:230–236.

11. Taylor MA, Reilly D, Llewellyn-Jones RH, McSharry C,AitchisonTC (2000). Randomised controlled trials of homoeopathy versus placebo in perennial allergic rhinitis with overview of four trial series. British Medical Journal, 321:471–476.

12. Bellavite P, Ortolani R, Pontarollo F, Piasere V, Benato G, Conforti A (2006). Immunology and homeopathy. 4. Clinical studies – Part 2. Evidence-based Complementary and Alternative Medicine: eCAM, 3:397–409.

13. Bellavite P, Ortolani R, Pontarollo F, Piasere V, Benato G, Conforti A (2006). Immunology and homeopathy. 4. Clinical studies – Part 1. Evidence-based Complementary and Alternative Medicine: eCAM, 3:293–301.

14. Schneider B, Klein P,Weiser M (2005). Treatment of vertigo with a homeopathic complex remedy compared with usual treatments: a meta-analysis of clinical trials. Arzneimittelforschung, 55:23–29.

15. Pilkington K, Kirkwood G, Rampes H, Fisher P, Richardson J (2006). Homeopathy for anxiety and anxiety disorders:A systematic review of the research. Homeopathy, 95: 151–162.

16. McCarney RW, Linde K, Lasserson TJ (2004). Homeopathy for chronic asthma (Cochrane Review). In: The Cochrane Library. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd. CD000353.

17. McCarney R, Warner J, Fisher P, van Haselen R (2004). Homeopathy for dementia (Cochra Review). In:The Cochrane Library. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd. CD003803.

18. Pilkington K, Kirkwood G, Rampes H, Fisher P, Richardson J (2005). Homeopathy for depression: a systematic review of the research evidence. Homeopathy, 94:153–163.

19. Owen JM, Green BN (2004). Homeopathic treatment of headaches: A systematic review of the literature. Journal of Chiropractic Medicine, 3:45–52.

20. Ullman D (2003). Controlled clinical trials evaluating the homeopathic treatment of people with human immunodeficiency virus or acquired immune deficiency syndrome. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 9:133–141.

21. Smith CA (2004). Homoeopathy for induction of labour (Cochrane Review). In: The Cochrane Library. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd. CD003399.

22. Long L, Ernst E (2001). Homeopathic remedies for the treatment of osteoarthritis: a systematic review. British Homeopathic Journal, 90:37–43.

23. Altunç U, Pittler MH, Ernst E (2007). Homeopathy for childhood and adolescence ailments: systematic review of randomized clinical trials. Mayo Clinic Proceedings, 82:69–75.

24. Coulter MK, Dean ME (2007). Homeopathy for attention deficit/hyperactivity disorder or hyperkinetic disorder (Cochrane Review). In: The Cochrane Library. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd. CD005648.

25. Milazzo S, Russell N, Ernst E (2006). Efficacy of homeopathic therapy in cancer treatment. European Journal of Cancer, 42: 282–289.

26. Ernst E, Barnes J (1998). Are homoeopathic remedies effective for delayed-onset muscle soreness? A systematic review of Placebo-controlled trials. Perfusion (Nürnberg), 11:4–8.

27. Ernst E (1999). Homeopathic prophylaxis of headaches and migraine? A systematic review. Journal of Pain and Symptom Management, 18:353–357.

28. Ernst E, Pittler MH (1998). Efficacy of homeopathic arnica. A systematic review of placebo-controlled clinical trials. Archives of Surgery, 133:1187–1190.

29. Lüdtke R, Hacke D (2005). On the effectiveness of the homeopathic remedy Arnica montana.Wiener Medizinische Wochenschrift, 155:482–490.

30. Brinkhaus B,Wilkens JM, Lüdtke R, Hunger J, Witt CM,Willich SN (2006). Homeopathic arnica therapy in patients receiving knee surgery: Results of three randomised double-blind trials. ComplementaryTherapies in Medicine, 14:237–246.

31. Mathie R (2003). The research evidence base for homeopathy: a fresh assessment of the literature. Homeopathy, 92:84-91.

32. Jonas WB, Kaptchuk TJ, Linde K (2003). A critical overview of homeopathy. Annals of Internal Medicine, 138:393-399.

33. White A, Slade P, Hunt C, et al. (2003). Individualised homeopathy as an adjunct in the treatment of childhood asthma: a randomised placebo controlled trial. Thorax, 58: 317-321.

34. Frass M, Linkesch M, Banyai S, et al. (2005). Adjunctive homeopathic treatment in patients with severe sepsis: a randomized,double-blind,placebo-controlled trial in an intensive care unit. Homeopathy, 94:75–80.

35. Oberbaum M,Yaniv I, Ben-GalY, et al. (2001). A randomized, controlled clinical trial of the homeopathic medication Traumeel S in the treatment of chemotherapy-induced stomatitis in children undergoing stem cell transplantation. Cancer, 92:684–690.

36. Fisher P, Greenwood A, Huskisson EC, et al. (1989). Effect of homoeopathic treatment on fibrositis (primary fibromyalgia). British Medical Journal, 299: 365-366.

37. Bell IR, Lewis DA 2nd, Brooks AJ, et al. (2004). Improved clinical status in fibromyalgia patients treated with individualized homeopathic remedies versus placebo. Rheumatology, 43:577-582.

38. Weatherley-Jones E, Nicholl JP,Thomas KJ, et al. (2004). A randomized,controlled,triple-blind trial of the efficacy of homeopathic treatment for chronic fatigue syndrome. Journal of Psychosomatic Research, 56:189–197.

39. Yakir M, Kreitler S, Brzezinski A, et al. (2001). Effects of homeopathic treatment in women with premenstrual syndrome: a pilot study. British Homeopathic Journal, 90:148–153.

40. Oberbaum M, Galoyan N, Lerner-Geva L, et al. (2005). The effect of the homeopathic remedies Arnica and Bellis perennis on mild postpartum bleeding – a randomized, double-blind, placebo-controlled study –preliminary results. Complementary Therapies in Medicine, 13:87–90.

41. Tveiten D, Bruseth S, Borchgrevink CF, Norseth J (1998). Effects of the homoeopathic remedy Arnica D30 on marathon runners: a randomized, double-blind study during the 1995 Oslo Marathon. ComplementaryTherapies in Medicine, 6:71–74.

42. Stevinson C, Devaraj VS, Fountain-Barber A, et al. (2003). Homeopathic arnica for prevention of pain and bruising: randomized placebo-controlled trial in hand surgery. Journal of the Royal Society of Medicine, 96:60–65.

43. de Lange de Klerk ESM, Blommers J, Kuik DJ, et al. (1994). Effects of homoeopathic medicines on daily burden of symptoms in children with recurrent upper respiratory tract infections. British Medical Journal, 309:1329-1332.

44. Jacobs J, Springer D, Crothers D (2001). Homeopathic treatment of acute otitis media in children: a preliminary randomized placebo-controlled trial. Pediatric Infectious Disease Journal, 20:177–183.

45. Frei H,Thurneysen A (2001). Homeopathy in acute otitis media in children: treatment effect or spontaneous resolution? Homeopathy, 90:180-182.

46. Frei H,Thurneysen A (2001). Treatment for hyperactive children: homeopathy and methylphenidate compared in a family setting. Homeopathy, 90:183-188.

47. Frei H, Everts R, von Ammon K, et al. (2005). Homeopathic treatment of children with attention deficit hyperactivity disorder: a randomised, double blind, placebo controlled crossover trial. European Journal of Pediatrics, 164:758-767.

48. Balzarini A, Felisi E, Martini A, De Conno F (2000). Efficacy of homeopathic treatment of skin reactions during radiotherapy for breast cancer: a randomized, doubleblind clinical trial. British Homeopathic Journal, 89:8-12.

49. Jacobs J, Herman P, Heron K, et al. (2005). Homeopathy for menopausal symptoms in breast cancer survivors: a preliminary randomized controlled trial. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 11:21-27.

50. Thompson E, Reilly D (2003). The homeopathic approach to the treatment of symptoms of oestrogen withdrawal in breast cancer patients.A prospective observational study. Homeopathy, 92, 131-134.

51. Witt C, KeilT, Selim D, et al. (2005). Outcome and costs of homeopathic and conventional treatment strategies:a comparative cohort study in patients with chronic disorders. ComplementaryTherapies in Medicine, 13:79-86.

52. Witt CM, Lüdtke R, Baur R,Willich SN (2005). Homeopathic medical practice:long-term results of a cohort study with 3,981 patients. BMC Public Health, 5:115.

53. Keil T,Witt CM, Roll S et al., Homoeopathic versus conventional treatment of children with eczema: A comparative cohort study, Complement Ther Med (2006), doi:10.1016/j.ctim.2006.10.001

54. Trichard M, Chaufferin G Nicoloyannis N (2005). Pharmacoeconomic comparison between homeopathic and antibiotic treatment strategies in recurrent acute rhinopharyngitis in children. Homeopathy, 94:3-9.

55. Spence D,Thompson E, Barron S (2005). Homeopathic treatment for chronic disease: a 6-year university hospital based outpatient observational study. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 5:793-798.

56. Sharples F,Van Haselen R, Fisher P (2003). NHS patients’ perspective on complementary medicine. Complementary Therapies in Medicine, 11:243-248.

57. Fisher P, van Haselen R, Hardy K, Berkovitz S; McCarney R (2004). Effectiveness Gaps: A new concept for evaluating health service and research needs applied to complementary and alternative medicine. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 10:627–632

58. Frenkel M, Hermoni D (2002). Effects of homeopathic intervention on medication consumption in atopic and allergic disorders. Alternative Therapies in Health and Medicine, 8:76-79.

59. Jain A (2003). Does homeopathy reduce the cost of conventional drug prescribing? A study of comparative prescribing costs in general practice. Homeopathy, 92:71-77.

60. Kirby BJ (2002). Safety of homeopathic products. Journal of the Royal Society of Medicine, 95:221-222.

61. Dantas F, Rampes H (2000). Do homeopathic medicines provoke adverse effects? A systematic review. British Homeopathic Journal, 89:S35-38.

62. Fisher P, Dantas F, Rampes H (2002). The safety of homeopathic products. Journal of the Royal Society of Medicine, 95:474-475.

63. Anelli M, Scheepers L, Sermeus G, Van Wassenhoven M (2002). Homeopathy and health related Quality of Life: a survey in six European countries. Homeopathy, 91:18-21.

64. Endrizzi C, Rossi E, Crudeli L, Garibaldi D (2005). Harm in homeopathy: aggravations, adverse drug events or medication errors? Homeopathy, 94:233-240.

65. Riley D, Fisher M, Sigh B, et al. (2001). Homeopathy and Conventional Medicine: An Outcomes Study Comparing Effectiveness in a Primary Care Setting. Journal of Alternative and Complementary Medicine, 7:149-159.

66. Elia V, Niccoli M (1999). Thermodynamics of extremely diluted aqueous solutions. Annals of the New York Academy of Sci ences, 879: 241–248.

67. Elia V, Napoli E, Germano R (2007). The “memory of water”: an almost deciphered enigma. Dissipative structures in extremely dilute aqueous solutions. Homeopathy, 96:163–169.

68. Rey L (2003). Thermoluminescence of ultra-high dilutions of lithium chloride and sodium chloride. Physica A, 323:67–74.

69. Rey L (2007). Can low temperature thermoluminescence cast light on the nature of ultra-high dilutions? Homeopathy, 96:170–174.

70. Rao ML, Roy R, Bell IR, Hoover R (2007). The defining role of structure (including epitaxy) in the plausibility of homeopathy. Homeopathy, 96:175–182.

71. Roy R,Tiller WA, Bell IR, Hoover MR (2005). The structure of liquid water; novel insights from materials research; potential relevance to homeopathy. Materials Research Innovations, 9-4:577–608.

72. Vybíral B, Vorá ek P (2007). Long term structural effects in water: Autothixotropy of water and its hysteresis. Homeopathy, 96:183–188.

73. Chaplin M (2007). The Memory ofWater: an overview. Homeopathy, 96:143–150.

74. Linde K, JonasWB, Melchart D,Worku F,Wagner H, Eitel F (1994). Critical review and meta-analysis of serial agitated dilutions in experimental toxicology. Human & Experimental Toxicology, 13:481–492.

75. Witt CM, Bluth M, Albrecht H, Weißhuhn TER, Baumgartner S,Willich SN (2007). The in vitro evidence for an effect of high homeopathic potencies – A systematic review of the literature. Complementary Therapies in Medicine, 15:128–138.

76. Davenas E, Beauvais F, Amara J, Oberbaum M, Robinzon B, Miadonna A, Tedeschi A, Pomeranz B, Fortner P, Belon P, Sainte-Laudy J, Poitevin B, Benveniste J (1988). Human basophil de-granulation triggered by very dilute antiserum against IgE, Nature, 333:816–818.

77. Ovelgönne JH, Bol AW, Hop WC, van Wijk R (1992). Mechanical agitation of very dilute antiserum against IgE has no effect on basophil staining properties. Experientia, 48:504–508.

78. Hirst SJ, Hayes NA, Burridge J, Pearce FL, Foreman JC (1993). Human basophil degranulation is not triggered by very dilute antiserum against human IgE. Nature, 366:525–527.

79. Belon P, Cumps J, Ennis M, Mannaioni PF, Sainte-Laudy J, Roberfroid M,Wiegant FA (1999). Inhibition of human basophil degranulation by successive histamine dilutions: results of a European multi-centre trial. Inflammation Research, 48 (Suppl 1):S17–18.

80. BrownV, Ennis M (2001). Flow-cytometric analysis of basophil activation: inhibition by histamine at conventional and homeopathic concentrations. Inflammation Research,50(Suppl 2):S47–S48.

81. Lorenz I, Schneider EM, Stolz P, Brack A, Strube J (2003). Sensitive flow cytometric method to test basophil activation influenced by homeopathic histamine dilution. Forschende Komplementärmedizin,10:316–324.

82. Belon P, Cumps J, Ennis M, Mannaioni PF, Roberfroid M, Sainte-Laudy J,Wiegant FA (2004). Histamine dilutions modulate basophil activation. Inflammation Research, 53:181–188.
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.825 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 mar 2016, 10:27

4
voti

[8] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 14 mar 2017, 10:43

5 - già gli antichi filosofi greci affermavano con certezza che è impossibile dimostrare che una cosa non esiste.
Quindi un dibattito su c'è o non c'è riguarda solo posizioni personali e va riportato al "a mio parere...".
Ogni altra posizione è anti scientifica in quanto contraria alla logica, che riteniamo base della conoscenza.


3 - Chi ritiene bufale i "complotti" , di qualunque cosa si tratti, è poi la stessa gente che parla di "poteri forti", accusa i massoni di progetti "eversivi", cita con disgusto i servizi segreti deviati, ecc.
Cosa sono i "poteri forti"?
Servizi segreti e sette agiscono alla luce del sole, magari facendosi pubblicità alla TV?


4 - non sto a elencare titoli. Li potete trovare voi direttamente con google
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.825 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 mar 2016, 10:27

0
voti

[9] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 mar 2017, 10:55

Brianz ha scritto:Eclatante esempio del non-pensiero materialistico corrente.
Nella forma contro-scientifica del: "questo è il dogma, altro non si può discutere in quanto contrario".


Non capisco se ti riferisci a me o alla rivista. Purtroppo però Le Scienze è la rivista più autorevole in Italia (edizione di Scientific American).

La scienza ha il brutto vizio di seguire il "metodo scientifico", e riguardo i 5 argomenti citati il metodo scientifico non lascia molti dubbi.

Però non ho mai detto che non si possono trattare altri argomenti. Credo di poter imporre un certo "rigore" visto che il 3d l'ho aperto io con un titolo volutamente ben preciso.

Quindi se volete pubblicare citazioni da altre fonti autorevoli ok, se volete parlare delle "verità scientifiche" della De Filippi o della Barbara D'Urso potete sempre aprirvi un vostro 3d...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

6
voti

[10] Re: Alcuni spunti da "Le Scienze"

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 14 mar 2017, 11:00

1 - questo è il punto chiave, la chiave di tutto il resto.
Mi spiace nella mia limitazione di non poter essere esaustivo come vorrei, però provo almeno a dare qualche spunto.

Il pensiero materialista, che esclude qualunque trascendente, è la base dalla quale sorgono per diretta ed inevitabile conseguenza tutte le deformazioni del pensiero attuali, dato che nega le basi di qualsiasi etica che non sia solamente una forma sociale transitori e relativa.

Il darwinismo è ampiamente discusso e non è più sostenibile scientificamente.
La stabilità dell' ambiente è data non dalla "selezione naturale" e dalla prevalenza del più egoista, ma dalla collaborazione (Kropotkin, Allee, Sipson, Gould, ecc).

La vita non è solo un "meccanismo" causale e parlare di "evoluzione" intendendo il passaggio da una forma meno "evoluta" ad una "più evoluta" e con questo "migliore" vuol dire dare per scontata l'esistenza di un riferimento assoluto col quale fare la comparazione.
Il che si oppone alla relatività postulata dal materialismo stesso.
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.825 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 mar 2016, 10:27

Prossimo

Torna a Fuori tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti