Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Controllo saldature

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Controllo saldature

Messaggioda Foto Utenteandre29 » 18 mar 2017, 8:46

Ciao O_/ a tutti,
scrivo per chiedervi informazione riguardo al controllo della saldatura di 2 fili.
Dove lavoro, molte volte applichiamo dei cablaggi su dei componenti, su PCB o su connettori. Normalmente saldiamo tramite saldatore (a mano) o tramite pozzetto.
Per verificare la saldatura, normalmente vediamo se c'è contatto tramite un tester, ma può capitare che la verifica sia positiva ma in realtà la saldatura non sia corretta e a distanza di tempo salta.
Ora ho una domanda, qualcuno conosce un dispositivo / strumento o anche un sistema indiretto per verificare che la saldatura sia stata fatta correttamente?
Avatar utente
Foto Utenteandre29
38 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 26 apr 2015, 8:57

1
voti

[2] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 18 mar 2017, 9:05

Se la saldatura non tiene è perché c'è una falla nel metodo di saldatura, ed è su quello che bisogna lavorare.
Dovete quindi rivedere la metodistisca per renderla affidabile.
La qualità e l'affidabilità si producono, non si controllano.
Nel data sheet si trova tutto. Anche gli errori.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
PIERIN-PIC18
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
72,1k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15758
Iscritto il: 16 dic 2009, 10:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[3] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 18 mar 2017, 9:06

Occorre fare un controllo visivo: la saldatura non deve essere troppo "magra" (poco stagno, si vedono i fili di rame parzialmente scoperti) , e neppure "grassa" (troppo stagno che deborda).
si potrebbe fare un test distruttivo, tirare i fili con una forza nota e vedere se la saldatura si strappa. Ma conviene farlo solo una volta ogni tanto.
Per i puristi, non è una saldatura perché i fili di rame non si saldano fra loro, ma una brasatura, perché i fili di rame si saldano ciascuno solo con la lega di stagno. O_/ O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
4.532 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: 9 lug 2015, 15:58
Località: Torino

0
voti

[4] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 18 mar 2017, 9:12

Può anche darsi che la brasatura a stagno, anche se fatta a regola d'arte, non sia la scelta giusta.
In tal caso bisogno usare un altro metodo (serraggio meccanico, brasatura con il cannello ...).
Nel data sheet si trova tutto. Anche gli errori.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
PIERIN-PIC18
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
72,1k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15758
Iscritto il: 16 dic 2009, 10:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[5] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto Utentesetteali » 18 mar 2017, 9:42

e oltre a quanto ti è stato detto, dovresti specificare:
1< il materiale dei fili.
2< la corrente che ci passa.
3< il tipo di corrente, se impulsiva , alternata o continua.
4< il tipo di guasto, se lo stagno è diventato nero o si è formata una corona isolante, una bella foto potrebbe essere utile.
5< è soggetta a vibrazioni meccaniche.
6< che tipo di stagno viene usato.
7< è sufficiente risaldare (brasare) per il corretto funzionamento.
8< dopo quanto tempo si guasta.
9< che carico c'è.
O_/
Avatar utente
Foto Utentesetteali
2.378 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: 15 dic 2013, 20:09

0
voti

[6] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 18 mar 2017, 11:21

L'unica metodologia efficace è il controllo ottico a raggi X che "vede" anche all'interno del giunto di saldatura; ma i costi sono folli ! Con risultati molto più scadenti è possibile usare il controllo ottico classico, col metodo di confronto rispetto ad una saldatura sicuramente fatta bene.
il tutto è applicabile se si tratta di linea su catena di montaggio. Per produzione manuale ... saluti !
Il test di continuità fatto col tester (corrente irrisoria) è praticamente inutile ed evidenzia solo situazioni estreme.
Alla fine il consiglio in [2] è la migliore soluzione.

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
3.478 1 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 18 mag 2012, 8:57

0
voti

[7] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto Utenteandre29 » 19 mar 2017, 8:32

Grazie a tutti delle risposte, cerco di rispondere un po' a tutti.
Attualmente viene fatto un controllo visivo (a campione).Come metodo presumo che la saldatura sia abbastanza veloce e se fatta bene non da nessun problema. Il problema è quando è fatta male o è parziale.

La saldatura viene fatta tra:
Pad e fili di rame o tra filo e filo.
Corrente max 2 A impulsiva.
La saldatura è soggetta a vibrazioni.
Si usa lo stagno senza piombo.
Il carico è RL

Il tipo di guasto, è che dopo un tempo t la saldatura si rompe e non c'è più il contatto.
L'ideale sarebbe avere uno strumento a raggi x o ultrasuoni che ti controlli la saldatura,ma non con costi folli! :!: Ma non ho trovato nulla al riguardo. :(
Ho pensato anche a un metodo indiretto, cioè fare passare una corrente molto alta, ma non risolverei nulla secondo me.
Avatar utente
Foto Utenteandre29
38 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 26 apr 2015, 8:57

0
voti

[8] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 19 mar 2017, 9:10

ma (dico una cazz..a?) per assicurare la continuità tra due fili non si potrebbe mettere sempre anche una guaina termorestringente? Visto che parli di vibrazioni.
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
96 2 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30 set 2013, 17:34

0
voti

[9] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto Utenteandre29 » 19 mar 2017, 10:23

Sicuramente aiuterebbe a smorzare le vibrazioni, ma a livello pratico non sarebbe possibile.
Il concetto è questo, non è che tutte le saldature hanno dei problemi. Ipotizziamo che su 100 una sia fatta male. Questa sarebbe da individuarla tramite con un controllo (non visivo). Quello che mi chiedo, è se esiste una tecnologia in grado di aiutarmi a identificare quella saldatura.
Avatar utente
Foto Utenteandre29
38 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 26 apr 2015, 8:57

0
voti

[10] Re: Controllo saldature

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 19 mar 2017, 13:22

Una tecnica abbastanza utile è la misura di resistenza e temperatura della saldatura alla corrente nominale, applicata per un tempo significativo.
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.428 3 4 7
---
 
Messaggi: 1043
Iscritto il: 24 mag 2016, 12:08

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti