Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Atmel studio e Atmel Ice

Raccolta di codici sorgenti

Moderatore: Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtenteMarioice » 11 apr 2017, 6:48

Buongiorno a tutti, premetto che da circa dieci anni (non tutti i giorni!) programmo in assembler microcontrollori della microchip. Da un paio di anni mi sono avvicinato al c tramite Arduino, risultato molto semplice e veloce, solo che non si ha qual contatto diretto con la "macchina" cosa che in certe occasioni mi manca. Volendo continuare con il linguaggio c e con i micro dell'Atmel ho acquistato l'Atmel ICE e installato Studio7, anche per programmare qualche file hex creato precedentemente con Arduino e modificare i fuses. Qui nasce il problema, perché non riesco a far vedere il micro a Studio7. Dopo aver collegato ICE tramite USB e aperto Studio7 eseguo le seguenti operazioni:
Tools-Device Programming e si apre la finestra dove:
su Tool seleziono Atmel ICE (e vede anche il seriale della periferica ICE)
su Device seleziono ATmega328
su Interface seleziono ISP
poi clicco Apply e su Device signature clicco Read, qui si apre una finestra di warning cioè "Device voltage warning" dove c'è scritto "Read voltage 0,2V is outside selected device's operating range: 1,8V to 5,5 V. Doyou want to continue?"
Quindi capisco che c'è qualcosa che non va... :shock: vuole l'alimentazione esterna o si deve settare i volt dell'alimentazione come il pickit2-3 della microchip??
Esiste qualche tutorial in italiano?
Grazie anticipatamente ^_^
Mario.
Avatar utente
Foto UtenteMarioice
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 apr 2017, 6:23

0
voti

[2] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 11 apr 2017, 11:19

Se non ricordo male Atmel-ICE vuole l'alimentazione esterna.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
72,0k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15743
Iscritto il: 16 dic 2009, 10:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[3] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtenteMarioice » 11 apr 2017, 11:22

Grazie, più tardi provo a dare 4,5 V sui pin, vediamo se cambia... speriamo bene...
Avatar utente
Foto UtenteMarioice
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 apr 2017, 6:23

2
voti

[4] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto Utentebtfss » 11 apr 2017, 12:36

Qui trovi la guida http://www.google.it/url?q=http://www.atmel.com/Images/Atmel-42330-Atmel-ICE_UserGuide.pdf&sa=U&ved=0ahUKEwjlxoTBppzTAhUDPxoKHQozBAUQFggLMAA&usg=AFQjCNFlpBhSGBMRO3L9sIimNNW28mL7Tg che come sempre andrebbe letta integralmente insieme a datasheet, manuale dell'assembler etc, ma tanto siamo in Italia e le cose si fanno all'italiana...

In secondo luogo tu in passato hai programmato in Assembly, non in assembler. L'assembler è il software che si fa carico di assemblare le istruzioni in linguaggio macchina partendo dal listato Assembly. Mi urta abbastanza l'uso scorretto di "assembler" intendendo "Assembly".
Ultima modifica di Foto Utentewall87 il 11 apr 2017, 12:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Corretto link
Avatar utente
Foto Utentebtfss
134 1 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 6 feb 2017, 10:27

0
voti

[5] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto Utentexyz » 11 apr 2017, 12:40

Ma come hai collegato ISP alla board ? il connettore di programmazione oltre ai segnali RESET, MISO, MOSI, SCK ha anche VCC e GND per alimentare il micro.

Comunque è tutto chiaramente scritto nel datasheet (in Inglese).
Avatar utente
Foto Utentexyz
3.990 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1088
Iscritto il: 5 dic 2009, 17:37
Località: Italy Turin

1
voti

[6] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 12 apr 2017, 10:25

btfss ha scritto:(...) L'assembler è il software che si fa carico di assemblare le istruzioni in linguaggio macchina partendo dal listato Assembly. Mi urta abbastanza l'uso scorretto di "assembler" intendendo "Assembly".
sovente si dice e specialmente si diceva che "programma in assembler".
Utilizzare l'assemblatore, l'assembler, è diventato "programmare in assembler", molti ci sono abituati, molti ci sono affezionati a questa distorsione, una anomalia entrata a far parte dei consapevoli errori.
Anche a me piace "dire" programmo in assembler, so che non va bene ma è "bello", se poi si muove osservazione se ne prende doverosamente atto.
Il fatto è che assembly suona molto vezzeggiativo.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
18,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5524
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

2
voti

[7] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtentePaolino » 12 apr 2017, 16:03

WALTERmwp ha scritto:Il fatto è che assembly suona molto vezzeggiativo.

Ma è formalmente corretto :D
Credo che Foto Utentebtfss abbia voluto semplicemente e senza polemica far presente la cosa. Condivido la sua osservazione. Analogamente (e non a caso) anche su EY si insiste molto ad esempio su come trattare i nomi delle unità di misura e la loro dizione. Anche per il settore informatico ha senso essere corretti nell'esprimersi. :D

Ciao.

Paolo.
"Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed." - Neil A.Armstrong

-------------------------------------------------------------

PIC Experience - http://www.picexperience.it
Avatar utente
Foto UtentePaolino
31,6k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4137
Iscritto il: 20 gen 2006, 10:42
Località: Vigevano (PV)

0
voti

[8] Re: Atmel studio e Atmel Ice

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 10 mag 2017, 0:15

TardoFreak ha scritto:Se non ricordo male Atmel-ICE vuole l'alimentazione esterna.


Si vuole la tensione di target altrimenti non funziona, VTG per intenderci
è meglio star zitti piuttosto che dire stupidate
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
12,7k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 28 ott 2012, 8:56
Località: Milano


Torna a Firmware e programmazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti