Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 3 mag 2017, 8:23

Ciao a tutti,

nel caso in cui si volessero spostare cavi elettrici/telefonici/IP dalla facciata di un edificio pubblico, chi dovrà sostenere l'onere? qualcuno di voi ha già vissuto l'"esperienza"?
L'ideale sarebbe spostarli interrandoli nella strada adiacente all'ingresso.

Grazie!
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

2
voti

[2] Re: Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto UtenteMike » 4 mag 2017, 9:21

L'onere è a carico di chi lo richiede. Si chiama il Distributore, il quale effettuerà il preventivo dei lavori e indicherà quali sono a carico del richiedente.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
47,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13476
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 4 mag 2017, 10:27

Mike ha scritto:L'onere è a carico di chi lo richiede. Si chiama il Distributore, il quale effettuerà il preventivo dei lavori e indicherà quali sono a carico del richiedente.


Quindi il Distributore può sempre installare come meglio desidera i suoi cavi, appoggiandosi ai vari edifici pubblico o privati che siano?
Chiaramente lo farà sempre per via aerea, così gli costa meno..
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

0
voti

[4] Re: Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto UtenteMike » 4 mag 2017, 12:47

Emanuele78 ha scritto:Quindi il Distributore può sempre installare come meglio desidera i suoi cavi, appoggiandosi ai vari edifici pubblico o privati che siano?
Chiaramente lo farà sempre per via aerea, così gli costa meno..


Vale solo per le installazioni esistenti.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
47,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13476
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 4 mag 2017, 13:08

Mike ha scritto:Vale solo per le installazioni esistenti.

Ero convinto che vigesse ancora l'obbligo di servitù previsto dall'articolo 1056 codice civile.
Non è più così?
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.074 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 566
Iscritto il: 21 apr 2008, 12:26
Località: Genova

0
voti

[6] Re: Spostamento cavi da edifici pubblici? esperienze?

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 4 mag 2017, 13:16

se il motivo per cui chiedi lo spostamento sono lavori autorizzati di innovazione dell'edificio per cui si rende indispensabile rilocare la linea (es cappotto) e non sei affacciato sulla pubblica via, mi pare, il distributore sia tenuto a fare i minimi lavori necessari... Per saperlo devi fare richiesta, trasmettere la documentazione edilizia e discuterne. (mi si corregga se sbaglio)
Avatar utente
Foto Utentee7o7
50 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 10 ott 2011, 16:14
Località: Vicenza


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 17 ospiti