Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Vaccini

Topic show: società, politica, economia, filosofia, arte, scienze ecc.

Moderatore: Foto Utenteadmin

2
voti

[661] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 1 set 2017, 21:24

A me sembra che di argomentazioni a sostegno dell'obbligo all'immunizzazione ne siano state portate, non saprei cos'altro si dovrebbe leggere.
Certamente non si tratta di spiegazioni esaustive ma alla fine i principi mi pare siano emersi.
Questo a mio parere.

A volte si considera l'aspetto che privilegia, anche solo in apparenza, l'esposizione della propria posizione:
Mike ha scritto: (...) E se dal bugiardino risultano cause mortali solo di 1 bambino su un milione, io non voglio essere obbligato a subire una statistica, se quel bambino è il mio voglio averlo scelto io in maniera consapevole e non perché costretto dallo stato.
infatti la salute del bambino potrebbe essere preservata proprio dalla vaccinazione in difetto della quale si troverebbe esposto a rischi con percentuali molto più elevate.

Io trovo del tutta legittima l'avversione alla coercizione, ma più passano i post e più il mio dubbio che il rifiuto dell'obbligo sia un pretesto per non esprimere palesemente la propria diffidenza rispetto alla pratica della vaccinazione tende alla convinzione.
E' un'idea che ho già espresso, e questa ambiguità mi pare continui ad aleggiare nel thread: forse perché ammetterla significa, anche, dubitare del metodo scientifico, e non lo si vuole palesare.
Sarebbe legittima anche come posizione, venisse però dichiarata.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
18,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5470
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

2
voti

[662] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentemir » 1 set 2017, 21:39

Perdonami Foto UtenteWALTERmwp,ma non capisco sulla base di quali elementi certi (che il metodo scentifico riconosce) si possa affermare ..
WALTERmwp ha scritto:.. il rifiuto dell'obbligo sia un pretesto per non esprimere palesemente la propria diffidenza rispetto alla pratica della vaccinazione ..
... questa ambiguità ...: forse perché ammetterla significa, anche, dubitare del metodo scientifico, e non lo si vuole palesare.
Sarebbe legittima anche come posizione, venisse però dichiarata.

..non credo sia molto difficile,riconoscere che l'obbligo e la pratica della vaccinazione siano due elementi distinti della discussione, e come già dichiarato da alcuni partecipanti alla discussione, chi è contrario all'obbligo non è detto che sia contrario alla vaccinazione.
Io ad esempio sono contrario all'obbligo, o meglio all'imposizione ma non sono contrario alla vaccinazione, ovviamente quando quest'ultima ha la necessità di esserlo.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18983
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[663] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 1 set 2017, 21:50

@mir, è l'idea che mi son fatto basandomi su quanto ho letto sino ad ora, e che non si tratti di una generalizzazione spero sia assodato, nel caso d'un equivoco mi dispiace è solo colpa mia.
mir ha scritto:(...) non credo sia molto difficile,riconoscere che l'obbligo e la pratica della vaccinazione siano due elementi distinti della discussione (...)
non lo è più nel momento in cui il primo diventa un pretesto per evitare d'esprimere la propria diffidenza nei confronti degli effetti della vaccinazione.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
18,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5470
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[664] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentemir » 1 set 2017, 22:08

WALTERmwp ha scritto: è l'idea che mi son fatto basandomi su quanto ho letto sino ad ora,..

ah..ok..
Io ho partecipato in questa discussione in maniera random, pertanto non ho seguito tutta la discussione nei suoi 663 thread, m ada quanto ho letto mi è sembrato di capire, che alcune posizioni siano chiare, ovvero si vuole scindere e contestare l'obbligo, dalla pratica della vaccinazione, mantenendo per quest'ultima una posizione dubbia non sull'efficacia bensì sulla sua specifica necessità ed urgenza.
In alcuni casi, ho letto di posizioni molto chiare.
WALTERmwp ha scritto:non lo è più nel momento in cui il primo diventa un pretesto per evitare d'esprimere la propria diffidenza nei confronti degli effetti della vaccinazione.

Mi dispiace, ma sono contrario a questa affermazione, perché non è corretto dare per scontato che chi sia contrario all'obbligo diffidi della vaccinazione.
Alcuni utenti intervenuti, hanno palesemente dichiarato che pur essendo contrari all'obbligo, o meglio imposizione, siano loro stessi vaccinati famigliari compresi, e fra questi ci sono anch'io, e questo senza scomodare il "metodo scentifico" che tanto piace a chi è d'accordo sull'obbligo, pardon ..imposizione.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18983
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[665] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 set 2017, 22:24

Io la vedo diversamente.

Sicuramente le recenti vicende non hanno giovato, l'estensione dell'obbligo è stata esagerata (e infatti parzialmente ritrattata) e intempestiva.

MA... se non si crede ai soliti complotti e corruzioni operate dalle case farmaceutiche l'obbligo in realtà deriva dall'effetto gregge, che ha fondamenta logiche, matematiche e mediche. Non sarà dimostrabile in maniera inequivocabile (perlomeno in tempi brevi perché si basa su considerazioni statistiche applicate a popolazione.

L'obbligo può derivare anche dalla necessità di proteggere gli immunodepressi e altre categorie deboli, e anche questo è scientifico.

Ma soprattutto l'obbligo deriva dalla diminuizione delle coperture che sta avvenendo, dovuta anche a queste campagne no-vax. Questo sembra un motivo politico ma è scientifico anch'esso.

Insomma MIR la medicina ha definito delle percentuali soglia sotto le quali le malattie non regrediscono. L'obbligo è l'unico modo per raggiungerle o almeno avvicinarsi, visto che il mondo in cui viviamo non è perfetto e a volte alcune scelte per il bene comune (e personale) vanno imposte.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4693
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[666] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 1 set 2017, 22:25

mir ha scritto:(...) Mi dispiace, ma sono contrario a questa affermazione, perché non è corretto dare per scontato che chi sia contrario all'obbligo diffidi della vaccinazione (...)
infatti non è una generalizzazione, non formulo un'attribuzione nominale, ma si tratta d'una ambiguità, a mio avviso, latente.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
18,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5470
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[667] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 1 set 2017, 22:38

per avere partecipato poco hai capito benissimo

mi sembra molto contorta la visione di walter
se uno avesse da dire sui vaccini lo farebbe, come taluni fanno
ma non è così per tanti
io sono convinto per esempio che i vaccini siano fatti per proteggere dal contagio chi desidera essere protetto e accetta i possibili rischi collaterali
non servono a chi non accetta i rischi collaterali e rinuncia ad essere protetto

cazzo ! ....... ma non dovrebbe essere ovvio e banale ciò che ho detto ?
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,4k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

1
voti

[668] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentemir » 1 set 2017, 22:53

richiurci ha scritto: l'estensione dell'obbligo è stata esagerata (e infatti parzialmente ritrattata) e intempestiva.

Ed io aggiungerei ingiustificata.
richiurci ha scritto:.. se non si crede ai soliti complotti e corruzioni operate dalle case farmaceutiche..

Questo è un altro aspetto della vicenda, può essere una coincidenza, ma pur sempre aspetto della vicenda, almeno stando a quanto riportato da alcuni media, però aggiungo che è un aspetto che non mi interessa (per il momento almeno..), mi soffermerei sul precedente. ;-)
richiurci ha scritto:L'obbligo può derivare ...

L'obbligo non deriva...è un'imposizione .
richiurci ha scritto:Insomma MIR la medicina ha .. L'obbligo è l'unico modo per raggiungerle o almeno avvicinarsi,..

Non mi trovi d'accordo su questo, l'obbligo o meglio l'imposizione e non lo vedo un buon elemento risolutivo, anzi al contrario.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18983
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

1
voti

[669] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 1 set 2017, 22:56

Uscire dall'ambiguità significa dichiarare quel che non si vuol dire apertamente perché altrimenti gli argomenti a sostegno risulterebbero flebili.

L'opposizione all'obbligo ha assunto un'enfasi ideologica che prevarica il provvedimento sanitario: il fatto è che stiamo troppo bene, e nel paese possiamo permetterci contrapposizioni di questo tipo.
E' un fatto negativo ?
No, non lo è se il confronto è trasparente.

Io non ho memoria di qualcuno che decise, per esempio, di sottrarsi all'antipolio, chissà, magari ci sarà stato qualche caso, certamente tutti sapevano quali sono le conseguenze di quella infezione.
Ma qui si torna a ri-scrivere cosa già riportate.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
18,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5470
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[670] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentemir » 1 set 2017, 22:59

WALTERmwp ha scritto: ma si tratta d'una ambiguità...

Vedi Foto UtenteWALTERmwp, io qualche post dietro scrivevo ..in [662]
mir ha scritto:..non credo sia molto difficile,riconoscere che l'obbligo e la pratica della vaccinazione siano due elementi distinti della discussione, e come già dichiarato da alcuni partecipanti alla discussione, chi è contrario all'obbligo non è detto che sia contrario alla vaccinazione.

ed ora..
richiurci ha scritto:MA... se non si crede ai soliti complotti e corruzioni operate dalle case farmaceutiche l'obbligo in realtà deriva dall'effetto gregge,...

dopo il "metodo scientifico" si tirano in ballo i complottisti ... O|
E' cosi difficile, discutere della mera obbligatorietà , pardon imposizione ?
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18983
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

PrecedenteProssimo

Torna a Fuori tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti