Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Vaccini

Forum su argomenti vari, cazzabubbole comprese
0
voti

[751] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 3 set 2017, 16:38

Piace ricordare che la malattia vaccinabile (di cui il vaccino non è obbligatorio) che uccide più persone nel mondo occidentale è ... l'influenza.

Ma guarda un po'!
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
903 3 7
---
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

0
voti

[752] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 3 set 2017, 17:15

Il virus dell'influenza è rapido a mutare, tant'è che ogni anno si ripresenta con caratteristiche diverse... per questo (e per altri motivi) non si può rendere obbligatorio il vaccino contro di essa #-o
Si, nei limiti delle mie capacità ti rispondo... ma per favore, impara l'italiano!
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti scientifici sono quelli accertati dagli studi. Il resto è opinione.
GATTINI A TORINO
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
2.368 1 5 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 448
Iscritto il: 25 nov 2016, 17:46

1
voti

[753] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 3 set 2017, 17:16

E perché no?
Basta imporre l'obbligo di vaccinarsi tutti gli anni.
E costa pochissimo.

Obbligo più, obbligo meno ... che vuoi che sia?

Immunizzarsi contro l'influenza è possibile: lo dice la Scienza.

Vuoi andare contro la scienza, contro il metodo scientifico?

Vuoi mettere in discussione la sua provata efficacia?
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
903 3 7
---
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

2
voti

[754] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 3 set 2017, 18:02

Dati ISTAT 2012 Italia
- morti per mobillo 1 (uno)
- morti per influenza 8345 (ottomilatrecentoquarantacinque)
Una punturina da 10 euro all'anno salverebbe migliaia di vite umane, magari non tutti ma una gran parte.
Per non parlare poi del costo sociale, ore di lavoro perse, cure sanitarie ...

Allora?

I ferventi "obbligatoristi" che dicono?
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
903 3 7
---
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

2
voti

[755] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 3 set 2017, 18:32

Un "obbligatorista" - il sottoscritto - dice: chiedilo ai medici, così magari evitiamo attacchi del tipo:

AjeieBrazov ha scritto:
Obbligo più, obbligo meno ... che vuoi che sia?

[...]

Vuoi andare contro la scienza, contro il metodo scientifico?

Vuoi mettere in discussione la sua provata efficacia?


Che sono, con tutto il rispetto, infantili e puramente provocatori.


Giusto per interesse, comunque: queste sono le linee guida del Ministero sulla somministrazione del vaccino antinfluenzale, di cui sottolineo parte del punto 35:
Una malattia acuta di media o grave entità, con o senza febbre, costituisce una controindicazione temporanea alla vaccinazione, che va rimandata a guarigione avvenuta.


Stante ciò, ribadisco: per eventuali dubbi in merito, conviene sempre rivolgersi a medici e virologi, che sono gli unici ad avere davvero diritto di parola in questo campo. Io - come tutti i partecipanti al topic, escluso forse Foto Utentefairyvilje, per quanto ne so - posso parlare solo sulla base dei dati che ho e della mia capacità di interpretarli; una sola cosa posso garantire: se non sono sicuro, tendenzialmente sto zitto.
Si, nei limiti delle mie capacità ti rispondo... ma per favore, impara l'italiano!
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti scientifici sono quelli accertati dagli studi. Il resto è opinione.
GATTINI A TORINO
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
2.368 1 5 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 448
Iscritto il: 25 nov 2016, 17:46

1
voti

[756] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 3 set 2017, 18:36

Un altro aspetto che a mio parere forse non è stato ancora considerato appieno, sono proprio le conseguenze d'una malattia virale.

Non entro nel merito dei numeri ma, in assenza dell'epilogo più tragico, affrontare una malattia come per esempio il morbillo, considerata nell'immaginario qualcosa di ineluttabile e sopportabile, può avere altri risvolti.
Uno di questi è l'indebolimento dello stesso sistema immunitario.
Ognuno di noi reagisce in base alla propria condizione ma per diversi, una volta affrontata la malattia, pur avendola superata, significa vivere delle difficoltà negli anni immediatamente successivi, anche inconsapevolmente.
Infatti, dopo essere usciti dalla fase convalescenziale, può permanere una prostrazione a causa della sollecitazione subita: questo espone appunto ad altre difficoltà che rendono la salute più cagionevole.

Scrivo questo perché, comprensibilmente, i numeri dei decessi, per ovvi motivi, sono dati ad effetto, ma poi c'è tutta un'altra fenomenologia.
Il vaccino previene anche questo.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
16,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5127
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[757] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 3 set 2017, 18:38

Se poi si fa finta di non capire la differenza nel rapporto costi/benefici...

L'influenza di solito è una malattia grave solo per soggetti debilitati, e per giunta muta e quindi il vaccino andrebbe rifatto ogni anno.

I vaccini sono obbligatori per malattie ben più gravi e durano una vita.

Ovviamente è molto coerente saltare da una critica all'obbligo a dire "o tutto o niente"...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
13,6k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4080
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[758] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenteattilio » 3 set 2017, 19:02

Poirot ha scritto:
attilio ha scritto:parafrasando la proposta di legge [non so se sia già cambiata nel frattempo]

ma se entro in un luogo pubblico e pago preventivamente la multa perché fumerò in zona non autorizzata per presenza di non fumatori... poi posso fumare lo stesso?


e che differenza c'è tra obbligo e divieto?
qualcuno è così gentile da spiegarmelo


Beh, scusa, ma detta così non è proprio giusto.
Non si può pagare preventivamente per un'infrazione e poi compierla.
Quello che intendevi immagino sia "Ho un mucchio di soldi, quindi continuo a fumare dove non posso e pago ogni volta l'infrazione".
Comunque non vedo differenze fra "Ti vieto di fumare in pubblico" e "Ti obbligo a non fumare in pubblico".
Non capisco chi veda la cosa una l'opposto dell'altra.

pensavo fosse chiaro

Vietato fumare, i trasgressori [etc. etc.]

Obbligatorio vaccinarsi, i trasgressori [etc. etc.]

è coerente applicare la pena pecunaria che sa di autorizzazione all'infrazione dell'obbligo, se l'oggetto del contendere è la prevenzione in tema di salute?


io mai ho visto sanzionare fumatori in luogo pubblico, credo che la maggior parte delle volte, il responsabile del controllo vada a dire una parola al fumatore e la questione si chiude li

è pur vero che con i soldi incamerati da chi rifiuta il vaccino forse si potrebbe fare fronte alle spese in caso di epidemia?

e le perdite umane??

no, forse faccio confusione io... qualcosa non mi torna


forse hanno fatto il meglio che potevano fare, credo ci sia una grossa parte della popolazione che farebbe di tutto pur di non pagare una multa... che non si fa tanti problemi sul tema "vaccinazioni"
chi non vuole paga... ma cavolo, paghiamo tutto di cosa mi dovrei stupire?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
54,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8201
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

0
voti

[759] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 3 set 2017, 19:08

Attilio non conosco esattamente la forma finale della legge ma non credo proprio che pagare la multa ti eviti definitivamente di ottemperare l'obbligo...non è mica un condono tombale :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
13,6k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4080
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

1
voti

[760] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtentePoirot » 3 set 2017, 19:16

Ajeie, non è obbligatorio continuare a postare in maniera provocatoria, solo perché tu ti senti parte di quella minoranza che ha ragione e si sente oppressa dagli altri.
Il perché non venga reso obbligatorio il vaccino antiinfluenzale, è una ragione in più per capire perché rendere obbligatori gli altri ha una sua valenza.
Sempre se uno ha voglia di capire le ragioni scientifiche di una scelta.
Avatar utente
Foto UtentePoirot
1.973 2 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 724
Iscritto il: 1 ott 2008, 14:08

PrecedenteProssimo

Torna a Fuori tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti