Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Vaccini

Forum su argomenti vari, cazzabubbole comprese
0
voti

[841] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 9 set 2017, 13:48

non parlare male di Hitler
avrà avuto un sacco di difetti ma almeno aveva una pettinatura umana
(poi portiamo la "riga" dalla stessa parte, quasi tutti ce l'hanno a sinistra)

oggi se vuoi fare l'esempio di un dittatore da operetta devi fare riferimento a quello con il parrucchiere pazzo
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
20,5k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9473
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

2
voti

[842] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 9 set 2017, 13:50

Ma infatti non sono arrabbiato, l'intelligenza è una cosa che o c'è o non c'è,poi ovviamente va coltivata, ma è come la bellezza, sono doni che abbiamo dalla nascita.

Ok, ci saranno anche medici che sono contro il vaccino...quanti in percentuale?Lo 0,01%?E tu in confronto a un 99,99% che la pensa in un modo decidi di credere a quello 0,01%?Mah...

Mike ha scritto:Essere contrari all'obbligo non danneggia nessuno, anche questo è un errore, chi non si vaccina può danneggiare solo se stesso.


Questo è totalmente falso.

Mettiamo che non ti vaccini e sviluppi una malattia;se non la trasmetti effettivamente non fai danno a nessuno.
Ma se la trasmetti a un non immune (cioè a qualcuno che pur avendo fatto il vaccino non sviluppa gli anticorpi) allora si che fai un bel danno, perché magari tu sopravvivi e la persona a cui hai trasmesso la malattia no.

E' lo stesso discorso della gente che guida sbronza e che sostiene "eh ma se mi vado a schiantare sono cazzi miei"...certo, verissimo, ma può pure succedere che vada a schiantarsi contro qualcun altro e lo ammazzi.

Come ho già detto prima, in questo topic appare chiaro che chi è contrario all'obbligo non si sia documentato abbastanza. :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
105 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

2
voti

[843] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 9 set 2017, 13:54

Lo 0,01 percento....
hitler-saluto-730550.png
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.010 4 12
Expert free
 
Messaggi: 754
Iscritto il: 21 gen 2011, 23:02

3
voti

[844] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 9 set 2017, 14:19

elettroigor ha scritto:Lo 0,01 percento....
quindi, in ragione di una similitudine d'oltre alpe e al netto d'una dose d'ironia che immunizza sempre rispetto alle perverse estremizzazioni, quei pochi potrebbero avere una loro ragione per essere contrari ai vaccini ?
E sulla scorta di quali nuove evidenze scientifiche, a dispetto del percorso e dei risultati che la ricerca medica ha conseguito negli ultimi due secoli ?
Grazie

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
16,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[845] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 9 set 2017, 14:36

ruggero2 ha scritto:Io leggendo questa discussione mi sono fatto una idea ben precisa dei contrari all'obbligo, gente che non ha idea di come funziona un vaccino e che non riflette sulle conseguenze, e non solo solito chiamarla intelligente gente così.

Io leggendo questa discussione mi sono invece fatto un'idea ben precisa di chi sono i cafoni ed i maleducati.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
933 3 7
---
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

1
voti

[846] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 9 set 2017, 14:37

Non discuto le idee o le opinioni, sono contrariato al modo di farlo, della serie io ho ragione tu hai torto, è fastidioso e vengono usati spesso aggettivi offensivi. Qui chi è contrario, attenzione, non hai vaccini ma all'obbligatorietà. E questo concetto non chiaro ai talebani (cit.Foto UtentePiero Azzoni ). Personalmente farò settimana prossima antiepatite e in seguito antitetano, è una mia scelta e lo faccio per il lavoro che svolgo. Però ricordo a tutti che: siamo in Europa, non tutti i vaccini sono privi di controindicazioni, alcuni hanno cagionato più danni che benessere e il libero arbitrio è un fondamento.
Poi non dirmi che non hai sorriso per le immagini.. :D
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.010 4 12
Expert free
 
Messaggi: 754
Iscritto il: 21 gen 2011, 23:02

1
voti

[847] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 9 set 2017, 14:49

sono consapevole di aver gia trattato l'argomento ma secondo me è importante
più importante che non il sottodibattito attuale
Foto Utenteelettroigor ha scritto:Non discuto le idee o le opinioni, sono contrariato al modo di farlo, della serie io ho ragione tu hai torto,
ci mancherebbe !
ognuno ha diritto di partire dal presupposto di aver ragione
è un'altra la cosa insopportabile, quando qualcuno dice
io SONO la ragione, perché rappresento .....[la scienza, la giustizia, la morale .... o quant'altro] e tu SEI il torto perché esprimi un concetto
questa a casa mia si chiama presunzione !
Qui chi è contrario, attenzione,
non hai vaccini ma all'obbligatorietà. E questo concetto non chiaro ai talebani (cit.Foto UtentePiero Azzoni ). .... Però ricordo a tutti che: siamo in Europa, non tutti i vaccini sono privi di controindicazioni, alcuni hanno cagionato più danni che benessere( in paesi non del terzo mondo)
se leggo la discussione devo pensare che al contrario ci siamo arrivati in pochi
Poi non dirmi che non hai sorriso per le immagini..
su questo ti do invece torto
certa gente è talmente "dentro" le sue menate che non capisce certe osservazioni
(non mi meraviglierei che se dopo che ho affermato che la pettinatura di Hitler era umana mi diano del nazzista #-o )
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
20,5k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9473
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

0
voti

[848] Re: Vaccini

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 9 set 2017, 15:00

@elettroigor, il riferimento alla percentuale in centesimi l'hai accompagnata all'immagine dell'omino coi baffetti con l'intenzione, presumo, di dare credito a coloro ai quali, invece, @ruggero2 faceva rientrare nella medesima cifra.
Almeno, questa è una interpretazione che legittimamente posso dare leggendo i tuoi scritti, poi magari non è così.

Per questo inceve
elettroigor ha scritto:(...) non tutti i vaccini sono privi di controindicazioni, alcuni hanno cagionato più danni che benessere( in paesi non del terzo mondo) (...)
quali vaccini, in quali paesi, in quale periodo ?
Non che tu debba, ma se tu potessi rispondere ci sarebbero forse ulteriori elementi da considerare.
Grazie.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
16,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[849] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 9 set 2017, 15:10

Era rimasta una parte che ho cancellato. Comunque riferito ai dati americani post 2000, sul vaccino del morbillo ( fonti al post 687 se non ricordo male) malattia estremamente pericolosa nei paesi dove i bimbi hanno una deficienza dei sistemi immunitari o comunque diete particolarmente povere.
Ma ripeto discutevo il modo di esporre (o imporre) le proprie idee.
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.010 4 12
Expert free
 
Messaggi: 754
Iscritto il: 21 gen 2011, 23:02

3
voti

[850] Re: Vaccini

Messaggioda Foto Utente6367 » 9 set 2017, 16:39

Le vaccinazioni sono obbligatorie in innumerevoli nazioni e, se non lo sono, è semplicemente perché la quota di vaccinati è lo stesso alta, a differenza dell'Italia che è in calo. Tutte nazioni dittatoriali e antidemocratiche?
http://www.quotidianosanita.it/scienza- ... o_id=50975

Anche in Italia erano obbligatorie sino al 1977. Le mamme allora non si sognavano di non vaccinare i figli. Nessuno si sognava di dire che l'obbligo fosse contro la Costituzione, da paese dittatoriale.

Il motivo era abbastanza semplice. Era una generazione che si ricordava di tante malattie, della sofferenza, della morte. Tutti sapevano di qualcuno morto per il tetano oppure rimasto "storto" per la poliomielite. Quanti si incontravano per strada, uno viveva nel mio condominio.

Io conosco una signora anziana che è rimasta segnata tutta la vita per la perdita dell'amatissimo fratello adolescente per una complicanza cerebrale del morbillo (forse nemmeno oggi si sarebbe salvato). E c'è chi va in giro a dire che il morbillo è una malattia benigna, che si guarisce senza mai lasciare conseguenze gravi. E molti ci credono.

Di recente mi sono imbattuto con chi sosteneva che il vaccino antinfluenzale sia il "peggiore", da non fare assolutamente. Eppure per esperienza diretta in famiglia posso assicurare che per anziani e malati è un vero salvavita, perché si muore anche di influenza.
Avatar utente
Foto Utente6367
13,8k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4994
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

PrecedenteProssimo

Torna a Fuori tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti