Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

[RasPI] Problema con HDD esterno.

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtentePaolino, Foto UtenteMassimoB

1
voti

[51] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 7 giu 2017, 21:32

Ed ecco finalmente il RasPI montato su un supporto in compensato ed alimentato da un singolo alimentatore che alimenta anche l'HUB USB a 7 porte (una per HD, una per tatiera, una per mouse e quattro disponibili sul davanti). Ho anche fissato il convertitore HDMI-VGA in modo da avere nella parte posteriore le 3 USB del Raspi, il connettore VGA, l'uscita audio prelevata dal convertitore, mentre rimane libera tutta la parte interessante e cioè i connettori sulla scheda ed il connettore a 40pin dove collegare le basette sperimentali.

IMG_4788.JPG

Ora è un vero e proprio mini PC.

IMG_4789.JPG


Grazie ancora per l'aiuto. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

0
voti

[52] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 0:12

Passata l'euforia per il "mini PC" avrei bisogno di sapere un'altra cosa.
Attualmente nel HD ho tre partizioni: una da 100GB per i backup della scheda SD, una da 100GB per i lavori/progetti, ed una da 100GB di uso generale che, per ora, contiene solo NetBeans. Inoltre c'è ancora dello spazio, circa 300GB, non partizionato di cui posso fare quello che più mi aggrada.
La domanda è: è possibile fare in modo che i programmi/pacchetti che in futuro installerò nella macchina risiedano del HD?
Leggendo la documentazione di Linux ho visto che è possibile collegare diverse directory in modo da appare come un'unica directory, ma non credo che questo sia sufficiente per fare in modo che i nuovi pacchetti finiscano sul HD invece che sulla SD ... penso.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

1
voti

[53] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto Utentexyz » 8 giu 2017, 7:20

Dipende dal file system utilizzato, se supporta i link simbolici poi tranquillamente spostare la directory e creare un link simbolico tra la nuova destinazione e quella vecchia, comando "ln" opzione "-s".

L'alternativa è montare una directory in un altro punto del file system principale, si usa in comando "mount" con l'opzione "--bind" o "--rbind".
Avatar utente
Foto Utentexyz
3.985 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 5 dic 2009, 17:37
Località: Italy Turin

0
voti

[54] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 11:39

E questo è sufficiente per informare in qualche modo il raspberry di installare i programmi sul HD o bisogna usare, chessò, una opzione quando si fa sudo "apt-get install"?
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

1
voti

[55] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto Utentexyz » 8 giu 2017, 17:07

Se fai le cose correttamente si. L'importante, come ho detto prima è il tipo di file system, deve essere compatibile POSIX con permessi, utenti e gruppi in modo da non compromettere la sicurezza e il funzionamento del sistema.
Avatar utente
Foto Utentexyz
3.985 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 5 dic 2009, 17:37
Località: Italy Turin

0
voti

[56] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 17:16

Grazie per le risposte, a questo punto, avendo ancora una partizione libera, la potrei formattare direttamente con il RasPI. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

0
voti

[57] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 9 giu 2017, 10:06

Se può interessare a qualcuno, a Foto UtenteMassimoB per esempio, ho fatto un po' di esperienze ed ho trovato alcuni aspetti a mio avviso importanti da tenere in considerazione:

Partizioni
Ho utilizzato un software per partizionare l'HD. La prima partizione che ho creato è stata creata automaticamente come partizione primaria, mentre le altre me le ha create come partizioni logiche. Questo ha portato una serie di problemi, ad esempio mi ha assegnato la partizione primaria come /dev/sda1 mentre le altre non seguivano la numerazione. Mancavano /dev/sda3 e 4. Inoltre non sono riuscito a creare il filesystem sulla partizione formattata con ext3.
Ho risolto il tutto creando tutte le partizioni come primarie ed il risultato è stato questo
Codice: Seleziona tutto
Device     Boot     Start       End   Sectors   Size Id Type
/dev/sda1            2048 204802047 204800000  97.7G  b W95 FAT32
/dev/sda2       204812685 409593239 204780555  97.7G  c W95 FAT32 (LBA)
/dev/sda3       409593240 614389859 204796620  97.7G 83 Linux
/dev/sda4       614389860 976768064 362378205 172.8G  7 HPFS/NTFS/exFAT

Quindi tutto giusto e perfetto con le partizioni che seguono la numerazione sulle quali ho fatto il resto.

/etc/fstab
Come giustamente detto da Foto UtentePietroBaima un errore in questo file porta dei casini. Nel mio caso non mi faceva partire la GUI con il desktop e mi presentava il prompt del terminale. Rimediavo andando a commentare la linea che avevo appena aggiunto. Ora le linee per montare le partizioni si presentano così:
Codice: Seleziona tutto
/dev/sda1         /media/hd     vfat    rw,noatime,user,umask=0,exec           0       0
/dev/sda2         /media/lavori vfat    rw,noatime,user,umask=0,exec           0       0
/dev/sda3         /media/raspi  ext3    rw,noatime,user,exec                   0       0
/dev/sda4         /media/backup ntfs    rw,noatime,user,umask=0,exec           0       0

In particolare la linea che mi incasinava tutto era quella relativa a /dev/sda3. Il problema stava nel fatto che avevo lasciato l'opzione unmask=0 ma, dopo diverse ricerche, ho capito questa serve solo per i filesystem FAT32, NTFS, exFat ecc. ma non deve essere impostata per i filesystem di linux (come ext3 e ext4).
La cosa singolare è che commentando la linea incriminata la partizione veniva comunque montata in automatico ma stava sotto il nome di /media/pi/raspi mentre, correggendo la linea all'interno di fstab ora si presenta come volevo io, cioè /media/raspi.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

0
voti

[58] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto Utentexyz » 9 giu 2017, 17:11

AjeieBrazov ha scritto:Questo ha portato una serie di problemi, ad esempio mi ha assegnato la partizione primaria come /dev/sda1 mentre le altre non seguivano la numerazione. Mancavano /dev/sda3 e 4.

Problemi ? Non è un problema, quella numerazione è per le partizioni primarie, se sono logiche hanno un numero maggiore di 4.

Sotto Linux se si devono gestire molte partizioni si preferisce usare LLVM, le partizioni primarie e logiche nascono nel mondo a 16 bit ai tempi del MS-DOS.

Consiglio di usare ext4, ext3 ormai è abbastanza vecchio e manca di molte funzioni presenti da molto tempo nel ext4.

Consiglio di montare i dischi non in base al nome del device ma al UUID, molto più comodo, il manuale di mount spiga come (comando "blkid" o "lsblk -f" per sapere UUID delle partizioni).

Usi NTFS come file system ? Devi montare il disco sotto MS-Windows di classe NT ? E' un file system con specifiche non pubbliche, il codice nel kernel di Linux si basa su di un reverse engineering non completo. Esiste il driver alternativo ntfs-3g anche per ARM, non ho mai provato se funziona, il quale usa i driver originali della MIcrosoft adattati. In generale sotto Linux NTFS si evita di usarlo.
Avatar utente
Foto Utentexyz
3.985 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 5 dic 2009, 17:37
Località: Italy Turin

0
voti

[59] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 9 giu 2017, 17:16

La partizione NTFS mi serve per il backup della scheda SD e dei lavori, backup temporaneo intendo. Il vero backup lo faccio su un altro disco USB tramite PC.
Le due partizioni FAT32 mi servono così per avere la compatibilità con il PC, quella in ext3 è un esperimento con la quale cercherò di farci stare il software. Per ora c'è NetBeans, quando poi imparerò meglio come organizzare convenientemente le directory cercherò di installarci i pacchetti futuri.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.450 4 9
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

1
voti

[60] Re: [RasPI] Problema con HDD esterno.

Messaggioda Foto Utentexyz » 9 giu 2017, 17:28

Se proprio devi usare quel file system controlla se hai installato ntfs-3g e sostituisci nel file "/etc/fstab" il tipo "ntfs" in "ntfs-3g".
Avatar utente
Foto Utentexyz
3.985 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 5 dic 2009, 17:37
Località: Italy Turin

PrecedenteProssimo

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti