Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Modifica quadro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteDietmar » 24 mag 2017, 11:45

Se un quadrista modifica un quadro elettrico certificato secondo la normativa tecnica vigente, per esempio aggiungere dei nuovi interruttori di partenza, deve ricertificare tutto il quadro? Che nuova documentazione deve produrre?
Avatar utente
Foto UtenteDietmar
60 4
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 6 ott 2015, 6:25

4
voti

[2] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 24 mag 2017, 13:17

Da guida CEI 121-5 Allegato F (quesiti posti al CEI sulle norme dei quadri)
domanda 3 pagina 161

Come ci si deve comportare qualora si eseguano delle modifiche a quadri gia esistenti?

I quadri elettrici di tipo industriale devono essere conformi alla cei 61439-2 (altre tipologie di quadro fanno riferimento a norme diverse, sia nel campo industriale sia in quello domestico o similare), o ,nel caso di quadri costruiti in tempi precedenti , alle relative norme vigenti all’epoca della costruzione. Qualsiasi modifica fatta su un quadro elettrico deve preservare la presunta conformità alla norma di riferimento, non potendo in nessun modo cambiare le soluzioni di progetto e costruttive pensate e realizzate per il quadro stesso. Deriva da ciò che le modifiche devono e possono essere fatte ristudiando la soluzione piu adatta e verificandola negli aspetti che hanno variato la configurazione del quadro esistente e le sue grandezze caratteristiche. E’ comunque indispensabile ridefinire la configurazione , serbarne traccia con disegni e schemi elettrici, verificarla con prove e calcoli, e ,soprattutto, a lavoro finito realizzare le prove individuali previste dalla norma redigendo il nuovo verbale di collaudo
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
11,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2427
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

3
voti

[3] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 mag 2017, 13:19

Dipende dalle modifiche. Se inserisco degli interruttori modulari in uno spazio già predisposto, non bisogna fare nulla, di particolare perché già previsto dal costruttore originario. Se devo installare un interruttore scatolato da 400A e devo collegarmi alle sbarre esistenti o prolungare le sbarre, è un qualcosa che va valutato opportunamente con la documentazione fornita e se l'intervento modifica le condizioni iniziali dell'assiemato allora va rifatta la procedura CE.
La documentazione minima da fornire da parte del quadrista è:
- nel caso di manutenzione ordinaria o straordinaria (per es. inserimento dispositivi su predisposizioni) una dichiarazione di conformità alla regola dell'arte (L. 186/68) dell'intervento effettuato.
- nel caso di intervento più consistente, la marcatura CE e relative procedure.
Attenzione, mi riferisco esclusivamente al quadro elettrico, ovvero al componente che non è soggetto al DM 37/08, non all'impianto dove questo quadro è collocato. Per l'impianto valgono le regole generali del DM 37/08.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
46,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13403
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[4] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 mag 2017, 13:39

La CEi 121 parla appunto di "qualsiasi" modifica, secondo me anche l'aggiunta di un semplice MTD da 10A deve esser certificata eseguendo i calcoli e le prove previste dalla norma di riferimento.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
32,2k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 15 mar 2012, 14:34
Località: Trento

4
voti

[5] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 24 mag 2017, 13:57

Mah….se sul quadro c’è una guida din vuota con pannello con taglio per modulari gia fatto con dietro magari una Linergy Schneider da 200 ampere si presume che sia predisposto per l’aggiunta di qualche modulare fino a riempire la fila (che abbia caratteristiche adeguate, su un quadro da 50kA mica posso mettere un interruttore da 6kA).
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
11,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2427
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

1
voti

[6] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 mag 2017, 14:07

Guarda Massimo, ad un corso CEI sui quadri elettrici sono stati molto chiari in merito a questo, hanno più volte ribadito il concetto che se un costruttore del quadro modifica un quadro deve certificare le modifiche eseguite.
Chiaro è che se aggiungo un MTD da 10A non vado a cambiare la targa o a rifare il CE ma il resto come l'aggiornamento degli schemi, il verbale di collaudo, i calcoli ecc. vanno eseguiti.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
32,2k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 15 mar 2012, 14:34
Località: Trento

5
voti

[7] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 24 mag 2017, 14:20

Beh ogni modificata va sicuramente opportunamente documentata, ci mancherebbe…però aggiungere qualche modulare , ovviamente in modo oculato (se in un quadro direttamente dalle sbarre ci sono solo NG125L non metterò in aggiunta dei C40N, se ci sono dei S800S non aggiungerò dei S204) ,a meno di situazioni particolari ,lo posso fare tranquillamente
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
11,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2427
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA

2
voti

[8] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteMike » 25 mag 2017, 8:14

E' ovvio che chi esegue la modifica si assuma la responsabilità e lo dichiari. Altra cosa obbligarlo a redigere montagne di carta e procedure inutili. Chi esegue la modifica valuterà e applicherà le procedure e redigerà la documentazione che necessita.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
46,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13403
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[9] Re: Modifica quadro

Messaggioda Foto UtenteDietmar » 1 giu 2017, 11:59

Vi ringrazio
Avatar utente
Foto UtenteDietmar
60 4
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 6 ott 2015, 6:25


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto Utentefpalone e 18 ospiti