Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

problema di debounce con sensore a forcella

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utenteluchinho » 16 giu 2017, 21:43

Ciao a tutti, questa è la mia prima domanda su questo forum, spero potiate aiutarmi per un problema che non riesco a risolvere.

Ho un sensore a forcella modello FC-33 per arduino per rilevare una velocità, a livello software sono a posto ma il vero problema è hardware o meglio è il debounce che si crea a basse velocità, nonostante abbia cambiato sensore "sempre a forcella ma diverso modello" si riperquote e nonostante abbia provato un filtro passa basso con 44 nF e 10 ohm non si risolve.

Ho sbagliato valori? se si cosa dovrei mettere?
Che altri modi ci sono per evitare questo fenonmeno ci sono dei sensori che eliminano già qusto fenomeno?

Grazie. Luca.
Avatar utente
Foto Utenteluchinho
0 3
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 giu 2017, 22:24

0
voti

[2] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utentexyz » 16 giu 2017, 21:49

Di solito si interviene via hardware o via software o tutte e due, ti consiglio di leggere questi link:

https://hackaday.com/2015/12/09/embed-w ... ns-part-i/
https://hackaday.com/2015/12/10/embed-w ... s-part-ii/
Avatar utente
Foto Utentexyz
4.612 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1193
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[3] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 17 giu 2017, 10:57

Per il software io faccio così:
leggo a tempo (il periodo di tempo dipende dal tuo segnale)
memorizzo le ultime tre letture
poi applico questa formula (Nell'ipotesi che tasto premuto l'ingresso sia letto a 1)

[In(t-1) and In(t)] or [In(t-1) and In(t-2)] or [In(t) and (In(t-2)] = stato attuale dei tasti

In pratica se almeno due delle ultime tre letture il tasto è letto a 1 allora lo considero premuto

Per l'hw il fronte dell' RC non è ripido ti toglie i disturbi in alta frequenza non credo possa aiutati con i rimbalzi.
Ovviamente se metti un filtro pesante hw hai anche il rovescio della medaglia che quando il segnale si muove tu lo vedi salire in ritardo.

Per me va bene l'RC per attenuare i disturbi oltre una certa frequenza, per il resto risolvi con il sw. Io ho sempre utilizzato il sistema che ti ho descritto sopra per dei tasti utilzzo circa 20ms di periodo tra due letture.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
1.951 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[4] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utentexyz » 17 giu 2017, 11:21

Io leggo un numero dispari di volte l'input con un piccolo ritardo tra una lettura e l'altra, conto quante volte leggo 0 o 1, chi totalizza il numero maggiore vince.
Avatar utente
Foto Utentexyz
4.612 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1193
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[5] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 17 giu 2017, 11:52

luchinho ha scritto:debounce che si crea a basse velocità, nonostante abbia cambiato sensore "sempre a forcella ma diverso modello"

Ci sono vibrazioni? Giochi? Fermate? Sporcizia? I settori del disco hanno bordi confusi? Penso che il rimedio sia nel software ma vada comunque adattato alla causa del problema.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.875 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2572
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[6] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utenteluchinho » 18 giu 2017, 20:35


questo link mi ha fatto capire la parte hardware, anche se quella software essendo che uso arduino perciò c++, quel linguaggio non lo so bene

EcoTan ha scritto:Ci sono vibrazioni? Giochi? Fermate? Sporcizia? I settori del disco hanno bordi confusi? Penso che il rimedio sia nel software ma vada comunque adattato alla causa del problema.


si ci sono delle vibrazoni oltre al fatto che ci sono anche cambiamenti contnui di luce, questo potrebbe far variare i valori?
Avatar utente
Foto Utenteluchinho
0 3
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 giu 2017, 22:24

0
voti

[7] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 18 giu 2017, 22:17

Sia alcuni tipi di luce artificiale sia quella solare specialmente attraverso vetri con effetto serra, agiscono sui sensori infrarossi, però essendo un tipo a forcella non dovrebbe essere difficile schermarlo.
Alcune MCU dispongono di un filtro hardware, comunque si può fare anche a software e si tratta di aspettare un certo numero di letture consecutive concordanti prima di convalidare il livello alto o basso. Questo in generale, di Arduino non so.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.875 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2572
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[8] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utenteluchinho » 20 giu 2017, 21:23

EcoTan ha scritto: però essendo un tipo a forcella non dovrebbe essere difficile schermarlo.


nonostante ci siano delle vibrazioni?

EcoTan ha scritto: a software e si tratta di aspettare un certo numero di letture consecutive concordanti prima di convalidare il livello alto o basso. Questo in generale, di Arduino non so.


grazie ci proverò
Avatar utente
Foto Utenteluchinho
0 3
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 giu 2017, 22:24

0
voti

[9] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 21 giu 2017, 13:44

luchinho ha scritto:nonostante ci siano delle vibrazioni?

Dicevo che il sensore a forcella non è difficile schermarlo fisicamente dagli infrarossi presenti nell'ambiente, poi se ci sono vibrazioni tali da alterare il segnale all'uscita del sensore, quelle andrebbero eliminate dal software,
Non è che si possono fare miracoli, se il segnale è incerto rimane tale. Se poi sono vere e proprie inversioni del senso di rotazione, allora ci vuole un secondo sensore in quadratura e una MCU o un firmware capaci di interpretare il senso di rotazione e conteggiare i passi.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.875 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2572
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[10] Re: problema di debounce con sensore a forcella

Messaggioda Foto Utenteluchinho » 22 giu 2017, 21:29

EcoTan ha scritto:Dicevo che il sensore a forcella non è difficile schermarlo fisicamente dagli infrarossi presenti nell'ambiente, poi se ci sono vibrazioni tali da alterare il segnale all'uscita del sensore, quelle andrebbero eliminate dal software,
Non è che si possono fare miracoli, se il segnale è incerto rimane tale.


chiaro ho capito, bisogna modificare il software

Grazie EcoTan
Avatar utente
Foto Utenteluchinho
0 3
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 giu 2017, 22:24


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti