Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Multivibratore Astabile con Transistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Multivibratore Astabile con Transistor

Messaggioda Foto UtenteElectroTech » 26 giu 2017, 15:21

Ciao a tutti ragazzi , vorrei delle delucidazioni su questo circuito :

Immagine

Vorrei capire che ruolo hanno le resistenze R1 e R4 poste sui collettori dei Transistor. A cosa serve in questo caso limitare la corrente di collettore? Hanno un ruolo fondamentale? Come si calcolano?

Grazie in anticipo :D O_/
Avatar utente
Foto UtenteElectroTech
11 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 8 nov 2016, 14:46

0
voti

[2] Re: Multivibratore Astabile con Transistor

Messaggioda Foto Utentemrc » 28 giu 2017, 14:43

Ciao Foto UtenteElectroTech.

ElectroTech ha scritto:...Vorrei capire che ruolo hanno le resistenze R1 e R4 poste sui collettori dei Transistor. A cosa serve in questo caso limitare la corrente di collettore? Hanno un ruolo fondamentale?...

Le resistenze R1 ed R4 sono fondamentali per la polarizzazione dei due transistor, se non ci fossero il sistema non funzionerebbe.
Inoltre partecipano, anche se in misura minore, alla carica e scarica dei rispettivi condensatori.

ElectroTech ha scritto:....Come si calcolano?...

Si calcolano partendo dalle caratteristiche dei transistor che si vogliono utilizzare e dalla corrente di collettore che si vuole avere.

Leggi le regole del forum.
Gli schemi elettrici vanno allegati ai post utilizzando fidocadj non si devono usare server esterni.
Al seguente link trovi una guida all' uso:

http://www.electroyou.it/elettrodomus/w ... -per-tonni
Avatar utente
Foto Utentemrc
9.474 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[3] Re: Multivibratore Astabile con Transistor

Messaggioda Foto Utentemrc » 28 giu 2017, 15:00

Per avere un' idea dei calcoli che occorre eseguire per dimensionare i componenti del multivibratore, puoi leggere le indicazioni riportate al seguente link, con riferimento alla possibilità di far lampeggiare due led:

https://cfpmanfredini.wordpress.com/201 ... -astabile/


EDIT:
Ti indico anche i seguenti tutorial:

http://vlab.amrita.edu/?sub=1&brch=201&sim=1167&cnt=1

https://electrosome.com/astable-multivi ... ansistors/
Avatar utente
Foto Utentemrc
9.474 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 55 ospiti