Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Centralina elettrica

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utentem_dalpra, Foto Utente6367

0
voti

[1] Centralina elettrica

Messaggioda Foto UtenteEstack » 17 lug 2017, 13:50

Quanto costerà ad un comune o ad un cittadino una centralina elettrica per ricaricare le auto elettriche?
Avatar utente
Foto UtenteEstack
2 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 7 ott 2013, 20:26

0
voti

[2] Re: Centralina elettrica

Messaggioda Foto Utente6367 » 17 lug 2017, 14:06

Non lo so. Dipende da innumerevoli fattori: potenza, tecnologia AC/DC, collegamento in rete...
Tieni conto che spesso l'installazione costa più della stazione di ricarica in sè...
Avatar utente
Foto Utente6367
14,9k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5216
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00

0
voti

[3] Re: Centralina elettrica

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 17 lug 2017, 14:13

anche dai metri di cavo necessari ...

Io nel 2013 ho speso 650€ solo per tirare cavi di sezione adeguata dal locale contatori al mio box (circa 30m), per una potenza di soli 3 kW...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4680
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[4] Re: Centralina elettrica

Messaggioda Foto UtenteLucaCassioli » 12 set 2017, 10:28

Estack ha scritto:Quanto costerà ad un comune o ad un cittadino una centralina elettrica per ricaricare le auto elettriche?

Dai 500 euro in su (per motivi imperscrutabili, visto che è un armadietto con un circuito da due soldi).
Cerca "wallbox" o vai sul sito e-station-store
Avatar utente
Foto UtenteLucaCassioli
287 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 26 apr 2016, 18:12

0
voti

[5] Re: Centralina elettrica

Messaggioda Foto Utente6367 » 12 set 2017, 14:11

LucaCassioli ha scritto:per motivi imperscrutabili, visto che è un armadietto con un circuito da due soldi


Questo è un argomento generico che si potrebbe ripetere per innumerevoli prodotti. Tanto per dire, nel mondo elettrico, i margini maggiori si hanno con la serie civile ove il mercato è disposto a strapagare pezzi di plastica solo perché alla moda. Al contrario, proprio nel mondo delle stazioni di ricarica più semplici, molti costruttori sono in difficoltà a fare buoni prodotti e soprattutto a norma a prezzi concorrenziali, anche per via dei volumi che non sono alti (spesso vendono in pareggio o in perdita).

A norma, sottolineo. Basta studiare con attenzione la IEC 61851-1, in particolare l’edizione in vigore (si vedano i requisiti, per esempio, sui contattori o sulle protezioni) per rendersi conto che non ci sta solo un circuito da due soldi. Siamo in un periodo ove si trova sul mercato di tutto, compresi prodotti che non sono a norma in modo manifesto (per chi conosce l'argomento), ma vengono dichiarati tali.

Comunque l'esperienza insegna che spesso i maggiori costi vengono da una installazione corretta (a norma) e non dalla stazione di ricarica.
Avatar utente
Foto Utente6367
14,9k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5216
Iscritto il: 8 set 2005, 23:00


Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti