Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Consiglio oscilloscopio economico USB

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[41] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 26 ago 2017, 19:06

Che l'oscilloscopio non è il massimo l'ho già capito, anche perché me lo avete detto in tutte le salse :ok: :ok:

Mi pare un po' strano che siano a questa frequenza così alta e che la pinza amperometrica non riesca a beccare la frequenza, ma un confronto con un altro inverter è letteralmente a costo zero.

Si tratta "solo" di scegliere quello più idoneo.
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[42] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utentevenexian » 26 ago 2017, 21:12

Quei disturbi che vedi anche con l'amplificatore non alimentato sono rilevati dalla sonda dell'oscilloscopio tramite qualche imponderabile accoppiamento fittizio di chissà quale tipo.

Certo che ti sei scelto una misura tra le più difficili per cominciare.
Ma guardare invece la carica di un condensatore in una rete RC, no? :mrgreen:

Continuo a spezzare le mie lance in favore di quel povero inverter: il rumore che si sentiva era veramente poco per un oggetto come quello. Se poi farai le prove anche con altri modelli, postale, sarà interessante studiare le differenze. Nel video che hai postato puoi rilevare facilmente la frequenza di switching, prendine nota per il confronto. Se puoi, conserva anche un po' di schermate.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.377 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[43] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 26 ago 2017, 22:56

Ovviamente ho visto visto la carica di un condensatore,il duty cycle di arduino etc etc.

L'inverter resta qua fin quando non ho deciso che fare,tanto ho più di un mese di tempo prima di rispedirlo indietro,così se ho qualche dubbio lo riprendo; frequenza segnata,è intorno i 15khz.

Ora stavo guardando con attenzione quale altro venditore torturare,ma credo di aver deciso il prossimo candidato.
Ovviamente l'ideale sarebbe che il venditore ha testato con un oscilloscopio l'inverter o che qualche anima pia ha postato i suoi test su youtube,ma figuriamoci avere questa fortuna.
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[44] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 30 ago 2017, 9:25

Ok, la cosa si fa ancora più complessa :D :D

Il venditore mi ha mandato a suo dire un video del suo inverter con relativa schermata dell'inverter.



:mrgreen: :mrgreen:

voi ci credete che quella è veramente la sinusoide dell'inverter?
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[45] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utentevenexian » 30 ago 2017, 10:09

Potrebbe essere.

Non è da sottovalutare la possibilità che il rumore che vedi nelle tue misure possa essere captato dalla sonda con un accoppiamento parassita. Per quanto un Rigol, lo strumento utilizzato dal produttore ha di certo caratteristiche più vicine a quelle di uno strumento di misura, rispetto a quello che hai utilizzato tu.

Che poi il fornitore sia un truffatore e abbia postato un video fasullo, chi può dirlo senza una misura comparativa di pari livello?

CI sono alcune prove che potresti fare per verificare se la tua sonda capta rumore con accoppiamenti parassiti. Ad esempio potresti connettere entrambi gli ingressi (ingresso e riferimento) a uno dei terminali di uscita dell'inverter. Dovresti vedere una linea piatta, se non è così, ci sono accoppiamenti parassiti. Questa è una prova che ti dice con certezza solo se ci sono gli accoppiamenti parassiti, ma non ti assicura che non ci siano. Prova semplice da farsi.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.377 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[46] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 30 ago 2017, 13:13

Ok,farò pure questa prova,però escludendo l'inverter l'oscilloscopio con la 220 volt di casa e con l'amplificatore si è comportato più che bene,non da proprio nessun problema.

Quindi è strano che nel video si visualizzi una sinusoide pura come quella di casa,non dovrebbe aver nessun problema, così come non l'ha avuto per la tensione casalinga.

Ho ordinato un altro inverter,vedremo come va.
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[47] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 4 set 2017, 15:03

ok inverter arrivato, sto caricando i video...qualcuno se la sente di sbilanciarsi? :?: :?:
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[48] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 4 set 2017, 19:24

E dopo altre 4 ore di caricamento finalmente il video con relative prove.

Sonda ovviamente x100,quindi tutti i tensioni vanno moltiplicati per 100. :ok: :ok:




Quindi qualche piccola conclusione sul dso posso farla al netto dei 17€ spesi (i 19€ per la sonda li avrei dovuti comunque spendere).

1) misurare sinusoide inverter per smascherare truffatore,fatto!!
2) settare gain amplificatore per evitare clipping,fatto!!!
3) controllare esr condensatore...aspetto il generatore di funzioni ma non ci spero proprio,a 100 kHz è proprio al limite.

Lasciare una recensione tale che nessuno comprerà mai più quell'inverter non ha prezzo :cool:

Meno male che claudiocedrone e boiler non ci hanno preso, ero già rassegnato a comprare un owon 1022i, che sarebbe stato verosimilmente un buon acquisto, ma questi 120€ magari li spendo in futuro.
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

0
voti

[49] Re: Consiglio oscilloscopio economico USB

Messaggioda Foto Utenteruggero2 » 6 set 2017, 14:41

E mica poteva finire qua, il produttore ,non il venditore, proprio il produttore (la mail è quella sul manuale di istruzioni) mi ha girato il seguente video.



Per scrupolo ho aperto il mio inverter e sembra uguale a quello del video...se qualcuno di voi ha qualche idea son qui a leggere.
Avatar utente
Foto Utenteruggero2
120 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 ago 2012, 10:57

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti