Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Impianto Condominale senza Terra

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utenteelemet » 5 ago 2017, 17:13

Salve a tutti.
dopo aver effettuato un adeguamento di un impianto elettrico domestico (ad un appartamento privato all'interno di un palazzo con un condominio) mi ritrovo con il problema di non poter collegare la terra del Quadro all'impianto di terra in quanto il condominio ne è sprovvisto...
E' possibile rilasciare la dichiarazione di conformità limitatamente all'impianto elettrico realizzato dichiarando che l'impianto di terra non esiste poiché il palazzo condominiale (immobile datato) non è ancora dotato di messa a terra ?
Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelemet
15 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 13 dic 2014, 12:37

0
voti

[2] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 5 ago 2017, 17:48

Assolutamente no
Non di riesce proprio a far passare una cordina del 6 mmq tramite le tubazioni dell' impianto parti comuni ?
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
606 1 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 13 set 2015, 17:26
Località: Borgosatollo (Bs)

1
voti

[3] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 5 ago 2017, 17:49

In generale no, non puoi dichiarare adeguato a regola d'arte un impianto senza protezione dai contatti indiretti.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
3.866 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 10 dic 2014, 19:16

0
voti

[4] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utenteelemet » 5 ago 2017, 18:22

gabrisav ha scritto:Assolutamente no
Non di riesce proprio a far passare una cordina del 6 mmq tramite le tubazioni dell' impianto parti comuni ?

Il problema è che il condominio non è dotato di impianto di terra....
Avatar utente
Foto Utenteelemet
15 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 13 dic 2014, 12:37

0
voti

[5] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utenteelemet » 5 ago 2017, 18:25

Goofy ha scritto:In generale no, non puoi dichiarare adeguato a regola d'arte un impianto senza protezione dai contatti indiretti.


Si giusto, ma cosa dovrei rilasciare a lavoro finito anche perché in ogni caso l'impianto è stato ristrutturato per motivi di sicurezza. Tutti i dispositivi sono stati sostituiti poiché non funzionanti correttamente, i cavi sostituiti in parte o ripristinati ed il quadro sostituito completamente.
Avatar utente
Foto Utenteelemet
15 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 13 dic 2014, 12:37

0
voti

[6] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utenteattilio » 5 ago 2017, 18:38

per emettere la dichiarazione di conformità è necessario eseguire il collaudo dell'impianto, e questo ovviamente deve dare esito positivo

tra le prove oggetto del collaudo c'è la misura di RT e verifica del coordinamento, nel tuo caso il valore di RT avendo la terra dell'impianto "appesa" sarà probabilmente di qualche kohm (sperando che non ci siano i soli eqp alla rete idrica/gas metallica locale ad abbassare tale valore pur in assenza di impianto di terra! ma questo lo devi verificare tu!)

quindi il problema non è cosa rilasciare, perché senza protezione dai contatti indiretti non puoi rilasciare proprio un bel nulla!

probabilmente, visto che parli di
elemet ha scritto:immobile datato non è ancora dotato di messa a terra

mi pare che sia arrivato il momento di... dotarlo :mrgreen:

interpella l'eventuale amministratore... capo condominio... capo scala o chi per lui... se nessuno è interessato a partecipare alla spesa per fare un impianto di terra comune, procedi solo ad installare la protezione per l'appartamento del tuo cliente

tra l'altro per questo tipo di interventi, mi risulta non sia necessaria l'autorizzazione scritta dell'eventuale assemblea [intervento legato alla sicurezza]
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
54,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8201
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

3
voti

[7] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 5 ago 2017, 19:09

elemet ha scritto:l'impianto è stato ristrutturato per motivi di sicurezza.

Se hai l'incarico di "adeguare l'impianto per motivi di sicurezza" non puoi omettere la protezione dai contatti indiretti quindi hai l'obbligo di installare conduttore di terra e dispersore coordinati con interruttore differenziale (o proteggere le masse in altro modo).
Anche se l'incarico era "aggiungi una nuova linea per alimentare un nuovo carico" non potevi fare l'ampliamento senza terra.
Se l'incarico era "cambiami dieci interruttori che sono guasti" il ragionamento poteva essere diverso.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
3.866 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 10 dic 2014, 19:16

0
voti

[8] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 5 ago 2017, 19:46

elemet ha scritto:
gabrisav ha scritto:Assolutamente no
Non di riesce proprio a far passare una cordina del 6 mmq tramite le tubazioni dell' impianto parti comuni ?

Il problema è che il condominio non è dotato di impianto di terra....


Intendevo far passare un giallo verde dedicato per l' appartamento fino alle cantine e posare una puntazza di terra o in alternativa collegarsi ad un ferro di armatura delle fondamenta, sembra difficile da fare ma io una volta l' ho fatto
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
606 1 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 13 set 2015, 17:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[9] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto Utenteelemet » 8 ago 2017, 11:42

Goofy ha scritto:se l'incarico era "cambiami dieci interruttori che sono guasti" il ragionamento poteva essere diverso.


In questo caso come mi dovrei comportare?
Avatar utente
Foto Utenteelemet
15 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 13 dic 2014, 12:37

0
voti

[10] Re: Impianto Condominale senza Terra

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 8 ago 2017, 12:20

elemet ha scritto:In questo caso come mi dovrei comportare?


Siamo ai margini della manutenzione ordinaria senza necessità di dichiarazione di conformità, oppure manutenzione straordinaria se cambiano le caratteristiche degli interruttori.
Nel secondo caso non dichiari la conformità dell'impianto ma solo che il tuo intervento è fatto a regola d'arte, su impianto esistente, senza trasformazione, senza ampliamento.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
3.866 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 10 dic 2014, 19:16

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti