Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Arduino - Considerazioni

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentexyz, Foto UtenteWALTERmwp

0
voti

[21] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 10 ago 2017, 14:31

boiler ha scritto:semplifica di molto il microcontroller. Troppo.

Un altro eccesso che non condivido è quello di usare funzioni prese da librerie per fare qualsiasi operazione, certe volte così si rinunzia a sfruttare possibilità che la MCU di per sè consentirebbe.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.039 4 9 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2083
Iscritto il: 29 gen 2014, 7:54

1
voti

[22] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto Utentevenexian » 10 ago 2017, 14:36

Modulo qui e modulo li.
Di sicuro ci sarà anche il modulo "controllo carro ponte" e qualche degno ingegnere che lo utilizzerà per far viaggiare i carichi sopra le teste di chi lavora sotto.
Chi ha scritto quel modulo? Chissenefrega: funziona...
Poi, il giorno che non funziona, basta non essere la sotto.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
899 1 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[23] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 10 ago 2017, 14:43

MarcoD ha scritto:Sei troppo severo, o dipende dall'atteggiamento dell'aspirante (...)
penso sia chiaro cos'abbia inteso @AjejeBrazov, ovvero quello che si presume in questa discussione: la conoscenza basata sull'utilizzo dell'oggetto per come viene condiviso nel modo più superficiale nell'ambito della sua commnunity.
Poi ci si potrebbe anche calare in più digressioni, ma la sostanza credo sia quella.

Come è stato scritto e come vale per altri prodotti, in contesti diversi, l'oggetto di per sè non è e non sarebbe da mistificare.

Saluti
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
16,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5127
Iscritto il: 17 lug 2010, 17:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[24] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 10 ago 2017, 15:47

MarcoD ha scritto:Sei troppo severo ...

Vedi, il fatto è che se hai lavorato almeno una volta con un micro qualsiasi hai avuto a che fare con la programmazione dei microcontrollori in modo, non dico serio, ma canonico, o almeno "normale".
Quindi conosci molte cose, in primis almeno l'architettura del micro che hai utilizzato, le inizializzazioni delle periferiche, e hai scritto qualcosa di tuo.
Bastano queste poche conoscenze per capire che arduino è un giocattolo, che è un sistema estremamente semplificato e ti guardi bene dall'annoveralo come esperienza lavorativa utile per la professione.
Quindi non lo menzioni.
Ma se lo menzioni vuol dire che non conosci altro, in pratica dei microcontrollori non conosci niente.
Se invece dici di aver fatto esperienza su ATmega825 o SAM3 la musica cambia perché ci hai lavorato davvero, magari poco ma ci hai lavorato.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
895 3 7
---
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

1
voti

[25] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 10 ago 2017, 15:59

Ho letto il messaggio di AjeieBrazov, condivido, ma dipende dall'obiettivo che ti sei/hanno posto.
Se devi progettare un controllo di movimentazione di una imbottigliatrice o un ascensore, adoperi un PLC, lo programmi nell'ambiente disponibile, non ti interessa molto come funziona internamente, perché hai gia tanti altri problemi da risolvere.


Mi inserisco ora con delle considerazioni un poco fuori tema, in modo da leggere i vostri commenti:

Cosa è una tesi (di laurea) ? Triennale, Master ?

Una volta sarebbe stata un pezzo di ricerca sviluppata nell'area di interesse del docente.

Ma ora il docente deve laureare ogni anno centinaia ? di studenti che gli chiedono una tesi.
Non è particolarmente interessato e chiederà a ciascuno quasi sempre le stesse cose.

La tesi è diventata un esempio di progetto portato a termine in autonomia dal tesista.
Per anni da studente ha imparato a risolvere l'esercizio (semplificato?) nelle modalità richieste che gli veniva posto.
Ora con la tesi deve progettare qualcosa di completo e funzionante, e non sempre è molto facile, perché è la prima volta. Come sul lavoro ti chiedono un risultato, in un certo tempo, e sei libero (quasi) di fare come vuoi, ma deve funzionare.
Ossia la tesi è la dimostrazione che ha imparato i rudimenti dell'arte ed è in grado di operare nel mondo del lavoro.

Riguardo al materiale per la tesi sperimentale, non so quanto sia il budget di spesa per una tesi, forse nulla, si può solo utilizzare il materiale disponibile in laboratorio. Non so se il tesista è disponibile a spendere qualche Euro nell'acquisto del materiale. Se sono disponibili moduli Arduino, si adoperano questi. Poi anche il tesista cerca di fare qualcosa in modo economico (ossia lavorando il meno possibile).

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
4.226 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1349
Iscritto il: 9 lug 2015, 15:58
Località: Torino

0
voti

[26] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 10 ago 2017, 16:19

MarcoD ha scritto:Se devi progettare un controllo di movimentazione di una imbottigliatrice o un ascensore ...

Esula da quanto ho scritto: io ho parlato di microcontrollista, di qualcuno che deve sviluppare applicazioni (cioè firmware ed hardware) per e con microcontrollori.
Se avessi bisogno di un falegname ... vabbè, anche se usa arduino la cosa non mi tange, l'importante è che sappia lavorare bene con il legno.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
895 3 7
---
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

2
voti

[27] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto Utentevenexian » 10 ago 2017, 16:39

MarcoD ha scritto:... Se devi progettare un controllo di movimentazione di una imbottigliatrice o un ascensore, adoperi un PLC, lo programmi nell'ambiente disponibile, non ti interessa molto come funziona internamente, perché hai gia tanti altri problemi da risolvere.

Ma un PLC è progettato, costruito e venduto per fare un controllo industriale, non è un giocattolo adattato.
L'ambiente di sviluppo è costruito per ottenere un funzionamento compatibile con un'attività industriale, non è un ambiente di sviluppo pensato e venduto solo per essere semplice e alla portata anche di chi non conosce la materia.
Non si possono confondere tra loro i PLC e Arduino!
Avatar utente
Foto Utentevenexian
899 1 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[28] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 10 ago 2017, 18:46

Così, tanto per amore di discussione, voglio fare una ulteriore ipotesi: uno espertissimo di microcontrollori riconosce che una certa cosa si può fare anche con Arduino, così si spiega facilmente a chiunque, si rimpiazza o si copia con pochi spiccioli, per una volta lo istalla e via.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.039 4 9 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2083
Iscritto il: 29 gen 2014, 7:54

0
voti

[29] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 10 ago 2017, 19:02


Beh.. deCosì, tanto per amore di discussione, voglio fare una ulteriore ipotesi: uno espertissimo di microcontrollori riconosce che una certa cosa si può fare anche con Arduino, così si spiega facilmente a chiunque, si rimpiazza o si copia con pochi spiccioli, per una volta lo istalla e via


Beh del resto è un AVR dellavAmtel
Invece per i costi mi sa che è un po caro fare una applicazione con Arduino considerati i prezzi dei PIC.
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 11 apr 2012, 8:32

0
voti

[30] Re: Arduino - Considerazioni

Messaggioda Foto Utenteedgar » 10 ago 2017, 19:16

maxiteris ha scritto:Beh del resto è un AVR dellavAmtel

Ora Microchip
Invece per i costi mi sa che è un po caro fare una applicazione con Arduino considerati i prezzi dei PIC.

Beh, se compari un Arduino (inteso come dev board) con un PIC (inteso come circuito integrato) è come comparare mele con pomodori.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
4.005 2 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 15 set 2012, 21:59

PrecedenteProssimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite