Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 15 ago 2017, 20:48

Buonasera, per ragioni di lavoro sono stato alcuni giorni su una nave la cui alimentazione elettrica è una tensione di 380 V trifase senza neutro. Mi hanno detto che la 230V monofase viene creata tramite dei trasformatori direttamente con la 380 V trifase. Gentilmente mi potreste spiegare come si trasforma una trifase in monofase? Incuriosito dalla cosa ho preso un tester ed ho fatto una prova con una presa...tra uno dei 2 fori esterni ed il centrale ci sono circa 125V mentre tra i 2 fori esterni circa 240V...qual è il principio alla base di ciò? Grazie
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
71 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 12 gen 2008, 23:30
Località: Taranto

2
voti

[2] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 15 ago 2017, 21:49

Piu che di monofase parlerei di bifase, infatti come hai avuto modo di misurare alla presa ti trovi i due conduttori che hanno lo stesso potenziale rispetto alla terra (polo centrale), cio significa che hai 2 fasi e non è presente il neutro come invece accade nella distribuzione monofase.
Per ricavare un alimentazione a 230 volt da una trifase a 400 volt l unico metodo che viene in mente a me è di utilizzare due trasformatori in configurazione Scott, in modo da ottenere in uscita 2 fasi con uno sfasamento di 90 gradi.
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
65 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 26 ott 2015, 19:56

0
voti

[3] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 15 ago 2017, 21:54

Ma poi in questo modo una fase della trifase non rimane "appesa"?
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
71 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 12 gen 2008, 23:30
Località: Taranto

0
voti

[4] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 15 ago 2017, 22:00

Cosa intendi per "appesa"?
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
65 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 26 ott 2015, 19:56

0
voti

[5] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 15 ago 2017, 22:03

Inutilizzata
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
71 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 12 gen 2008, 23:30
Località: Taranto

0
voti

[6] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 ago 2017, 23:36

:-) Si e no... cioè, volendo fare le cose "per bene" nel senso di non squilibrare i carichi delle fasi della 400 V trifase si può suddividere la distribuzione 230 V bifase in tre rami (con carichi simili su ognuno) e, nominando p. es. le tre fasi X, Y, Z, si alimenta un ramo con X e Y, uno con Y e Z e uno con Z e X ;
poi dipende, anche se una fase restasse inutilizzata si avrebbe il carico squilibrato che è comunque una opzione contemplata dall'elettrotecnica :mrgreen: O_/

P.s. Scusa Foto UtenteOasis91, perché i due trasformatori in Scott ? Prendendo due fasi della 400 V trifase si ottiene una sinusoide di ampiezza 230 V che è quello che interessa agli utilizzatori monofase a 230 V, che ci azzecca lo sfasamento ?
:lol: ... come non scrittto... ho fatto confusione con la stellata del trifase con neutro e avevo pure letto male il post iniziale #-o :oops:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8373
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[7] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 16 ago 2017, 5:45

Qui viene accennato qualcosa sulla connessione Scott.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
19,3k 5 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5181
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:23
Località: Milano

0
voti

[8] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utentesebago » 16 ago 2017, 6:50

Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
13,4k 3 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1878
Iscritto il: 1 apr 2005, 18:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[9] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 16 ago 2017, 9:22

Si potrebbe avere uno schema da cui si evince il collegamento dei trasfromatori ed le 3 uscite bifase? Lo sfasamento di 90° cosa comporta? Facendo riferimento al sistema monofase in cui c'è la fase ed il neutro, nel sistema bifase la funzione del neutro da chi viene svolta? Grazie a tutti
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
71 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 12 gen 2008, 23:30
Località: Taranto

1
voti

[10] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 16 ago 2017, 9:54

claudiocedrone ha scritto:perché i due trasformatori in Scott ? Prendendo due fasi della 400 V trifase si ottiene una sinusoide di ampiezza 230 V che è quello che interessa agli utilizzatori monofase a 230 V, che ci azzecca lo sfasamento ?

perché Se tu prelevi 2 fasi da un trasformatore trifase la tensione che misurerai tra le fasi sará la concatenata ovvero 400 volt non 230.
A meno che tu non metta un trafo trifase 400v/230v e poi distribuisci ai carichi 2 fasi.
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
65 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 26 ott 2015, 19:56

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti