Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 17 ago 2017, 10:04

Buongiorno a tutti,

nel progetto architettonico allegato è prevista la sostituzione delle lampade esistenti con nuove lampade led.
Si tratta di un edificio esistente con solai in laterocemento.

Premesso che la posa delle condutture per le lampade dovrà essere del tipo sottotraccia, è possibile adottare una soluzione del tipo in allegato? è possibile realizzare una scanalatura nelle pignatte del solaio?

Se è possibile realizzare la scanalatura nelle pignatte del solaio, nel locale "ingresso" non avrei problemi ma negli altri? come realizzerà l'installatore le scanalature? è fattibile? #-o

Grazie
Allegati
1.pdf
(88.11 KiB) Scaricato 27 volte
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

0
voti

[2] Re: Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto Utenteatomorama » 17 ago 2017, 10:15

Si fanno le tracce nelle pignatte evitando i travetti.

Le pignatte hanno (quasi) solo effetto di alleggerimento

Usa anche la tramezza per girare

)O(
Avatar utente
Foto Utenteatomorama
565 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 1 gen 2015, 16:04

0
voti

[3] Re: Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto Utenteattilio » 17 ago 2017, 10:47

Le volterranee (pignatte) non vanno scanalate sia perché elemento di base del solaio ma anche perché non ha molto senso essendo i travetti paralleli ai fori delle pignatte si infilano le tubazioni direttamente nei fori.. se non usi i fori vuol dire che stai passando in posizione trasversale rispetto ai fori e questo comporterebbe di intaccare anche i travetti in CA e non va bene

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,5k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8303
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

0
voti

[4] Re: Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 17 ago 2017, 11:19

attilio ha scritto:Le volterranee (pignatte) non vanno scanalate sia perché elemento di base del solaio ma anche perché non ha molto senso essendo i travetti paralleli ai fori delle pignatte si infilano le tubazioni direttamente nei fori.. se non usi i fori vuol dire che stai passando in posizione trasversale rispetto ai fori e questo comporterebbe di intaccare anche i travetti in CA e non va bene
Saluti


Essendo il solaio esistente, si riesce ancora a infilare le tubazioni nei fori delle pignatte? Temo sia difficile.. in tal caso che alternative si hanno?

E' possibile passare a a parete come nello schizzo allegato o non si riescono a infilare i cavi?
Bisogna mettere scatole di derivazione? (l'architetto non le vorrà sicuramente..)

Grazie ancora.. #-o
Allegati
1 V.2.pdf
(90.42 KiB) Scaricato 30 volte
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
132 1 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 15 mar 2010, 16:53

2
voti

[5] Re: Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto Utenteattilio » 17 ago 2017, 14:32

dallo smartphone non riesco a scaricare i tuoi pdf
usare i fori delle pignatte per i centri lo si fa indipendentemente che il solaio sia nuovo o esistente.. se la struttura non è compromessa da infiltrazioni che ne hanno fatto "scoppiare" i ferri di armatura
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,5k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8303
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

1
voti

[6] Re: Posa condutture soletta laterocemento edificio esistente

Messaggioda Foto Utenteattilio » 17 ago 2017, 19:58

ok, sono riuscito ad aprire il pdf

dove c'è il pallino blu con la freccia metti una PT1 e la colleghi alla cassetta del comando funzionale (dovrai ovviamente anche portare neutro e PE)
poi dalla PT1 esci con i tre tubi verso le lampade

si ce la fai, non chiudere troppo le curve

potrebbe essere che per ciascuno dei due gruppi di lampade sulla parete in cui sali per arrivare al solaio ti trovi una trave (sopra le PT1) in questi casi la sola rimozione dell'intonaco/calce non è sufficiente ad alloggiare un tubo del Ø20, quindi bisognerà rompere leggermente il CA
poi buchi il solaio fino ad arrivare alla pignatta, individui il foro in linea fino alla posizione di installazione del punto luce, prosegui eseguendo il foro di uscita e infili il tubo

se i fori sono ostruiti da frammenti o altro materiale fai dei saggi/buchi intermedi, se proprio non va fai la traccia, ma normalmente è un lavoro evitabile
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,5k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8303
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti