Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Normativa manutenzione cabina MT - BT

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto Utentemistervolt » 17 ago 2017, 20:55

Salve, vorrei esporvi un quesito: la mia Società sostiene che si può fare manutenzione in cabina elettrica lasciando la stessa sotto tensione ma agendo ad esempio sul trafo a riposo. Ad esempio la cabina ha 3 trafo, 2 in funzione e uno fermo e loro sostengono che si può lavorare sul cubicolo del trafo fermo, sul trafo e sull'interruttore di bassa tranquillamente per poi scambiare i trafo e lavorare sugli altri. Volevo sapere se tutto ciò è possibile o se occorre togliere la tensione alla cabina ed effettuare tutte le manovre in sicurezza effettuando poi la manutenzione. Faccio presente che le suddette cabine hanno anche 2 arrivi essendo inserite in un circuito ad anello. Volevo sapere anche quali qualifiche devono possedere i cabinisti e chi lavora all'interno (contratto metalmeccanico). Volevo sapere poi quale normativa regola tale attività. Grazie.
Avatar utente
Foto Utentemistervolt
8 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 11 feb 2013, 10:24

0
voti

[2] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto Utenteattilio » 17 ago 2017, 21:03

se ogni trasformatore ha i suoi dispositivi di protezione, sezionamento e messa a terra in cortocircuito non vedo (da qui) motivo per cui chiedere un fuori servizio del distributore o comunque togliere la media a tutta la trasformazione

quando operavo in stabilimento, la norma sulle cabine era la CEI 0-15, ora non sono più aggiornato in merito

sulle qualifiche, oltre a sapere tecnicamente "cosa vai a fare in cabina", devono esserci delle procedure dettagliate, e per l'azienda dovresti avere la qualifica di Persona ESperta o PErsona Idonea (la consegui per nomina diretta del datore di lavoro, il più delle volte dopo avere svolto il corso del CEI 11-27)
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8293
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

0
voti

[3] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto Utentemistervolt » 18 ago 2017, 15:46

Dicevo questo perché le cabine hanno 35 anni è non è certo che i sistemi di protezione funzionino al meglio. Per quanto riguarda la qualifica PES, si parla di lavori sotto tensione fino a 1000V e quindi con le celle di media non centra niente. E' scandaloso che esiste un patentino per il frigorista, ascensorista, conduttore centrali termiche ma non per cabinista. Comunque ne sei certo che si possa operare? Ho comunque scoperto che la 0-15 è stata abrogata nel 2015, ora c'è la 78-17 ma non riesco a scaricarla...
Avatar utente
Foto Utentemistervolt
8 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 11 feb 2013, 10:24

0
voti

[4] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto Utenteattilio » 18 ago 2017, 19:46

mistervolt ha scritto:Per quanto riguarda la qualifica PES, si parla di lavori sotto tensione fino a 1000V e quindi con le celle di media non centra niente

non mi risulta che sia così

ovviamente non parliamo di lavoro sotto tensione in MT/AT
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8293
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

0
voti

[5] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto UtenteMSilvano » 18 ago 2017, 20:00

FERMI TUTTI.
Esiste la qualifica PES BT e la qualifica PES MT.
Chi ha la qualifica PES BT può avere anche l'idoneità ai lavori sotto tensione (a contatto) fino a 1000V
NON è prevista l'idoneità ai lavori MT sotto tensione (a contatto o in prossimità).
Se quei trasformatori sul primario MT hanno degli isolatori passanti, cioò non hanno spine NON puoi accedere alla cella dove sono segregati se NON hai tolto tensione, messo a terra e in corto il lato MT
Avatar utente
Foto UtenteMSilvano
1.403 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 3 gen 2011, 9:35

0
voti

[6] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto Utentemir » 18 ago 2017, 21:38

mistervolt ha scritto: la mia Società sostiene che si può fare manutenzione in cabina elettrica lasciando la stessa sotto tensione ma agendo ad esempio sul trafo a riposo

L'azienda in accordo con quanto previsto dalla normativa specifica, deve avere una procedura operativa che coinvolge tutte le figure interessate e fornisce gli step da seguire per mettere in sicurezza l'area/macchina interessata alla manutenzione, secondo quanto previsto dalla norma e secondo l'attenta analisi dei rischi eseguita sul posto.
mistervolt ha scritto:Volevo sapere se tutto ciò è possibile o se occorre togliere la tensione alla cabina ed effettuare tutte le manovre in sicurezza effettuando poi la manutenzione.

Fa parte dell'analisi dei rischi, che il datore di lavoro deve far eseguire da figure idonee, valutarne la fattibilità o meno.
mistervolt ha scritto: Volevo sapere anche quali qualifiche devono possedere i cabinisti e chi lavora all'interno (contratto metalmeccanico).

PES, Norma CEI 11-27 IV.
La Norma CEI 0-15 dal 1-8-2015 sostituita dalla Norma CEI 78-17,fornisce le disposizioni tecniche idonee all'esecuzione degli interventi e/o verifiche da eseguire nei locali di cabine MT/BT e relative apparecchiature installate.
Mentre la norma CEI 11-27 fornisce le prescrizioni di sicurezza per le attività su impianti elettrici
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18990
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

2
voti

[7] Re: Normativa manutenzione cabina MT - BT

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 21 ago 2017, 10:59

Se si tratta di normali quadri di media tensione di tipo protetto (detti metal enclosed , oppure secondo la normativa recente con categoria di perdita di continuità di servizio LSC2A o superiore) non c’è nessun problema ad accedere allo scomparto che viene sezionato e messo a terra . Si puo tranquillamente fare manutenzione a valle del sezionatore di linea , per accedere al condotto sbarre occorre sezionare a monte
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
11,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2429
Iscritto il: 20 set 2004, 7:31
Località: PIACENZA


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti