Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

V = R x I ma se R è = a 0 ??

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utenteithanith » 19 ago 2017, 22:13

Domanda già posta anni fa ma mi chiedo.... se esistesse un superconduttore praticamente con resistenza nulla la legge di Ohm andrebbe a farsi benedire???
Avatar utente
Foto Utenteithanith
28 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 26 ott 2012, 16:36

1
voti

[2] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utentearbifive » 19 ago 2017, 22:15

No, perché se R=0 allora la c.d.t. ai suoi capi vale anch'essa 0.
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[3] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utentearbifive » 19 ago 2017, 22:17

Cos'è che non ti torna :-k
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[4] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 ago 2017, 0:37

:-) Mah... a me p.es. non torna tirare in ballo la superconduttività :roll: se è vero che la differenza di potenziale ai capi di un cortocircuito è nulla, è anche vero, se non ricordo male, che in caso di superconduttività si esce dal campo ristretto in cui vale la legge di Ohm, la quale è vera solo nel caso particolare di dipolo lineare; nella sezione di fisica generale del forum dovrebbe trovarsi qualche riferimento by Foto UtenteIanero & Foto UtentePietroBaima riguardo il campo di validità della famigerata sopracitata legge. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8381
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

1
voti

[5] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 20 ago 2017, 8:43

La legge di Ohm riguarda i materiali conduttori, non vale per i superconduttori.
In regime di superconduttività la resistenza è davvero zero, non 0,00000000000000000000000000001
La corrente lanciata in un circuito superconduttivo circola indefinitamente, anche senza mantere collegato un generatore di tensione.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali
Richiesta ormai senza speranza: http://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=21&t=45087
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
12,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3025
Iscritto il: 21 dic 2006, 8:59
Località: Milano

2
voti

[6] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 20 ago 2017, 8:51

La legge di Ohm è valida nei mezzi non lineari, nei dispositivi non ohmici ( :mrgreen: ) e nei superconduttori.
Vale anche dove la approssimazione a parametri concentrati del circuito non è più valida.

Cade in difetto solo quando non si può più fare l'approssimazione di basso campo. In quel caso bisogna vedere la relazione fra tensione e corrente come uno sviluppo in serie nel quale la legge di Ohm è il primo termine e non è più possibile trascurare i successivi (personalmente non ho mai usato più del secondo termine).
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
67,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7801
Iscritto il: 12 ago 2012, 0:20
Località: Londra

0
voti

[7] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 ago 2017, 15:14

:D Ottimo, mi fa sempre piacere scrivere st... ehm... cose inesatte in modo da dare adito agli esperti di correggerle; ma quindi si può affermare che un superconduttore equivalga a un cortocircuito e che allora la corrente valga Imax, la resistenza "0" e si annulla anche la d.d.p. :?: ...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8381
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[8] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 20 ago 2017, 18:06

Sì, a meno di un (complicato!) discorso sul campo magnetico autoindotto, che quando diventa troppo forte fa bruscamente uscire il superconduttore dalla superconduzione perché tende a separare le coppie di Cooper.
Quindi se esageri con la corrente ... puff :mrgreen: addio superconduzione.

C'è poi da dire che un superconduttore praticamente funziona solo in corrente continua.
C'è poi anche da dire che il comportamento dipende anche dal tipo di superconduttore.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
67,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7801
Iscritto il: 12 ago 2012, 0:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: V = R x I ma se R è = a 0 ??

Messaggioda Foto UtenteIanero » 22 ago 2017, 15:47

PietroBaima ha scritto: La legge di Ohm è valida nei mezzi non lineari


Grazie di avermi citato nella discussione Foto Utenteclaudiocedrone.

Quando si dice "mezzo non lineare" si sta solitamente facendo riferimento al vettore \underline{\mathfrak{P}}(\underline{\mathbf{r}},t) (densità di dipolo elettrico) e non a \underline{\mathfrak{J}}(\underline{\mathbf{r}},t).

In mezzi lineari, omogenei, anisotropi, stazionari ed eventualmente dispersivi solo nel tempo il vettore in questione è legato al campo \underline{\mathfrak{E}}(\underline{\mathbf{r}},t) tramite un integrale di convoluzione e un tensore (a meno di un \epsilon _0) con componenti dipendenti dal tempo che di solito si indica con \underline{\underline{ \chi  } }(t).

In frequenza diventa un prodotto e pertanto puoi dire che:

\underline{{P}}(\underline{\mathbf{r}},\omega )=\epsilon _0 \underline{\underline{\chi}}(\omega )\underline{{E}}(\underline{\mathbf{r}},\omega )

Se subentra la non linearità rispetto a questo vettore in generale si avrà che:

\underline{{\mathfrak{P}}}(\underline{\mathbf{r}},t)=f \left ( \underline{{\mathfrak{E}}}(\underline{\mathbf{r}},t)  \right )

con l'informazione aggiuntiva che nella maggior parte dei mezzi il vettore densità di dipolo è nullo in assenza di campo.
Si può andare avanti se si suppone che f sia analitica e che il campo non abbia una ampiezza enorme, fermandosi non oltre al terzo ordine.

\underline{{P}}(\underline{\mathbf{r}},\omega ) \approx \epsilon _0 \underline{\underline{\chi}}^{(1)}(\omega )\underline{{E}}(\underline{\mathbf{r}},\omega )+\epsilon _0 \underline{\underline{\chi}}^{(2)}(\omega )\mathfrak{F}\left \{ \underline{{\mathfrak{E}}}(\underline{\mathbf{r}},t) \underline{{\mathfrak{E}}}(\underline{\mathbf{r}},t)  \right \}  +...

Da cui spuntano fuori le generazioni di seconda armonica, l'effetto Raman, Brilluoin, ecc.. che si vedono quando si usa una radiazione direttiva e intensa (Laser).
Si fa riferimento a questo quando si parla di mezzo non lineare.

Si continua invece a ritenere valida:

\underline{{J}}(\underline{\mathbf{r}},\omega )= \underline{\underline{\sigma}}(\omega )\underline{{E}}(\underline{\mathbf{r}},\omega )

In sostanza la famosa legge di ohm:

V=RI

vale a rigore solo in continua (ovvero mai :mrgreen: ).
Per campi non stazionari è valida la sua versione locale.

Spero di esserti stato utile. O_/
Avatar utente
Foto UtenteIanero
5.505 5 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 2769
Iscritto il: 21 mar 2012, 14:47


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti