Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Scelta potenziometro

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 ago 2017, 19:02

:-) Eh caro Foto UtenteGagge89, il collegamento corretto del potenziometro del volume purtroppo è quello che
ho indicato (e ribadito più volte :twisted: ) io (considerando come "schema di massima" un segnale monoaurale)
tant'è che ho corretto pure Foto Utentemir e infatti dopo ha postato il disegno giusto (post [9]), non ci sono alternative e infatti essendo il tuo circuito stereofonico occorrerebbe usare proprio un doppio potenziometro*...
c'è però la alternativa (che potrebbe risultare vantaggiosa) di usare due distinti potenziometri, uno per canale, e in tal modo si avrebbe anche la regolazione del bilanciamento tra i due canali stereo (ciò che sugli stereo hi-fi commerciali è indicato come "balance")... tuttavia potrebbe anche non servirti alcun potenziometro !
Quale è la sorgente del segnale che vuoi amplificare ? Se avesse essa stessa una regolazione del volume non servirebbe (anzi, risulterebbe controproducente, meno componenti ci sono e meno problemi si possono presentare a livello di affidabilità e rumore) interporre alcunché poiché il volume lo regoleresti direttamente da li...

* Se, nel caso, effettui una ricerca in proposito, potrai trovare dei potenziometri di dimensioni davvero ridottissime, ben più piccoli di quelli che mi pare tu stia considerando...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8383
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[12] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utentemir » 23 ago 2017, 20:24

OT.
Foto UtenteGagge89, le immagini che si allegano ai thread vanno allegate utilizzando la funzione Invia Allegato, e non link esterni, possibilmente chiare in jpg 480 x640 max, mentre la funzione "Cita" si utilizza per citare una parte di messaggio necessaria, e non per rispondere, per quest'ultima funzione c'è il tasto "Rispondi".
Grazie.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18973
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[13] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utentemir » 23 ago 2017, 20:32

Gagge89 ha scritto:Quello che stai dicendo tu sarebbe così?..

No,il cablaggio corretto è quello indicato nel topic [9], come già indicato da Foto Utenteclaudiocedrone che mi ha giustamente corretto il precedente.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
52,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18973
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[14] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utentesetteali » 23 ago 2017, 20:45

ti è già stato detto più volte come è il collegamento da effettuare.
Ti metto lo schema in fidocadj insieme al disegno che ti é stato fatto, questo per farti vedere come uno schema elettrico è molto più chiarificante e semplice da intuire, invece che di quei disegni di montaggio che hai messo te e che sinceramente non sono semplici da seguire.
Ti dico come la penso io: imparare a fare uno schema elettrico il meglio possibile e completo, è meglio di un circuito montato, anche se funzionante .
O_/ alex
Avatar utente
Foto Utentesetteali
2.223 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 15 dic 2013, 20:09

0
voti

[15] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto UtenteGagge89 » 24 ago 2017, 1:00

Grazie a tutti per le risposte e per gli schemi che mi avete fornito.
claudiocedrone ha scritto:tuttavia potrebbe anche non servirti alcun potenziometro !
Quale è la sorgente del segnale che vuoi amplificare ?

Le origini del segnale hanno a loro volta un controllo del volume : sono il modulo Bluetooth Audio XS3868 ( con cui collego direttamente il cellulare e avviando su questo dei file audio vengono riprodotti dal modulo in quale ha dei PIN che collegati al GND fungono da VOL+ e VOL -) e un jack audio 3.5mm a cui collegherei sorgenti audio come per appunto un cellulare da cui anche in questo caso posso variare direttamente il volume.
Dato che utilizzerei o l'uno o l'altro ma mai in contemporanea, ho pensato d mettere L,R e GND del jack e del modulo bluetooth rispettivamente collegate a 2 a 2 nei pin di input dell'Amplificatore in modo che se inserito il jack ma bluetooth spento sull'ampli vada solo la musica arrivate dal jack, mentre se il jack resta vuoto mentre il bluetooth è alimentato allora all'ampli vada solo il segnale proveniente dal bluetooth.

Quindi direi che se bastano le regolazioni del modulo e da monte del jack l'utilizzo del potenziometro come enunci su potrebbe essere superfluo o anzi, peggio, dannoso?
Avatar utente
Foto UtenteGagge89
8 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 18 mar 2016, 16:21

0
voti

[16] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 ago 2017, 10:50

:-) Oh, molto bene... come immaginavo non ti serve aggiungere alcun potenziometro :ok: , i controlli li hai tutti sulla sorgente; il potenziometro (doppio...) sarebbe solo una complicazione in più dato che come hai potuto vedere, non serve è non può essere usato per lo scopo che avevi immaginato inizialmente (variazione della tensione di alimentazione per ridurre volume e assorbimento del modulo);
tuttavia (spero) il thread ha avuto comunque la propria utilità in quanto hai potuto apprendere alcune nozioni che ti potranno sempre servire. O_/
P.s.
Gagge89 ha scritto: ...superfluo o anzi, peggio, dannoso?...
Superfluo di sicuro, dannoso mi pare un termine piuttosto eccessivo :-) ad ogni modo, come detto, ciò che non c'è non può guastarsi, rovinarsi, introdurre rumori etc.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8383
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[17] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto UtenteGagge89 » 24 ago 2017, 11:34

Eh eh...giusto! :)
comunque sì almeno ho imparato qualcosa sui potenziometri :)

Comunque a quanto detto ieri, l'assorbimento del modulo PAM8403 varia al variare del volume dell'input che gli arriva?
Quindi se io metto dal cellulare volume 5/15 l'amplificatore sulla sua potenza massima di 6W in output magari darà ( + o - ) 1,5-2 W mentre se mettessi dal cellulare volume 15/15 allora l'amplificatore darà in output i suoi 6W ? ( e quindi nel primo caso assorbimento in corrente di 0.4 A mentre nel secondo caso di 1.25A )
Avatar utente
Foto UtenteGagge89
8 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 18 mar 2016, 16:21

0
voti

[18] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 ago 2017, 15:24

:-) Più o meno sarà così, tenendo conto che non si è in continua e quindi quella erogata sarà potenza media (quella che del tutto erroneamente di solito viene indicata come "potenza RMS"... ), se hai un multimetro (come auspico) puoi divertirti a metterlo in serie alla alimentazione, settato per la misura di corrente continua sulla portata (se non ha per caso l'autorange) 10 A e vederne all'incirca (purtroppo l'incertezza della misura risulterà piuttosto elevata, almeno con i comuni multimetri) le variazioni e i valori minimo e massimo della corrente assorbita nei vari casi. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,8k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8383
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

1
voti

[19] Re: Scelta potenziometro

Messaggioda Foto UtenteGagge89 » 24 ago 2017, 16:30

Proverò così :) Grazie ancora per i consigli!
Avatar utente
Foto UtenteGagge89
8 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 18 mar 2016, 16:21

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti