Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

LM317 può danneggiarsi?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentepgiagno » 23 ago 2017, 15:13

Salve a tutti.
Vorrei implementare il semplice circuito in figura



Innanzi tutto: può funzionare?
E in caso di mancanza alimentazione principale (15V), la batteria può danneggiare lo LM317?
Ringrazio in anticipo per il vostro interessamento.

Ciao,
P.
Avatar utente
Foto Utentepgiagno
145 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 5 gen 2015, 20:27

0
voti

[2] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto UtentePixy » 23 ago 2017, 15:54

In pratica ricaricheresti una batteria che alimenti lo step-down in caso di mancata tensione principale, giusto ?

A mio avviso anche se la tensione dei 15 V manca, la batteria non può danneggiare lo LM317, perché l' ingresso di quest' ultimo non va a tensione inferiore dell' uscita.( almeno che non ci rimanga un collegamento fra i poli del 15 V)

secondo me potrebbe funzionare
Avatar utente
Foto UtentePixy
554 2 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 20 nov 2012, 19:14

1
voti

[3] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 23 ago 2017, 15:57

Dovresti spiegare un po' meglio (ma l'avevo gia' chiesto nell'altro thread) che cosa vuoi fare e che tipo di batteria vuoi caricare.
Cosi' configurato il 317 fornirebbe una corrente costante di 12.5mA; sta a vedere se sono sufficienti alla ricarica.
Meglio sarebbe implementare il 317 come vero caricabatteria regolato in tensione e limitato in corrente ma lo sapremo quando avrai risposto alle domande.
O_/
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16353
Iscritto il: 24 mar 2010, 14:09
Località: Versilia

0
voti

[4] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentearbifive » 23 ago 2017, 19:22

Dal lato dei 15V in ingresso cosa c'è?

Questo schema visto così a colpo d'occhio secondo me può funzionare, ma attenzione che semmai è la batteria che potrebbe danneggiarsi (che batteria è?), perché l'LM317 se non ricordo male ha una tensione di riferimento Out-Adj di circa 1,23V e quindi alla batteria dovrebbe arrivare una corrente di ricarica finché non raggiunge la tensione di 15-1,23=13,67V.
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[5] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentepgiagno » 23 ago 2017, 22:09

In ingresso c'è un alimentatore da 15Vcc 3A.

Il circuito dovrebbe impedire che un Arduino alimentato a 5 V si resetti in caso di mancanza rete. La batteria è costituita da 8 elementi NiMH da 2200mAh. Lo LM317 serve a fornire la corrente di mantenimento per avere la batteria sempre carica in caso di bisogno.

La corrente di mantenimento consigliata per le NiMH sarebbe di C/300, anche se qualcuno dice che si deteriorano comunque. Per le 2200mAh dovrebbe essere di circa 8mA. Io vorrei cominciare con 12,5 e vedere che succede. Non ci dovrebbe essere una grande differenza.

Questo è il nocciolo di un progetto più ampio che prevede un segnalatore di batteria scarica e una commutazione dello LM317 in funzione caricabatteria semi-rapido, comandato e controllato da un ATtiny85. Penserei anche di inserire un segnale di batteria scarica che comandi, ad esempio, lo shut off di un raspberry attraverso un pin GPIO.

Ciao,
P.
Avatar utente
Foto Utentepgiagno
145 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 5 gen 2015, 20:27

1
voti

[6] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 ago 2017, 10:45

Per interrompere la carica quando la batteria è carica e per avere una segnalazione di batteria carica, senza scomodare il controllore, potresti fare qualcosa del genere.



Raggiunta la tensione di batteria carica, il cui valore è regolabile con il trimmer che serve appunto a centrarlo intorno a 9.6V, la corrente di carica viene tutta deviata nel led che così si accende, 12mA sono sufficienti.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
25,6k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5109
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

0
voti

[7] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentearbifive » 24 ago 2017, 19:04

una resistenza in serie al led magari.
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[8] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 ago 2017, 19:46

Mi pare non serva ma non farebbe male.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
25,6k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5109
Iscritto il: 8 mag 2007, 13:48

0
voti

[9] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentepgiagno » 24 ago 2017, 20:16

Grazie BrunoValente. E' un'ottima idea per segnalare che la batteria è carica.

In realtà vorrei usare lo ATtiny85 per ripristinare rapidamente la carica della batteria al ritorno della rete. Se la tensione della batteria è scesa sotto un certo valore (direi 7,8V per le otto NiMH) il micro comanda un relé che scambia la resistenza da 100 ohm con una da 6,8 Ohm, determinando una corrente di carica di circa 180 mA per una ricarica più rapida.

In assenza di rete lo ATtiny85 dovrebbe anche inviare un segnale logico verso l'esterno, per scollegare il carico se la batteria dovesse raggiungere i 7,8V.

Per il momento grazie a tutti per i suggerimenti. Vedrò come sviluppare il tutto.

Ciao,
P.
Avatar utente
Foto Utentepgiagno
145 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 5 gen 2015, 20:27

0
voti

[10] Re: LM317 può danneggiarsi?

Messaggioda Foto Utentearbifive » 25 ago 2017, 15:03

BrunoValente ha scritto:Mi pare non serva...


Ocio! Il TL431 butta a massa quando il feed-back supera i 2.5 V :!:
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti