Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto UtenteBaro92 » 31 ago 2017, 17:58

In foto il caricatore, qua di seguito il link della batteria https://m.ebay.it/itm/Batteria-DC12V-68 ... iid%253A25

L'oscilloscopio purtroppo non ce l'ho.
Grazie a tutti
Allegati
img20170831184914.jpg
img20170831184914.jpg (77.03 KiB) Osservato 192 volte
Avatar utente
Foto UtenteBaro92
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30 ago 2017, 18:32

0
voti

[12] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 31 ago 2017, 18:15

mmm..pochi dati... riesci a capire quante celle in serie formano la batteria?

Le domande sulla corrente assorbita servono a capire se il sistema richiede uno "spunto" all'accensione, ma una batteria da 12,6V NON può sedersi a 1,3V, se è efficiente, scioglierebbe i cavi di collegamento e surriscalderebbe in maniera evidente. Inoltre se con l'alimentatore va non sembra un problema di spunto.

Quindi sembra che la batteria sia danneggiata o semplicemente una vera...schifezza...ma questo è smentito dal fatto che una volta avviato il tutto funziona. a meno che tu non abbia sbagliato qualche misura...

Per sapere se la batteria funziona e quanto durerà misura la corrente assorbita... servirà a capire quanto assorbe l'ampli...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
13,6k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4084
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[13] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2017, 18:30

Potrei essere d'accordo con quanto ha affermato Foto Utenterichiurci ..
richiurci ha scritto:una batteria da 12,6V NON può sedersi a 1,3V, se è efficiente, scioglierebbe i cavi di collegamento e surriscalderebbe in maniera evidente.
sul fatto che la batteria non sia proprio efficiente, e quindi non tiene la richiesta di corrente iniziale dello step up, e in quello compensa l'inserimento dell'alimentatorino-caricabatteria.
Sulla seconda possibilità che se fosse efficente scioglierebbe i cavi,dirie che andrebbe valutata la capacità effettiva della batteria, al sezione dei cavi e se veramente la batteria fosse efficiente.
Comunque Foto UtenteBaro92, direi che la soluzione la si può trovare se si hanno dei riferimenti, ed uno in primis può essere la misura dell'assorbimento all'accensione del dispositivo e durante il suo funzionamento.
Oltre le altre richieste fatte da chi è intervenuto.
Altra semplice prova, è quella di utilizzare provvisoriamente un'altra batteria da 12 V con capacità in Ah uguale o maggiore di quella che ora utilizzi. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
51,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18675
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[14] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 31 ago 2017, 18:44

mir ha scritto:Potrei essere d'accordo con quanto affermato e cioe' una batteria da 12,6V NON può sedersi a 1,3V, se è efficiente,

E questo e' il punto; poi ci sarebbe da vedere se riesce a caricarsi con quell'anonimo caricatore.
A me pare un normale alimentatore da parete del tutto inadatto per le litio.
Da considerare anche che, essendo il pacco batteria collegato ad uno step-up, la corrente disponibile viene in parte assorbita da quest'ultimo.
Per ultimo e mi ripeto per l'ultima volta: Foto UtenteBaro92 devi essere piu' esaustvo e concreto nelle risposte, altrimenti il thread finisce qui.

P.S. La foto e' inguardabile e non si leggono i dati di targa; ergo non serve a una mazza.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16311
Iscritto il: 24 mar 2010, 14:09
Località: Versilia

0
voti

[15] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2017, 18:51

marco438 ha scritto:A me pare un normale alimentatore da parete del tutto inadatto per le litio.

Foto Utentemarco438,forse hai visto lungo.. ;-)
Sono andato a vedermi il link della batteria postato da Foto UtenteBaro92, e a giudicare dalla fattezza della batteria non mi ispira molto sulla qualità, pertanto restereri dubbioso sulle sue caratteristiche dichiarate (o meglio tradotte) ed anche il caricabatterie, stando ai dati di targa indicati sembrerebbe un semplice alimentatorino.. :-k
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
51,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18675
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

0
voti

[16] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto UtenteBaro92 » 31 ago 2017, 19:49

Scusa una cosa marco438, ma per risposte più esaustive cosa intendi? la foto dell'alimentatore ok non è ottima,ma per stare dentro i 600x600 ho dovuto postarla così.
Credo poi che ognuno sia qui per informarsi, appassionarsi, confrontarsi aiutarsi, ma soprattutto per imparare! Tutto questo in maniera cortese e rispettosa, almeno per il mio tipo di persona, poi non so, magari funziona diversamente...

Riguardo tutti gli altri vi ringrazio per le risposte, a questo punto considerando tutto credo sia proprio la batteria.
Quello che però non ho ancora capito è il motivo della falsa partenza. Il modulo step up non penso che abbia bisogno di una corrente maggiore di quella che gestisce in condizioni di continuità, o mi sbaglio?
Comunque l'ho smontata e sono tre celle da 4.2 in serie.
Magari sapreste consigliarmi sul che batteria comprare? Grazie mille ragazzi
Avatar utente
Foto UtenteBaro92
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30 ago 2017, 18:32

0
voti

[17] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 31 ago 2017, 19:59

Tantissimi circuiti hanno all'accensione un assorbimento maggiore, es per caricare gli elettrolitici...che magari sono nell'ampi e non nello step-up.

Prima di comprare un'altra batteria caratterizza l'ampli
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
13,6k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4084
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[18] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2017, 20:14

Baro92 ha scritto:Scusa una cosa Foto Utentemarco438, ma ..

Foto UtenteBaro92, molto probabilmente Foto Utentemarco438 ha cercato di sottolineare la necessità di fornire informazioni più precise, relativamente ai dispositivi in utilizzo, o meglio le caratteristiche elettriche dei dispositivi stessi, per poter provare a determinare le grandezze in gioco e stimare una possibile condizione di lavoro, rendendo così più attendibili le risposte e abbordabile il thread per chi interviene, e tutto nell'interesse di chi posta il quesito. ;-)
Baro92 ha scritto:a questo punto considerando tutto credo sia proprio la batteria.

Se hai la possibilità, prova con una batteria di pari tensione e capacità uguale o superiore, ad esempio se ha disponibile una batteria di avviamento di uno scooter, puoi provare .. ;-)
Baro92 ha scritto:Quello che però non ho ancora capito è il motivo della falsa partenza.

A tal proposito ti ha già risposto Foto Utenterichiurci, ed io concordo, anche sull'acquisto della batteria, le caratterisitche dell'amplificatore sono determinanti.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa
Avatar utente
Foto Utentemir
51,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18675
Iscritto il: 19 ago 2004, 20:10

1
voti

[19] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 31 ago 2017, 21:32

Tralascio le osservazioni di Foto UtenteBaro92 cui ha gia' ampiamente risposto Foto Utentemir.
Baro92 ha scritto:... la foto dell'alimentatore ok non è ottima,ma per stare dentro i 600x600 ho dovuto postarla così.

Pero' nonostante il mio appunto non hai cercato di migliorarla o quatomeno avresti potuto trascrivere i dati di targa che avevo richiesto.
Siamo al 20° post ed ancora andiamo avanti per ipotesi per mancanza di info dettagliate da parte tua.
Questo io intendo per:
Baro92 ha scritto:Scusa una cosa marco438, ma per risposte più esaustive cosa intendi?

Per il resto mi riservo di dare una risposta quando avro' avuto questa informazione per evitare, come abbiamo fatto fino ad ora di ipotizzare in mancanza di dati certi.
richiurci ha scritto:Tantissimi circuiti hanno all'accensione un assorbimento maggiore, es per caricare gli elettrolitici...che magari sono nell'ampi e non nello step-up.

Ci sono anche nello step-up e si sarebbero visti se l'OP avesse messo un link al prodotto. :D
TE302-04.jpg

O_/
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16311
Iscritto il: 24 mar 2010, 14:09
Località: Versilia

0
voti

[20] Re: Batteria litio 12 V fatica ad "avviarsi"

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 31 ago 2017, 21:51

Giusta osservazione marco intendevo dire che nell ampli magari ce ne sono di più e/o di capacità maggiore
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
13,6k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4084
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 29 ospiti