Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Aumento di potenza-obbligo di progetto/asseverazione?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Aumento di potenza-obbligo di progetto/asseverazione?

Messaggioda Foto Utentematteomartinucci » 7 set 2017, 17:15

Buonasera a tutti in data odierna un potenziale cliente mi chiama comunicandomi di aver aumentato la sua potenza contrattuale di fornitura da 6 kW a 15 kW causa scatti intempestivi per sovraccarico della precedente fornitura.
In buona sostanza l'impianto elettrico era già dimensionato per una potenza più elevata (15 kW appunto) ma il contratto di fornitura era stato mantenuto a 6 kW .Il successivo ed effettivo aumento dei carichi ha portato a quanto scritto sopra.
Il suo installatore gli ha comunicato che a seguito variazione di potenza contrattuale si rende necessaria la relazione da parte di un progettista da allegare ed inviare al distributore.
Mi chiedo se quanto affermato è vero perché la potenza è superore a 6 kW come afferma il DM 37/08 ?
Teniamo conto che a livello di impianto elettrico nessun ampliamento è stato eseguito.
Devo quindi obbligatoriamente elaborare una relazione di progetto o un'asseverazione ? ( escludo la DI.RI non più richiesta dopo il 2008).
Avatar utente
Foto Utentematteomartinucci
48 4
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2015, 18:08

1
voti

[2] Re: Aumento di potenza-obbligo di progetto/asseverazione?

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 set 2017, 18:53

matteomartinucci ha scritto:l'impianto elettrico era già dimensionato per una potenza più elevata (15 kW appunto)

ma quindi da dove nasce il tuo dubbio?
se l'impianto è stato dimensionato per 15 kW vuol dire che questo dato è presente nel progetto e nella dichiarazione di conformità

quindi non serve altro

matteomartinucci ha scritto:Devo quindi obbligatoriamente elaborare una relazione di progetto o un'asseverazione ? ( escludo la DI.RI non più richiesta dopo il 2008).

ma perché avete questa mostruosa paura di dovere sempre produrre altri pezzi di carta, quando bastano solo quelli realmente necessari?

ma che c'entrerebbe "una rispondenza" a prescindere ante o post 2008??? in un caso simile???

--------------------------
risposta breve per chi ama produrre fogli timbrati

si fai una relazione in cui dici che è tutto ok e alleghi progetto e dichiarazione originale [sempre che esistano e la tua premessa sia confermata nei fatti]
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8288
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

2
voti

[3] Re: Aumento di potenza-obbligo di progetto/asseverazione?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 7 set 2017, 19:06

attilio ha scritto:quindi non serve altro


Sospetto che l'installatore abbia rilasciato una dichiarazione di conformità falsa :evil: dichiarando che non c'era l'obbligo di progetto da parte di professionista perché la potenza impegnabile era < 6 kW
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
4.307 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 10 dic 2014, 19:16

0
voti

[4] Re: Aumento di potenza-obbligo di progetto/asseverazione?

Messaggioda Foto Utentematteomartinucci » 7 set 2017, 21:44

Domani avrò la doc di progetto ... X ora grazie
Avatar utente
Foto Utentematteomartinucci
48 4
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2015, 18:08


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti