Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Regolatore giri

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Regolatore giri

Messaggioda Foto Utenteilluminor » 8 set 2017, 12:06

Buon giorno,
vi contatto per chiedere come e quale potenziometro si puo adattare al motore in allegato
$_1.jpg
$_1.jpg (23.91 KiB) Osservato 488 volte

Del motore ho solo i seguenti dati;
DC 12 V 150W 13000RPM MICRO DC MOTOR 5MM SHAFT MOTOR
Lo vorrei far funzionare con corrente a 220Volt tramite un ponte radrizzatore KBU1010 e con variatore giri senza perdita di forza
Ora non so se il ponte radrizzatore che ho scelto può andar bene poi quale tipo di variatore utilizzare? e come posso fare i colegamenti elettrici?
Allego un primo spunto su come fare il colegamento (tutto da verificare)
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 8 set 2017, 13:53, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: evitiamo i bimbominkismi tipo ch->k
Avatar utente
Foto Utenteilluminor
21 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 10 mag 2012, 16:54

0
voti

[2] Re: Regoatore giri

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 8 set 2017, 12:28

Senza trasformatore?
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
3.085 1 7 12
Master
Master
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 31 lug 2015, 22:32

0
voti

[3] Re: Regoatore giri

Messaggioda Foto Utenteilluminor » 8 set 2017, 12:35

Ciao, :oops:

come potrebbe essere il circuito completo con il trasformatore,Sto cercando una soluzione ma in rete non trovo niente non saprei neanche quale tipo di trasformatore e variatore utilizzare.
c'è qualcuno che può aiutare? :-M :-k
Avatar utente
Foto Utenteilluminor
21 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 10 mag 2012, 16:54

1
voti

[4] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 8 set 2017, 18:34

Se il motore e' fatto per lavorare a 12 V, come puoi pensare di pilotarlo direttamente con la tensione di rete?
Serve, seguendo il tuo schema, un trasformatore che abbassi la tensione a valori congrui e poi un sistema per la regolazione dei giri (es.PWM)..
Con un ponte ed un potenziometro, come tu hai ipotizzato.viene fuori solo un bel falo'. :D
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16353
Iscritto il: 24 mar 2010, 14:09
Località: Versilia

0
voti

[5] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto Utenteilluminor » 8 set 2017, 20:09

OK come l'avevo pensata inizialmente ho capito che è tutto sbagliato.
Ora per riprendere la direzione giusta credo che si deva partire con un trasformatore o può andar bene anche un alimentatore (tipo quelli che alimentano la tv) che da 12 volt 5A.?l'corrente è da verificare in base al motore.
Avatar utente
Foto Utenteilluminor
21 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 10 mag 2012, 16:54

0
voti

[6] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 set 2017, 20:47

!2V va bene, poi devi essere tu a sapere quanto assorbe il motore. L'alimentatore deve essere in grado di fornire una corrente uguale o maggiore a quella assorbita dal motore a pieno carico.
Se non riesci a trovare la corrente assorbita cerca di conoscerne la potenza o, alla peggio, posta le dimensioni del motore per avere un'idea, seppur spannometrica, della potenza e quindi della corrente che assorbe.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.405 4 8
---
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 23 mag 2017, 20:53

0
voti

[7] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto Utenteilluminor » 9 set 2017, 13:42

Salve,
come regolatore giri motore PWM cosa dovrei cercare con quali parametri lo dovrei cercare? Ho provato dare un occhiata ma non so con quali parametri sceglierlo.

Qualcuno mi saprebbe allegare qualche immagine da esempio?
Avatar utente
Foto Utenteilluminor
21 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 10 mag 2012, 16:54

0
voti

[8] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 9 set 2017, 14:44

Uno che fornisca la tensione di lavoro del motore ed una potenza maggiore di quella assorbita dal motore
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
3.085 1 7 12
Master
Master
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 31 lug 2015, 22:32

0
voti

[9] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto Utentearbifive » 9 set 2017, 16:00

Foto Utenteilluminor, si può sapere almeno da dove proviene quel motore? Cos'era, un alzacristalli, un trapano a batteria, un trapanino tipo dremel, un avvitatore... o cos'altro?

Al momento sappiamo solo che:
Del motore ho solo i seguenti dati;
DC 12 V 150W 13000RPM MICRO DC MOTOR 5MM SHAFT MOTOR

Che sarebbero circa 12.5A a regime (eh, ma allo spunto col carico meccanico applicato, qualora ci fosse, quanti ampere saranno? 100?)

Quindi, io andrei per gradi spiegando bene la provenienza del motore e per cosa lo vuoi applicare O_/
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[10] Re: Regolatore giri

Messaggioda Foto Utentearbifive » 9 set 2017, 16:20

Una volta forniti questi dati ti sarà più facile ricevere qualche risposta in merito, e non è detto anzi escludo a priori che sia proprio io a risolverti il problema, dato che le mie conoscenze sui motori sono molto sommarie (il mio settore di competenza è totalmente diverso, ma nappo sempre a 360° e qualcosina la imparo ogni giorno, sia qui che in generale :-P )
Avatar utente
Foto Utentearbifive
65 5
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti