Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Analisi amplificatore corrente CMOS

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 9 set 2017, 15:44

Salve devo analizzare il seguente circuito,



Io ho pensato di dividere gli stadi cosi,


Quindi il primo stadio, dovrebbe essere un CS polarizzato con partitore di tensione e con degenerazione di source...


Il fatto è che -Vdc è negativa, quindi mi chiedevo se posso collegare un generatore da +Vdc sia alla massa che a -Vdc, per ragionare in positivo e non uscire di testa.
Fare quest'operazione cambierebbe il punto di lavoro?
Se lo cambia, lo fa con simmetria in modo che sia facile tornare alla situazione originaria?

Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.571 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 15 dic 2011, 17:51

2
voti

[2] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto Utentegac » 9 set 2017, 16:09

Se consideri la caratteristica di un MOSFET, il punto di lavoro dipende dalle differenze di potenziale dei suoi terminali e non dai potenziali assoluti di questi. Puoi tranquillamente calcolare la corrente di drain facendo una traslazione delle tensioni di alimentazione di + V_{DD}, ma per la stima dei potenziali dei singoli nodi devi tenerne conto.
Avatar utente
Foto Utentegac
675 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 8 dic 2015, 21:29

0
voti

[3] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto Utentevenexian » 9 set 2017, 16:09

A me pare che quel circuito non abbia senso.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.377 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[4] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 9 set 2017, 20:41



Alla fine ho fatto i calcoli per i due casi sopra, penso che farò come nel primo con i potenziali presi rispetto a -Vdc.
Il circuito è solo un esercizio accademico, suppongo non rappresenti nulla di significativo, anche perché è brutto.
Devo solo sviluppare metodi rapidi per analizzare questo tipo di topologie piuttosto controintuitive.
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.571 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 15 dic 2011, 17:51

1
voti

[5] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto Utentevenexian » 9 set 2017, 21:05

Scusa Dante, mi puoi spiegare a cosa serve la R2 in corto circuito, la R1 tra due alimentazioni e a cosa serve avere un segnale di ingresso se poi con C1 se ne va direttamente al comune?
Avatar utente
Foto Utentevenexian
1.377 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[6] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 9 set 2017, 21:14

Assolutamente nulla, ho sbagliato io disegnando il circuito, ora ho corretto.
Grazie mille.
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.571 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 15 dic 2011, 17:51

0
voti

[7] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 11 set 2017, 15:21

Il secondo stadio dovrebbe essere come segue,



Facendo i conti mi viene fuori l'equazione,

V_{GS}^2-4.4V_{GS}+6.2=0.

Questa non credo sia giusta perché non ha soluzioni reali. Ma in un PMOS il source è il terminale a potenziale maggiore o minore? Perché l'equazione di sopra è stata determinata considerando il terminale collegato alle resistenza da 3,3 kilo ohm come source.
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.571 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 15 dic 2011, 17:51

1
voti

[8] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto Utentegac » 11 set 2017, 15:48

Il source è a potenziale maggiore. La freccia (indipendentemente se entrante o uscente) è associata al terminale di source.
Come ulteriore esempio circuitale, pensa all'inverter statico, con il PMOS in pull-up e il NMOS in pull-down. L'uscita è collegata ai loro drain mentre i source sono collegati all'alimentazione.
Avatar utente
Foto Utentegac
675 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 8 dic 2015, 21:29

0
voti

[9] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 11 set 2017, 16:05

Okay, quindi in questo caso, prendendo le tensioni rispetto a -15 V, verrebbe:

V_G=15\; \text{V}

V_S=15-390I_D

V_D=3.3 I_D

giusto?
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.571 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 15 dic 2011, 17:51

1
voti

[10] Re: Analisi amplificatore corrente CMOS

Messaggioda Foto Utentegac » 12 set 2017, 9:01

Confermo :ok:
Avatar utente
Foto Utentegac
675 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 8 dic 2015, 21:29


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto Utenteclaudiocedrone e 11 ospiti