Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Problema d'esame Fisica 2

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[71] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 11 set 2017, 10:51

@renzo

certificata nel senso di fornita da chi ha proposto l'esercizio... :mrgreen:

Oddio ci sono anche soluzioni sbagliate ma visto che tra noi non c'è unanimità io alla fine mi sono un po' perso e non ho capito secondo il prof e secondo te qual è la soluzione giusta
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4680
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[72] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 11 set 2017, 10:58

venexian ha scritto:Da qualcuno che ne sa più di te, ovvio, dato che il suo risultato differisce dal tuo...


L'unica certificazione che ho è quella "orale" del professore del corso, che di sicuro ne sa più di me, e che vi ho esposto ... dimenticandovi di dire che, spiegando la presenza di C2, affermava che "... Il condensatore C2 è stato messo lì esclusivamente per complicare l'esercizio e vedere chi (tra gli studenti) aveva le idee chiare".

Ho poi postato il problema sul Forum perché ero certo che anche voi ne sapevate molto di più di un semplice idraulico, quale io sono.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
49,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12114
Iscritto il: 4 ott 2008, 8:55

0
voti

[73] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 11 set 2017, 11:02

richiurci ha scritto:... certificata nel senso di fornita da chi ha proposto l'esercizio...

Scusa, ma leggi quello che scrivo?

Mi sembrava di aver già detto che la soluzione ufficiale del "professore" coincide con la tua.
Ultima modifica di Foto UtenteRenzoDF il 11 set 2017, 11:04, modificato 1 volta in totale.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
49,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12114
Iscritto il: 4 ott 2008, 8:55

0
voti

[74] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 11 set 2017, 11:03

Aggiungo al mio esempio idraulico che se R² fosse una turbina, non produrrebbe la stessa energia nel caso di una colonna d'acqua più alta e la stessa acqua ripartita in un contenitore più largo.
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.098 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 26 lug 2012, 11:34

0
voti

[75] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 11 set 2017, 11:04

RenzoDF ha scritto:Scusa, ma leggi quello che scrivo?


Marco mica ti offendi se non ho avuto voglia di riscorrere per la decima volta tutto il 3d.. ho una certa età e la memoria a breve termine vacilla... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4680
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[76] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 11 set 2017, 11:08

Ma scusate ragazzi... io mica voglio scatenare polemiche!

Ho inserito il mio risultato, il ragionamento e anche alcune considerazioni di Fisica.

Se siete convinti dimostrate in maniera semplice perché ritenete giuste le vostre formule. Per esempio inserite qualche valore reale, come ho detto i casi semplici sono con R1 mancante e C2 pure, o C2 molto grande.

Marco76... i confronti idraulici vanno fatti con cautela e Foto UtenteIsidoroKZ non essere d'accordo.

Se per giunta inserisci nel confronto una turbina... non credo possa essere semplificativo :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4680
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

0
voti

[77] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 11 set 2017, 11:10

Però mi interesserebbe sapere dai fisici, come viene dissipata l'energia?
Irradiata, creazione del campo?
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.098 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 26 lug 2012, 11:34

1
voti

[78] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 set 2017, 11:13

richiurci ha scritto:Non ho bisogno di calcolare l'energia totale contenuta nei due C in parallelo, essa è uguale a
\frac{1}{2}C_{1}V_{1}^{2}


E' proprio questo che non è vero: si conserva la carica, non l'energia elettrostatica
Foto UtenteRenzoDF lo aveva già scritto in [49].
Su questo tema ci sono questi due articoli
Uno semplice L'energia mancante
ed uno più complesso ed approfondito
Un semplice parallelo capacitivo?
Avatar utente
Foto Utenteadmin
165,7k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10764
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

0
voti

[79] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 11 set 2017, 11:17

Il problema inganna. Dipende dalla validità del modello matematico dell'interruttore che connette il condensatore carico a quello scarico.
La carica elettrica si conserva, non l'energia elettrostatica, la quale in parte si trasforma in calore nella resistenza anche infinitesima dell'interruttore.
Se la resistenza è nulla alla chiusura scorre una corrente infinità, che non può esistere,
quindi il modello non è valido.

Pensate a un altro problema simile:
Un condensatore carico con carica Q costante a faccia piane parallele orizzontali di peso trascurabile , in cui la faccia superiore può avvicinarsi all'altra svolgendo un lavoro(solleva un peso connesso a una carrucola);
supponiamo che la distanza fra le armatura si dimezzi
la capacità raddoppia Q = C * V ; V = Q / C la tensione si dimezza, l'energia E = 1/2 * C*V^2 si riduce alla metà. :!:
dove è finita l'energia: si è trasformata nel lavoro meccanico di sollevamento del peso :!:

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
4.432 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1437
Iscritto il: 9 lug 2015, 15:58
Località: Torino

0
voti

[80] Re: Problema d'esame Fisica 2

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 11 set 2017, 11:20

azz.... leggerò gli articoli sperando di capirci...

Ma appunto a parte una eventuale singolarità e la impossibilità a risolvere l'esercizio... dove finirebbe l'energia a questo punto?

Non credo abbia senso, da un punto di vista teorico, considerare una piccola resistenza nell'interruttore...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
15,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4680
Iscritto il: 2 apr 2013, 15:08

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti